21°

Provincia-Emilia

Si sdraia sui binari dopo una delusione d'amore. Ma il macchinista riesce a fermarsi

Si sdraia sui binari dopo una delusione d'amore. Ma il macchinista riesce a fermarsi
Ricevi gratis le news
9


 Cristian Calestani 
 

La prontezza di riflessi del macchinista del treno e l'inter­vento dei carabinieri hanno evi­tato il dramma.
  La disperazione per una crisi sentimentale, ieri mattina a Col­lecchio, avrebbe potuto assume­re contorni tragici, ma grazie al macchinista di un convoglio re­gionale e degli uomini dei Ca­rabinieri di Collecchio e Sala Ba­ganza all’opera in servizio con­sorziato tutto si è risolto per il meglio e, alla fine, il principale disagio è stato quello dovuto all’interruzione del traffico fer­roviario per più di un’ora.

 Erano quasi le 9 e 30 quando un trentenne residente in una regione del Meridione d'Italia, ma domiciliato in paese, si è av­vicinato ai binari della ferrovia per La Spezia, non lontano dalla stazione di Collecchio.
  Il fardello di una crisi con la propria fidanzata legato forse al timore di un tradimento da par­te di lei lo hanno spinto verso il compimento di un gesto incon­sulto. Il trentenne ha deciso di­cide di sdraiarsi sui binari e at­tendere il passaggio del primo convoglio. Ma dalla motrice del Regionale proveniente da For­novo e diretto a Parma il mac­chinista, in lontananza, ha no­tato qualcosa di strano sui binari e ha azionato il freno di emer­genza.

Tutti i particolari sulla Gazzetta di Parma oggi in edicola

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Arturo

    02 Aprile @ 18.00

    Sono pienamente d,accordo con Matteo le tragegie nella vita SONO ALTRE !! se tutti coloro che hanno avuto una delusione sententale si fossero suicidati la razza umana si sarebbe estinta da un pezzo questo è il gesto di uno psicolabile che ha bisogno di cure.

    Rispondi

  • LC

    02 Aprile @ 17.50

    In linea di principio, siamo tutti potenzialmente dei suicidi. Solo che la soglia è differente. Per molte persone, tale soglia è - fortunatissimamente - molto alta, e al suicidio non ci pensano mai. Altre persone hanno una soglia alta, ma non tantissimo e - in situazioni particolari - possono lucidamente prendere in considerazione il suicidio. Altre persone ancora hanno una soglia medio-bassa e - in situazioni particolari - possono arrivare a tentare il suicidio. Solitamente si tratta di tentativi di suicidio dimostrativo, ma non devono essere sotostimate. Infine, vi sono persone con una soglia bassa che arrivano ad attuare il suicidio. Alcuni sostengono che il livello di soglia sia forse collegato alla produzione cerebrale di serotonina. Ma non vi sono dati convincenti. Infine, si ricordano i suicidi politici e/o dimostrativi e/o combattenti (da Jan Palach agli attentatori dell'11 settembre, da Pietro Micca a Yukio Mishima, dai cosiddetti "martiri" palestinesi ai Ai suicidi di massa di Jonestown del 1978). Comunque, la "suicidiologia" parla chiaro: la cosa più importante è non mettere la testa sotto la sabbia. I giornali e la TV non dovrebbero parlarne, mentre gli amici, i parenti, i vicini - se hanno dei dubbi su una persona - devono affrontarla e parlarci e invitarla - in modo esplicito e con tatto - ad andare da un medico.

    Rispondi

  • giuseppe

    02 Aprile @ 15.59

    Il problema,adesso, è che sarà anche chiamato a rispondere di interruzione di pubblico servizio con l'addebito dei ritardi accumulati dai treni ( si tratta di diverse migliaia di euro). N.B. la stessa cosa capita agli eredi delle persone che decidono di suicidarsi gettandosi sotto il treno.

    Rispondi

  • Matteo

    02 Aprile @ 14.40

    Mi dispiace per te Carmelo, ma le tragedie (come dici tu) sono ben altre nella vita. Una delusione d'amore non è una tragedia! La morte di un figlio la è, o di una persona cara, una grave malattia dalla quale non c’è scampo…queste sono tragedie caro Carmelo. Perciò pensala pure come vuoi ma per me uno che si vuole suicidare perché la sua storia con la morosa è finita…beh non merita secondo me la pietà della gente.

    Rispondi

  • Malda

    02 Aprile @ 13.23

    Di delusioni amorose ne ho avute parecchie.. l'ultima 3 mesi fa... ma non mi è mai balenato nella mente di andarmi a buttare sotto un treno per colpa di sfigati che non mi meritano!!! Io non capisco chi tenta il suicidio... la vita va vissuta in ogni caso... togliersi la vita è da vigliacchi... i problemi vanno affrontati, tanto piu' se sono delusioni sentimentali... e poi meglio soli che mal accompagnati!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Il CineFilo per domenica 22 ottobre - La battaglia dei sessi - Nico 1988 - It - Blade runner 2049 -

IL CINEFILO

It, il nuovo Blade Runner, La battaglia dei sessi: i film della settimana

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

12commenti

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

CALCIO

Domani si gioca Foggia-Parma, oggi le visite per Ceravolo Video

E' già tempo di nuove sfide per i crociati

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

36commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

SPORT

Moto

Guido Meda svela un aneddoto su Simoncelli

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro