-6°

Provincia-Emilia

Reggio Emilia: addio all'ex sindaco Renzo Bonazzi. "Sfidò" Guareschi in un dibattito

0

È morto ieri a 85 anni Renzo Bonazzi, che fu sindaco di Reggio dal 1961 al 1972. Avvocato, fu eletto senatore per due legislature nelle liste del Pci, di cui è stato dirigente provinciale. Ha aderito poi al Pds, ai Ds e infine al Pd. Subentrò al sindaco Campioli dopo l’eccidio del 7 luglio 1960 e seguì l’iter processuale e le conseguenti vicende politiche.
Durante il suo mandato nacquero le società pubbliche dei trasporti Act e dell'acqua Agac, oltre all'Arcispedale Santa Maria Nuova). Bonazzi fu quindi uno stimato amministratore pubblico, ma anche un intellettuale. A Reggio Emilia resta nella memoria il contraddittorio che nel 1951 Renzo Bonazzi ebbe con Giovannino Guareschi al teatro Municipale, quando uscì il primo film su don Camillo e Peppone. All'epoca Bonazzi era un giovane politico (aveva 26 anni) e discusse pubblicamente del «Mondo piccolo» con Guareschi. Nel dibattito - in un teatro gremito - Bonazzi invitò lo scrittore a superare gli stereotipi. Gli intellettuali vicini al Pci, all'epoca, sostenevano che le baruffe raccontate attraverso Peppone e don Camillo - magistralmente interpretati da Gino Cervi e Fernandel - fossero distanti da quanto accadeva nella società dell'Emilia-Romagna.
Il funerale di Bonazzi si terrà domani a Reggio Emilia, con partenza alle 9 dalla Sala del Tricolore, in municipio, per la chiesa di Sant’Agostino. La salma sarà tumulata nel cimitero suburbano.

IL RICORDO DI GRAZIANO DELRIO. «A nome della città, dell’amministrazione comunale, della Giunta e mio personale desidero esprimere il più profondo cordoglio per la scomparsa del carissimo Renzo Bonazzi, amato sindaco di questa città, senatore, avvocato, intellettuale e politico di razza», dice in un messaggio di cordoglio l’attuale primo cittadino di Reggio Emilia, Graziano Delrio.
«Questa città deve molto a lui - afferma -. È stato un sindaco illuminato, che ha saputo leggere le trasformazioni e i cambiamenti di un periodo storico che usciva dalla povertà del dopoguerra, ha saputo accorciare le distanze tra la cultura e la gente, ha sostenuto la ricerca e ha lavorato con le sue giunte per adempiere al dettato costituzionale delle pari opportunità di tutti i cittadini, promuovendo la diffusione di servizi pubblici di qualità, dalle scuole dell’infanzia alle biblioteche. Se la nostra città può continuare a essere un esempio di coesione, di qualità ed efficienza, di resistenza nei valori della comunità, lo si deve a persone come Renzo Bonazzi, che con passione e intelligenza le hanno dedicato la vita».
Delrio ricorda che «in questi anni Renzo Bonazzi ha continuato, nella discrezione e nello stile che gli erano propri, ad essere un lucido punto di riferimento, sempre vigile analizzatore dei fatti e della politica, fonte autorevole di consigli lungimiranti e pacati. Un aiuto per non smarrire mai, anche nei momenti più difficili, il senso di partecipare a un’opera collettiva che deve guardare al bene di tutti i cittadini. Grazie sindaco Bonazzi - conclude - i reggiani ti sono debitori e ti sono grati».

IL RICORDO DI SONIA MASINI. Anche la presidente della Provincia, Sonia Masini, ha espresso «profondo dolore e commozione» e «grande affetto» rivolto alla sua compagna «Marisa ed ai figli nel ricordare un carissimo amico, un autorevole compagno di partito, ma soprattutto uno dei migliori punti di riferimento politico-culturali per tante generazioni di reggiani, a partire dalla mia». La Masini ha ricordato, in particolare, «una bellissima serata, nemmeno tre mesi fa, a Palazzo Magnani, dove la Provincia stava ospitando una mostra dedicata a Vittorio Cavicchioni, artista e - come Bonazzi - uomo di cultura»: entrambi erano in «quello stupendo gruppo di intellettuali che in particolare tra gli anni Cinquanta e Sessanta contribuì a fare davvero grande Reggio Emilia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

ISOLA DEI FAMOSI

Mediaset boccia Wanna Marchi e la figlia

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

3commenti

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Parma

Violenze e foto shock alla ex che lo ha lasciato: 28enne patteggia

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

"buona scuola"

La docente materana vince la causa: iIlegittimo trasferimento a Parma

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

Centro Italia, nuove forti scosse. Ingv: "Mai vista una serie come questa"

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

TEATRO

Nuovo Teatro Pezzani: cancellato "Rosso Giungla"

SPORT

tg parma

Lotta al doping, il Ris di Parma indagherà sul caso Schwazer

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video