-2°

Provincia-Emilia

Avis Alta Valtaro, servono giovani

Avis Alta Valtaro, servono giovani
0

BEDONIA - Si è svolta nei giorni scorsi l’annuale assemblea della sezione Avis Alta Valtaro con sede a Bedonia,  presieduta da Giulio Caramatti.
Durante l'incontro, che si è tenuto nella sala convegni della Casa del Volontariato, è stato tracciato un bilancio dell’attività svolta ed è stato presentato il programma di quest'anno.
Il 2009 è stato un anno ricco di soddisfazioni per tutti i volontari della sezione bedoniese.
I festeggiamenti per il quarantesimo anniversario di fondazione del gruppo sono diventati una giornata indimenticabile che ha coinvolto l’intera comunità, grazie anche alla partecipazione di migliaia di persone arrivate anche da altre regioni.
Ospite dell’assemblea il presidente dell’Avis Provinciale Giuseppe Scaltriti, che dopo avere salutato i presenti si è complimentato con il presidente Caramatti e con tutto il consiglio direttivo per il lavoro svolto».
Ma ha fatto presente «le difficoltà che tutta l’Avis sta attraversando. La richiesta di sangue è in continuo aumento ma le donazioni sono in calo».
E rivolto ai donatori presenti li ha esortati «ad essere sempre attivi e pronti alle donazioni periodiche. Con il vostro esempio potete coinvolgere altre persone in questo nobile gesto di grande solidarietà».
Prima di procedere alla lettura della relazione Giulio Caramatti ha voluto ringraziare tutto il suo consiglio, l’amministrazione comunale rappresentata dall’assessore Gianpaolo Serpagli, il direttore sanitario Flavio Armani e i tanti collaboratori.
Lo scorso anno l'Avis ha effettuato tredici sedute di prelievo. Una è stata riservata agli  studenti dell’Ipsia di Bedonia.  In totale sono stati donati 376 flaconi di sangue, «un leggero ma significativo aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno prima», come ha fatto notare Caramatti. Ma lo scorso anno i nuovi iscritti sono stati solamente sette: troppo pochi per un paese come Bedonia. Ma c'è un segnale di speranza: in quest’ultimo periodo parecchi giovani si sono sottoposti agli esami clinici e prossimamente entreranno a far parte della sezione.
«Stiamo cercando anche di coinvolgere i tanti extra-comunitari che ormai sono cittadini di Bedonia. Ma non è facile convincerli a donare il sangue: solamente uno di loro si è presentato agli esami di idoneità».
Molte le iniziative messe in calendario quest'anno dal Consiglio direttivo: «Abbiamo inviato lettere per propagandare la nostra attività a tutti i residenti del comune. Inoltre fra qualche giorno contatteremo i dirigenti scolastici e i genitori per organizzare incontri nelle scuole».
Ma, secondo Caramatti, la miglior propaganda «è vedere i volontari dell'Avis quando si presentano per donare il sangue: vedere cioè come credono in questa importante azione fatta di altruismo e di grande solidarietà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

Amministrative 2017

Pizzarotti presenta la candidatura: "Una città dove le persone sono al centro" Diretta

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

14commenti

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

Stati Uniti

Chelsea Clinton difende Barron, il figlio piccolo di Trump

SOCIETA'

Anniversari

Il frisbee compie sessant'anni

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

VENEZIA

Insulto razzista a un giocatore 13enne: rissa fra genitori sugli spalti

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)