21°

Provincia-Emilia

Avis Alta Valtaro, servono giovani

Avis Alta Valtaro, servono giovani
0

BEDONIA - Si è svolta nei giorni scorsi l’annuale assemblea della sezione Avis Alta Valtaro con sede a Bedonia,  presieduta da Giulio Caramatti.
Durante l'incontro, che si è tenuto nella sala convegni della Casa del Volontariato, è stato tracciato un bilancio dell’attività svolta ed è stato presentato il programma di quest'anno.
Il 2009 è stato un anno ricco di soddisfazioni per tutti i volontari della sezione bedoniese.
I festeggiamenti per il quarantesimo anniversario di fondazione del gruppo sono diventati una giornata indimenticabile che ha coinvolto l’intera comunità, grazie anche alla partecipazione di migliaia di persone arrivate anche da altre regioni.
Ospite dell’assemblea il presidente dell’Avis Provinciale Giuseppe Scaltriti, che dopo avere salutato i presenti si è complimentato con il presidente Caramatti e con tutto il consiglio direttivo per il lavoro svolto».
Ma ha fatto presente «le difficoltà che tutta l’Avis sta attraversando. La richiesta di sangue è in continuo aumento ma le donazioni sono in calo».
E rivolto ai donatori presenti li ha esortati «ad essere sempre attivi e pronti alle donazioni periodiche. Con il vostro esempio potete coinvolgere altre persone in questo nobile gesto di grande solidarietà».
Prima di procedere alla lettura della relazione Giulio Caramatti ha voluto ringraziare tutto il suo consiglio, l’amministrazione comunale rappresentata dall’assessore Gianpaolo Serpagli, il direttore sanitario Flavio Armani e i tanti collaboratori.
Lo scorso anno l'Avis ha effettuato tredici sedute di prelievo. Una è stata riservata agli  studenti dell’Ipsia di Bedonia.  In totale sono stati donati 376 flaconi di sangue, «un leggero ma significativo aumento rispetto allo stesso periodo dell’anno prima», come ha fatto notare Caramatti. Ma lo scorso anno i nuovi iscritti sono stati solamente sette: troppo pochi per un paese come Bedonia. Ma c'è un segnale di speranza: in quest’ultimo periodo parecchi giovani si sono sottoposti agli esami clinici e prossimamente entreranno a far parte della sezione.
«Stiamo cercando anche di coinvolgere i tanti extra-comunitari che ormai sono cittadini di Bedonia. Ma non è facile convincerli a donare il sangue: solamente uno di loro si è presentato agli esami di idoneità».
Molte le iniziative messe in calendario quest'anno dal Consiglio direttivo: «Abbiamo inviato lettere per propagandare la nostra attività a tutti i residenti del comune. Inoltre fra qualche giorno contatteremo i dirigenti scolastici e i genitori per organizzare incontri nelle scuole».
Ma, secondo Caramatti, la miglior propaganda «è vedere i volontari dell'Avis quando si presentano per donare il sangue: vedere cioè come credono in questa importante azione fatta di altruismo e di grande solidarietà».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scocca l'ora di nove bellissime 50enni:  Cindy Crawford

L'INDISCRETO

Riuscireste a dire di no a queste nove bellissime 50enni?

1commento

American Airlines

rissa sfiorata

Steward colpisce con un passeggino una donna con il bimbo

1commento

Aktion T4: dal 25 aprile Lenz racconta l'olocausto dei piu' deboli

tg parma

Aktion T4: Lenz racconta l'olocausto dei più deboli Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

NOSTRE INIZIATIVE

Camminare in Lunigiana Escursioni per tutte le stagioni

Lealtrenotizie

Pedone investito in via Spezia: è grave

incidente

Pedone investito in via Spezia: è grave

Lutto

Trovato morto in casa l'avvocato Alberto Quaini

lega pro

D'Aversa: "Ora deve tornare a scattare la scintilla dell'entusiasmo" Video

FORNOVO

Pochi iscritti alle elementari, è polemica

l'agenda

Una domenica tra feste di primavera, aquiloni e treni storici

LANGHIRANO

Il comandante dei vigili: «Massese pattugliata»

2commenti

gazzareporter

Un lettore: "Ma i vigili controlleranno anche le Harley Davidson?"

SORBOLO

Quegli attori anti-truffa che educano i cittadini

Finto carabiniere

Truffati altri due anziani

Lavori pubblici

Ecco il rinato «Lauro Grossi»

EMILIAMBIENTE

Massari: «Piena fiducia nel cda»

cadute

Incidenti in moto a Noceto e Berceto, grave una 46enne di Salso Video

Sanità

Visite «bucate», arrivano le prime multe

5commenti

verso il 25 Aprile

"Bella ciao!": in centinaia a celebrare la Resistenza delle donne Foto

unione parmense

Il wifi copre la Pedemontana

fidenza

Positivo all'alcotest, aggredisce i carabinieri insieme all'amico: arrestati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

I vecchi partiti? Meglio di oggi

2commenti

EDITORIALE

Francia: l'Isis cerca di dirottare il voto

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

televisione

Morta a 56 anni Erin Moran, la Joanie di Happy Days

francia nel terrore

Panico a Parigi per un uomo con un coltello

WEEKEND

foto dei lettori

Aspettando la 1000 Miglia: lo sguardo di Paolo Gandolfi Foto

la peppa propone

Ricetta della domenica - Tortino tricolore: uno spuntino patriottico

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi è morto, post toccante della moglie

lega pro

Verso il Sudtirol (lunedì 20.45): Parma in ritiro anticipato. I convocati Video

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"