Provincia-Emilia

«Fortana-day», la Bassa si scopre terra del vino

«Fortana-day», la Bassa si scopre terra del vino
1

Paolo Panni


La Bassa, terra di straordinarie eccellenze agroalimentari come culatello, strolghino e spalla, si propone anche come «culla» di vini di qualità. «Dal classico Fortana siamo arrivati a creare altri vini scoprendo nuove potenzialità», spiega Luciano Spigaroli. E questi vini si chiamano Tamburen, Rosso del Motto, Fortana del Taro, Fortanella e Strologo. Tutti sono stati presentati in occasione del «Fortana day», organizzato all’Antica Corte Pallavicina alla presenza di un considerevole numero di persone e di autorità, fra amici, clienti e collaboratori di Casa Spigaroli.
Questa scoperta è l’ennesima «magia» dei fratelli Luciano e Massimo Spigaroli, capaci di dar vita a vini che stanno già avendo un significativo successo. Lo hanno fatto partendo dal passato, dalla storia del territorio, da vitigni autoctoni (come Fortanina, vitigno Maestri e Ancellotta) presenti in tutta la Bassa fin dal 1400. La base di partenza è stato il Fortana, da sempre vino d’eccellenza di quel triangolo di terra racchiuso tra Po, Taro ed Ongina, amato nientemeno che da Giuseppe Verdi (che lo abbinava a culatello e spalla cotta) e da Giovannino Guareschi.
«Dopo anni di ricerca ed esperimenti - ha ricordato ancora Luciano Spigaroli - abbiamo messo a dimora nel nostro podere del "Motto" barbatelle di Fortana selezionate dai cloni della tradizione, cercando qualcosa di nuovo in un vitigno già presente in queste terre fin dal 1400. Ed ora eccoci qua, a dimostrare che, sia nella Bassa che nelle terre alte del Parmense, si hanno vini di un certo livello».
La Bassa, quindi, non finisce di stupire. «Siamo andati alla ricerca di quel vitigno antico che è il Fortanella - ha aggiunto Massimo Spigaroli - e da lì è partita l’idea di produrre Fortana. Poi col tempo abbiamo capito che questo vitigno poteva sopportare anche vinificazioni diverse ed abbiamo lavorato in questo senso arrivando ai risultati odierni dei quali sono più che soddisfatto». E non usa mezzi termini, Spigaroli, nel parlare di «futuro della Bassa vinicola», sicuro degli importanti risultati che potranno arrivare.
Per riuscire a produrre questi vini, i fratelli Spigaroli si sono avvalsi di diversi collaboratori. Fra questi l’agronomo Roberto Miravalle, l’enologo Enzo Galetti, la famiglia Bergamaschi di Samboseto (da sempre produttori di Fortana), Andrea Illari, Graziano Terzoni ed il sommelier Paolo Tegoni. Fra i presenti alla giornata anche il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, il sindaco di Zibello Manuela Amadei, il presidente di Alma Albino Ivardi Ganapini ed il giornalista ed accademico della cucina Andrea Grignaffini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giovanni

    05 Maggio @ 11.20

    desidero avere un preventivo per l'acquisto di sei bottigli per ciascuno ddei seguenti vini: Tamburen, Rosso del Motto, Fortana del Taro, Fortanella e Strologo.Per complessive 30 bottiglie

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

2commenti

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Incidente a Collecchio

Incidente a Collecchio

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

Referendum

Il No vince con il 59,11% in Italia, nel Parmense ottiene il 52,63%

3commenti

tg parma

Pizzarotti: "Referendum, a Parma debole il movimento per il No" Video

Salsomaggiore

Squilli di tromba al funerale di Lorenzo, ucciso da una malattia a 15 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

QUESTURA

Bici rubate trovate al parco Falcone e Borsellino: qualcuno le riconosce? Foto

1commento

tg parma

Ventenne travolto a Lemignano: è in Rianimazione Video

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

1commento

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

comune

Il parco ex Eridania sarà "Parco della Musica"

LA STORIA

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

SOCIETA'

USA

Sente un tonfo e va in soffitta: c'è il cadavere del nipote scomparso da 2 anni

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

12commenti

SPORT

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

4commenti

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)