-2°

Provincia-Emilia

Quartiere Luce, l'oasi dove stonano traffico e vandalismi

Quartiere Luce, l'oasi dove stonano traffico e vandalismi
Ricevi gratis le news
1

 Ci sono tante aree verdi, qualche negozio e tanta tranquillità. Secondo chi ci vive e chi ci lavora al quartiere Luce si sta bene, anche se ogni tanto si registrano episodi di vandalismo. 

«La zona è molto bella con tanto verde e strade larghe - spiega Walter Tassi - . Il problema principale ultimamente, anche se i vigili passano abbastanza di frequente, è quello dei furti di biciclette ed è capitato anche che qualcuno entrasse nei garage. Un altro problema è quello del traffico: molti automobilisti, nonostante ci sia una scuola, sfrecciano ad altissima velocità». La paura di furti e vandalismi, come racconta don Robert Lokossou della parrocchia di san Paolo, è diffusa fra le famiglie. «Anche se non è mai successo niente di particolarmente grave - racconta - in tanti hanno paura. Di recente, però, c'è stato un furto al supermercato e sono entrati alla Collodi. Purtroppo c'è un gruppo di una decina di ragazzi che sta spesso nel parco a fumare e sporcare. Noi stiamo cercando di aiutarli, ma è difficile. Nel complesso, comunque, si sta bene e vigili e carabinieri passano».
 Per limitare questo problema alcuni hanno proposto di installare delle telecamere. «Il quartiere è molto bello e si sta bene - dicono Franco Fiori e Jonata Violanti - . C'è però qualche ragazzo che fa un po' di confusione. Per questo stiamo pensando di richiedere, anche se è una trafila molto lunga, delle telecamere per aumentare la sicurezza». Per altri ancora, invece, l’unico disagio è il passaggio delle auto a forte velocità vicino alle elementari. «E' una zona molto tranquilla e in ordine e andiamo tutti d’accordo - dicono Maria Boselli e Elvio Tassi - . Sarebbe però necessario che gli automobilisti prestassero più attenzione quando passano nei pressi della Collodi, dato che ci sono tanti bambini». 
La tranquillità apprezzata da tutti piace un po' meno ai commercianti, come dice Nadia Amadei: «Non passano molte persone di qui, per un negozio non è il massimo, anche se c'è molto parcheggio. Nemmeno la fiera e il mercato mi aiutavano perché la mia vetrina era nascosta dai camion. Le vendite, comunque, vanno abbastanza bene». Più contenta è, invece, Giovanna Pettolino, che ha fra i suoi clienti anche persone non residenti nel quartiere. Secondo altri ancora un’ottima cosa per il quartiere erano la fiera e il mercato. «Quando la fiera era qui c'era molto movimento, come quando avevano portato il mercato - ricordano Ivo Rizzi e Emilio Bussolati - . Le strade sono larghe e adatte per i banchi». Quello che manca, però, è un punto di ritrovo per i giovani: «Stiamo bene qui - spiegano Miriam Pattini e Martina Troni - . Per noi ragazzi però non c'è niente, bisogna sempre spostarsi verso il centro».A.C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • andrea catellani

    05 Aprile @ 07.43

    X LA VELOCITA ECCESSIVA VICINO ALLE SCUOLE ELEMENTARI E ANCHE NELLE VIE adicenti Basterebbero dei . Comuni DISSI ARTIFICIALI QUELLI ARTIFICIALIALTI ALTI

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

QUOTIDIANO IN CLASSE

La 2° D della scuola media di Sorbolo visita la redazione

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

«Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

Calcio

Quanti problemi dietro la disfatta

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Addio

Leo Landolfi, il medico napoletano che amava Parma

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

PARMA

L’anteprima di “Benvenuti a casa mia”: al cinema gratis con la Gazzetta

Il nostro giornale mette a disposizione 25 inviti per due persone

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

19commenti

INTERVISTA

Da Parma alla Norvegia: "Alle isole Lofoten, alci a passeggio fra le case..." Video Foto

Giovanni Garani spiega le emozioni del suo viaggio in Norvegia assieme a Fabio Fornasari

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

6commenti

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

OAXACA

Ancora terremoto in Messico: scossa di magnitudo 6.0 nel sud

SPORT

olimpiadi

L'atleta russo di curling Krushelnitckii è positivo al doping: aperta una procedura

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa