-7°

Provincia-Emilia

Furto nella chiesa di Signatico

Furto nella chiesa di Signatico
0

 Alex Botti

Purtroppo non era un pesce d’aprile quello che ha subito la parrocchia di Signatico, ma un vero furto all’interno della chiesa. Ad accorgersi di ciò che era accaduto è stato il responsabile della chiesa del paesino del Cornigliese, che assieme ai 4 fabbricieri gestisce la parrocchia. «Giovedì mattina sono andato in chiesa per iniziare a preparare tutto l’occorrente per la messa che era in programma alla sera. - racconta -. La porta era chiusa normalmente e appena entrato non mi sono accorto di niente. Poi ho iniziato a cercare la roba da mettere a posto, pulire e preparare, ma non riuscivo a trovarla ed è stato in quel momento che ho avuto un brutto presentimento. Sono corso all’armadio dove erano rimaste un po' di offerte della messa precedente ed erano sparite. A quel punto ho capito che qualcuno era stato a rubare nella nostra chiesa. Tornato alla porta di ingresso, ho notato che mancavano i chiavistelli interni che erano stati strappati e fatti sparire».
Oltre alle offerte nella chiesa sono spariti piccoli oggetti come calici, turiboli, acquasantiere, piattini e tanto altro. La convinzione di tutti è che il furto sia stato commissionato proprio per recuperare una refurtiva di quel genere, perfetta per mercatini di antiquariato.
«Probabilmente - prosegue il responsabile - chi è venuto a rubare sperava di trovare materiale molto più antico, ma per loro sfortuna i nostri pezzi erano piuttosto recenti, e quindi di scarso valore per i mercatini». Il danno più grosso per la parrocchia ora sarà il dover riacquistare tutti il materiale che è stato rubato, necessario per le celebrare le varie feste, e il dover aggiustare la serratura del portone principale che i ladri hanno strappato per poter entrare forzandolo con un piede di porco.
«Il danno economico che abbiamo subito sarà di circa mille euro - spiegano sconsolati - ma ciò che da' fastidio non è quello, ma il fatto che qualcuno abbia rubato questo tipo di roba, tutta comprata negli anni grazie alle offerte dei compaesani, e che ha accompagnato la storia del nostro paese». I responsabili ora hanno sporto regolare denuncia alla caserma dei carabinieri, anche se si sa che sarà impossibile poter rintracciare la refurtiva, piccoli oggetti che hanno segnato la storia di un intero paese e di tutti i suoi abitanti, preziosi solo per il loro inestimabile valore affettivo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

MusicaU2, tutto esaurito a Roma. Annunciata la seconda data

Musica

U2, tutto esaurito a Roma: annunciata la seconda data

Eva Herzigova

Eva Herzigova

L'INDISCRETO

Bellezze mozzafiato e vallette a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Incidente sulla via Emilia: traffico bloccato a Parola

Fontanellato

Scontro auto-camion sulla via Emilia: un ferito grave a Parola

Parma

Due milioni di euro per ristrutturare il ponte sul Taro

2commenti

CLASSIFICA DEL "Sole"

I sindaci più amati in Italia: Pizzarotti al terzo posto, consenso in aumento

Forte discesa del gradimento fra i cittadini per Virginia Raggi a Roma

21commenti

Parma

Trovati in un giorno 3 veicoli rubati: uno scooter, una Clio e una Fiat Ritmo

Calcio

Il Parma acquista Munari: oggi la presentazione con Edera Video

Il centrocampista ha già giocato con la maglia crociata in serie A e in Coppa Italia

LA STORIA

«Grazie a mio marito ho una nuova vita»

polemica

"Marchio Parma in Giappone", affondo della Lega, Casa risponde

Berceto

Dopo 67 anni la cicogna torna a Pelerzo

musica

Giulia, una stella del jazz pronta a brillare

La felinese è in finale al Concorso Bettinardi

Parma

Terremoto: scossa di magnitudo 2.2 in Appennino

il caso

Minacce e insulti: Bello FiGo, a rischio concerti di Foligno e Torino

Al rapper parmigiano-ghanese sono state cancellate tre date in meno di un mese

18commenti

FIDENZA

Meningite, la conferma: non c'è rischio contagio

Senzatetto

Viaggio fra gli «invisibili». Ed è polemica fra Comune e Diocesi

3commenti

Gazzareporter

Il Mondo di Flo

Omicidio

«Ho prestato la mia auto a Turco, era solo un favore»

La storia

In via Po circondati dal degrado

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Le sfide della città

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

Motori

La Germania chiede il richiamo di Fiat 500, Doblò e Jeep-Renegade

BOLOGNA

Stupra disabile nel bagno di un bar: la Lega Nord chiede la castrazione chimica

SOCIETA'

Parma

Giocampus Neve da tutto esaurito

ISTAT

Grandi città fuori dalla deflazione. Sopra i 150mila abitanti Parma tra le più care

SPORT

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

ARBITRI

Fischietto, che passione. Un'epopea lunga un secolo

ANIMALI

sant'antonio

Benedizione degli animali a Bannone  Gallery Video

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video