17°

32°

Provincia-Emilia

Albareto, caricata da un verro si salva rifugiandosi in casa

Albareto, caricata da un verro si salva rifugiandosi in casa
Ricevi gratis le news
4

Franco Brugnoli

Brutta avventura ieri mattina, attorno alle 10, per Anna Maria Gigliotti, una signora borgotarese che abita nel suo podere «L’Orsante», in località «Rovina» di Albareto, a sei chilometri da Borgotaro. Quando ha aperto la porta di casa la signora, che vive sola, si è trovata davanti un verro (un maiale maschio inselvatichito), ferito e per questo molto aggressivo, che ha tentato di caricarla e di entrare in casa. La signora, con una straordinaria prontezza di riflessi, è riuscita a correre in casa e a chiudersi dentro, mentre l’animale continuava a sbattere il capo contro la porta, tentando di abbatterla. Poi, essendo ferito, (probabilmente per essersi scontrato, in precedenza, con dei cinghiali), l'animale si è portato nella rimessa, che si trova in un altro edificio, dove è rimasto fino al suo abbattimento. «Sono entrata in casa – spiega la signora Anna Maria – e prima di svenire dalla paura, sono riuscita a chiamare i Carabinieri di Borgotaro ed una mia amica, che mi ha raggiunto, poco dopo, a casa mia. Mi ricordo anche di aver chiamato pure la Pubblica Assistenza di Borgotaro, ma poi non ricordo più nulla. Ho avuto proprio una grande, grande paura. Adesso sono preoccupata per i miei nipotini che spesso giocano nel prato. Queste situazioni non sono belle… Io ringrazio comunque tutti coloro che mi hanno aiutato: sono state persone davvero squisite». Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Borgotaro, la Polizia Provinciale, il sindaco di Albareto Ferrando Botti, con i Vigili Urbani ed il dottor Gian Maria Pisani, veterinario di Medesano specialista in fauna selvatica. Il sindaco Botti ha subito emesso l’ordinanza di abbattimento dell’animale, eseguita poi dallo stesso veterinario nel primo pomeriggio di ieri. Attorno alle 16, la signora, colta da un improvviso sbalzo pressorio e stato di choc, è stata ricoverata al Pronto Soccorso dell’ospedale Santa Maria di Borgotaro, ove è stata trattenuta in osservazione. Non si è riusciti comunque a sapere da dove provenisse l'animale, in quanto non presenta-va alcun segno di riconoscimento. «Noi - ha detto il sindaco Bot-ti - abbiamo avuto nei giorni scorsi delle segnalazioni di animali allo stato brado, tra cui maiali selvatici. Sicuramente si tratta proprio di uno di questi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • manu

    05 Aprile @ 21.46

    Complimenti per 'articolo......

    Rispondi

  • Michele

    05 Aprile @ 17.55

    In realtà mi aspetto nei prossimi giorni che qualche "neo scenziato" laureato al Bar dell'Unghia Incarnita amante della doppietta, se ne salti fuori con fatto che la colpa non è del maiale, ma del cattivo e famelico lupo che ormai spevanta mamme e bambini, il quale, inseguendo il maiale, ha provocato l'accaduto. Ah, dimenticavo: ovviamente, insieme il maiale selvatico è stato anche lui lanciato dall'elicottero come nel tempo lo sono state le vipere e ultimamente i lupi, per passare da piccoli orsi.. Non è uno scherzo, è quello che dicono veramente gli omini verdi mimetici!!!!!!!!

    Rispondi

  • gigigi

    05 Aprile @ 13.16

    precisazione: il verro non è un maiale maschio inselvatichito bensì un maiale maschio da riproduzione con pedigree

    Rispondi

  • Sergioker

    05 Aprile @ 11.05

    Non si uccide un patrimonio della nostra fauna, semmai lo si studia nelle sue evoluzioni.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti