15°

28°

Provincia-Emilia

I candidati della Manghi: «Falsità contro di noi»

I candidati della Manghi: «Falsità contro di noi»
Ricevi gratis le news
0

 I candidati della lista «Fontevivo prima di tutto - Nadia Manghi sindaco - hanno diffuso una nota, sotto forma di lettera aperta ai cittadini,  che si inserisce in una campagna elettorale quanto mai accesa.

 «Vogliamo portare  all’attenzione dei cittadini di Fontevivo - affermano i candidati consiglieri  - le falsità fatte circolare nei confronti di Nadia Manghi, candidata sindaco alle elezioni del 28 e 29 marzo. Si sta speculando sulla parentela del marito con l’ex sindaco Romano Corradini e sulla semplice omonimia con un noto imprenditore». 
«La candidatura di Nadia Manghi - sottolineano i firmatari del documento - è stata concordata da un gruppo di una quarantina di persone, tra cui noi candidati della lista “Fontevivo prima di tutto”. Romano Corradini appoggia la nostra lista, e noi ricambiamo la sua stima. Nadia Manghi non è tuttavia la “sua” candidata, come non lo è mai stata in passato, chi conosce Nadia sa benissimo che è una persona libera nelle sue idee».
«Chi invece, alle passate elezioni, si è approfittato del sostegno del signor  Corradini per raggiungere posizioni di vertice - tengono a precisare i candidati consiglieri della lista “Fontevivo prima di tutto” - è proprio chi oggi diffonde questi pettegolezzi. E’ chi, proveniente da Forza Italia, ha bussato alla porta dei Ds  e di alcuni altri partiti per proporre la propria candidatura, mentre oggi si presenta a voi come rappresentante del Partito democratico. E’ chi nei sei  anni appena trascorsi doveva e poteva “fare” di più senza perder tempo ad inaugurare anche più volte gli stessi servizi, mai sviluppati, ma solo sbandierati».  
«E’ chi  - insistono i firmatari della lettera - oggi propone “guardando avanti” uno sviluppo che non ha nulla a che fare con la trasparenza, la sostenibilità e la partecipazione del cittadino alle proprie scelte e al proprio destino.  A questo candidato e ai suoi sostenitori diciamo che Nadia Manghi e i candidati della lista “Fontevivo prima di tutto” non sono e non saranno soggetti alla volontà né di un singolo, né dei “potenti” di turno, essendo vincolati soltanto da un patto di reciproca lealtà e di dovere verso i cittadini di Fontevivo. Auguriamo ai nostri concittadini un finale di campagna elettorale contraddistinto non solo dai toni pacati, ma soprattutto dai contenuti seri e veritieri». 
«Auguriamo ai cittadini di Fontevivo - sottolineano i candidati che sostengono la Manghi - di iniziare, nel prossimo quinquennio, un cammino veloce verso uno sviluppo armonioso del Paese, che migliori la qualità della vita di tutti, piuttosto che la carriera politica di qualche amministratore». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

1commento

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

7commenti

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

"In infradito sul Penna: a proposito di escursionisti sprovveduti..." Foto

1commento

CALCIO

D'Aversa si racconta

OSPEDALE

Il Maggiore: «Sostituiremo al più presto le sonde rubate»

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

IL PERSONAGGIO

Lo Sceriffo, il pilota di drifting che si prepara a Varano

FIDENZA

Matteo e Caterina alla conquista del Canada in bicicletta

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

15commenti

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

1commento

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

dai video

Barcellona, ci sono le immagini del terrorista in fuga dopo strage

1commento

modena

Sgozzato durante una rissa a Sassuolo, inutili i soccorsi

1commento

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti