18°

31°

Provincia-Emilia

«Fortana-day», la Bassa si scopre terra del vino

«Fortana-day», la Bassa si scopre terra del vino
Ricevi gratis le news
1

Paolo Panni


La Bassa, terra di straordinarie eccellenze agroalimentari come culatello, strolghino e spalla, si propone anche come «culla» di vini di qualità. «Dal classico Fortana siamo arrivati a creare altri vini scoprendo nuove potenzialità», spiega Luciano Spigaroli. E questi vini si chiamano Tamburen, Rosso del Motto, Fortana del Taro, Fortanella e Strologo. Tutti sono stati presentati in occasione del «Fortana day», organizzato all’Antica Corte Pallavicina alla presenza di un considerevole numero di persone e di autorità, fra amici, clienti e collaboratori di Casa Spigaroli.
Questa scoperta è l’ennesima «magia» dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, capaci di dar vita a vini che stanno già avendo un significativo successo. Lo hanno fatto partendo dal passato, dalla storia del territorio, da vitigni autoctoni (come Fortanina, vitigno Maestri e Ancellotta) presenti in tutta la Bassa fin dal 1400. La base di partenza è stato il Fortana, da sempre vino d’eccellenza di quel triangolo di terra racchiuso tra Po, Taro ed Ongina, amato nientemeno che da Giuseppe Verdi (che lo abbinava a culatello e spalla cotta) e da Giovannino Guareschi.
«Dopo anni di ricerca ed esperimenti - ha ricordato ancora Luciano Spigaroli - abbiamo messo a dimora nel nostro podere del "Motto" barbatelle di Fortana selezionate dai cloni della tradizione, cercando qualcosa di nuovo in un vitigno già presente in queste terre fin dal 1400. Ed ora eccoci qua, a dimostrare che, sia nella Bassa che nelle terre alte del Parmense, si hanno vini di un certo livello».
La Bassa, quindi, non finisce di stupire. «Siamo andati alla ricerca di quel vitigno antico che è il Fortanella - ha aggiunto Massimo Spigaroli - e da lì è partita l’idea di produrre Fortana. Poi col tempo abbiamo capito che questo vitigno poteva sopportare anche vinificazioni diverse ed abbiamo lavorato in questo senso arrivando ai risultati odierni dei quali sono più che soddisfatto». E non usa mezzi termini, Spigaroli, nel parlare di «futuro della Bassa vinicola», sicuro degli importanti risultati che potranno arrivare.
Per riuscire a produrre questi vini, i fratelli Spigaroli si sono avvalsi di diversi collaboratori. Fra questi l’agronomo Roberto Miravalle, l’enologo Enzo Galetti, la famiglia Bergamaschi di Samboseto (da sempre produttori di Fortana), Andrea Illari, Graziano Terzoni ed il sommelier Paolo Tegoni. Fra i presenti alla giornata anche il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, il sindaco di Zibello Manuela Amadei, il presidente di Alma Albino Ivardi Ganapini ed il giornalista ed accademico della cucina Andrea Grignaffini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni

    05 Maggio @ 11.20

    desidero avere un preventivo per l'acquisto di sei bottigli per ciascuno ddei seguenti vini: Tamburen, Rosso del Motto, Fortana del Taro, Fortanella e Strologo.Per complessive 30 bottiglie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Operaio ustionato da soda caustica a Busseto

busseto

Operaio 46enne ustionato con la soda caustica Video

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E domani la seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

anteprima gazzetta

Iscrizione all'Università, posti esauriti in pochi minuti. E' polemica

incidente

Tamponamento a catena a Baccanelli: lunga coda in via Spezia

mercato

Parma, arriva Di Gaudio dal Carpi. Verso la chiusura per Pinto e Carniato Video

Adiconsum Parma-Piacenza

Consigli utili per non sprecare acqua

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

CROCIATI

Domani un inserto di dodici pagine sul Parma

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

2017

36.707 ettari coltivati a pomodoro da industria nel Nord

Calo del 7,5% rispetto al 2016, -2,5% rispetto al contrattato di inizio campagna. Cresce il bio che rappresenta il 6,6% della coltivazione totale

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

1commento

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

4commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

VIDEOTESTIMONIANZA

71enne di Cremona uccisa in Kenya, arrestato il giardiniere

maltempo

La spiaggia di San Benedetto imbiancata dalla grandine Foto Video

SPORT

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

scherma

Stupendo oro per l'Italia nella sciabola donne ai mondiali

SOCIETA'

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

disavventura

Veltroni morso da un cane alla Festa dell' Unità di Brescia

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video