19°

Provincia-Emilia

I candidati della Manghi: «Falsità contro di noi»

I candidati della Manghi: «Falsità contro di noi»
0

 I candidati della lista «Fontevivo prima di tutto - Nadia Manghi sindaco - hanno diffuso una nota, sotto forma di lettera aperta ai cittadini,  che si inserisce in una campagna elettorale quanto mai accesa.

 «Vogliamo portare  all’attenzione dei cittadini di Fontevivo - affermano i candidati consiglieri  - le falsità fatte circolare nei confronti di Nadia Manghi, candidata sindaco alle elezioni del 28 e 29 marzo. Si sta speculando sulla parentela del marito con l’ex sindaco Romano Corradini e sulla semplice omonimia con un noto imprenditore». 
«La candidatura di Nadia Manghi - sottolineano i firmatari del documento - è stata concordata da un gruppo di una quarantina di persone, tra cui noi candidati della lista “Fontevivo prima di tutto”. Romano Corradini appoggia la nostra lista, e noi ricambiamo la sua stima. Nadia Manghi non è tuttavia la “sua” candidata, come non lo è mai stata in passato, chi conosce Nadia sa benissimo che è una persona libera nelle sue idee».
«Chi invece, alle passate elezioni, si è approfittato del sostegno del signor  Corradini per raggiungere posizioni di vertice - tengono a precisare i candidati consiglieri della lista “Fontevivo prima di tutto” - è proprio chi oggi diffonde questi pettegolezzi. E’ chi, proveniente da Forza Italia, ha bussato alla porta dei Ds  e di alcuni altri partiti per proporre la propria candidatura, mentre oggi si presenta a voi come rappresentante del Partito democratico. E’ chi nei sei  anni appena trascorsi doveva e poteva “fare” di più senza perder tempo ad inaugurare anche più volte gli stessi servizi, mai sviluppati, ma solo sbandierati».  
«E’ chi  - insistono i firmatari della lettera - oggi propone “guardando avanti” uno sviluppo che non ha nulla a che fare con la trasparenza, la sostenibilità e la partecipazione del cittadino alle proprie scelte e al proprio destino.  A questo candidato e ai suoi sostenitori diciamo che Nadia Manghi e i candidati della lista “Fontevivo prima di tutto” non sono e non saranno soggetti alla volontà né di un singolo, né dei “potenti” di turno, essendo vincolati soltanto da un patto di reciproca lealtà e di dovere verso i cittadini di Fontevivo. Auguriamo ai nostri concittadini un finale di campagna elettorale contraddistinto non solo dai toni pacati, ma soprattutto dai contenuti seri e veritieri». 
«Auguriamo ai cittadini di Fontevivo - sottolineano i candidati che sostengono la Manghi - di iniziare, nel prossimo quinquennio, un cammino veloce verso uno sviluppo armonioso del Paese, che migliori la qualità della vita di tutti, piuttosto che la carriera politica di qualche amministratore». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

MILTO 5

Fotografia

Un alieno a Parma: ecco chi è Milto5, "campione di selfie"  Video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri 1988 - Taglio del nastro al Centro Torri Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Incidente mortale a San Secondo: muore un automobilista

parmense

Incidente a San Secondo: muore un automobilista

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

4commenti

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

CALCIO

Buffon a quota 1000

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CONCERTO

Mario Biondi, voce e ricordi

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

PROGETTO

Sala, c'è una badante per te: apre uno sportello

dopo l'attacco

Il terrore e la città bloccata: il video del nostro Matteo Scipioni a Londra

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

2commenti

EMERGENZA CRIMINALITA'

La 48 ore dei ladri: quattro case svaligiate, razzie sulle auto e spaccate Video

8commenti

Via Cavagnari

Ragazzino morsicato da un cane: scoppia una lite violenta

2commenti

il fatto del giorno

"Bisogna salvare il quartiere San Leonardo" Video

1commento

foto dei lettori

"Scene di ordinaria... stazione: la sosta che blocca decine di bus" Foto

20commenti

Parma

Nel Piano mobilità il pezzo mancante della tangenziale

Opera da 12 milioni a est della città

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

LONDRA

Attacco a Westminster: 4 morti. Smentita l'identità dell'assalitore Video

Protesta

Oggi sciopero nazionale dei taxi: "Pochi in giro per paura di ritorsioni"

SOCIETA'

Concorso

La Grande Bellezza dell'Oltretorrente: i video dei ragazzi e le interviste

COLORNO

Con il Fai a scoprire l'appartamento del duca don Ferdinando Fotogallery

SPORT

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano