-4°

Provincia-Emilia

Colorno, la neve è costata quasi sessantamila euro

Colorno, la neve è costata quasi sessantamila euro
0

 Cristian Calestani

Suggestiva per il paesaggio, divertente per i bambini, ma anche estremamente «salata» per le casse comunali. L’«oggetto» in questione è la neve che, anche a basse quote, quest’anno ha fatto capolino in ben più di un’occasione. Con lo spuntare delle prime margherite nei prati - e con il rischio di una nuova nevicata ormai alle spalle - il Comune di Colorno ha stilato un bilancio dei costi sostenuti per finanziare il piano neve. Calcolatrice alla mano, dalle casse comunali risultano essere fuoriusciti quasi 60 mila euro. 
La stagione invernale si è conclusa lasciandosi alle spalle ben cinque nevicate di rilevante intensità sul territorio colornese, ma nel complesso le uscite di operai e mezzi comunali sono state in tutto sei, una delle quali con il solo spargisale per contrastare le temibili gelate. 
In totale, per tenere pulite le strade di competenza comunale sono state necessarie 396 ore di lavoro da parte di sei ditte esterne, incaricate dall'amministrazione comunale di provvedere allo sgombero della neve, un’operazione costata, per la precisione, 32.377, 20 euro. 
A questa spesa vanno aggiunti i 5.558 euro necessari per retribuire le 274 ore di lavoro straordinario garantito dagli operai Ermanno Vacca (caposquadra), Alberto Zametta, Mauro Niero, Lorenzo Rizzo, Luigi Betti, Daniele Petrolini e Alessandro Allegri. 
Sono invece 69,77 le tonnellate di cloruro di calcio e di sale sparse lungo le strade comunali per contrastare le gelate, facendo fronte ad una spesa di 7.552, 76 euro. Ma tra le voci di spesa, per il Comune figura anche l’acquisto di uno spargisale a traino carrellato, modello Cleris 4000, con una capacità di carico di 3,5 metri cubi di materiale. Nel complesso si raggiunge così la cifra finale di 59.487, 96 euro. 
«Penso si possa tracciare un bilancio positivo in merito ai risultati raggiunti - ha commentato l’assessore ai Lavori pubblici e alla Viabilità, Vito Guazzi -. Sul versante dei costi il bilancio è un po' meno positivo, ma la cifra che è stata investita ha comunque permesso all'amministrazione comunale di ottenere ottimi risultati. Gli operai del Comune, così come i contoterzisti, sono intervenuti con grande impegno, dimostrandosi pronti a qualsiasi orario della notte». 
«Certo è che i cittadini devono comunque capire che il piano neve non può entrare in azione contemporaneamente in tutto il territorio comunale - continua l'assessore -. Gli interventi sono strutturati in modo tale da dare priorità alle zone più pericolose come le sommità arginali o le aree circostanti ai luoghi pubblici, prime tra tutte le scuole». 
A proposito dei risultati raggiunti dal piano neve, l'assessore entra anche nel dettaglio dei mezzi impiegati nelle strade. «Ritengo che - ha concluso - all’origine del successo dello svolgimento del nostro piano neve vi siano due scelte molto importanti adottate dall’amministrazione, come l’utilizzo del bobcat per i marciapiedi e le strade più strette, e l’acquisto del nuovo spargisale». 
Nonostante il pericolo neve si possa ormai dire scongiurato, dall’amministrazione comunale di Colorno è comunque giunto un invito ai cittadini per limitare il più possibile i disagi: «serve, talvolta, una maggiore collaborazione, soprattutto per quanto riguarda la pulizia dei marciapiedi da parte dei frontisti».   
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video