10°

22°

Provincia-Emilia

Fornovo, nido, scuole, piazza La minoranza va all'attacco

Fornovo, nido, scuole, piazza La minoranza va all'attacco
Ricevi gratis le news
0

 Diverse interrogazioni e due mozioni dei gruppi di minoranza hanno tenuto  «sotto assedio» gli amministratori per gran parte dell’ultimo consiglio comunale, costringendoli alla difesa del loro operato. 
Fin dall’inizio della seduta un clima teso ha tenuto incollata l’attenzione del numeroso pubblico. Si è partiti con la mozione del gruppo Fornovo il tuo paese sulla mancata asfaltatura in località Triano a favore di un intervento di asfaltatura in zona Cafragna e  con l'assenza, a  parere di Ivan Paletti, di adeguati passaggi amministrativi: tema sul quale il consigliere aveva già chiesto chiarimenti, da lui ritenuti «insufficienti ed evasivi». Alla seduta era presente il tecnico del Consorzio Bonifica Parmense responsabile dei lavori, che ha spiegato come, in accordo con uno dei tecnici comunali, si sia proceduto a dare priorità ai lavori su Cafragna, optando per un intervento «tampone» su Triano, in attesa di portare a termine i lavori con la bella stagione. Risposta che per Paletti non chiude ancora la questione di fondo: chi e perché ha deciso la variazione. Il sindaco ha respinto la mozione senza metterla ai voti, appellandosi ad un punto del regolamento che però non c'è. E non è restato dunque che passare al voto:  la maggioranza,  Magnani e Vaghezzani hanno detto «no» alla mozione, Paletti, Restiani e Vergiati hanno invece votato a favore. «E' un atto gravissimo la mancanza di conoscenza del regolamento da parte del sindaco», ha rincarato la dose Paletti.
Sempre Paletti è l'autore di un'interrogazione  sul tema sulla prevenzione incendi negli edifici scolastici. Ad oggi - e fino a maggio - gli edifici fornovesi sono oggetto di indagine tecnica per verificarne l’agibilità: condizione indispensabile per ottenere la certificazione antincendio. L’assessore De Liddo ha spiegato che, pur mancando il documento formale, le verifiche richieste  hanno appurato una condizione di sicurezza. 
E' toccato poi alle  interrogazioni presentate da «Il ponte». La prima sull'asilo nido: secondo Magnani «l’accorpamento di due sezioni è un modo per l’amministrazione di “fare cassa”, con il risparmio di poche migliaia di euro a discapito della qualità del servizio». Per Magnani e Vaghezzani «sarebbe stato meglio rendere più attrattivo il servizio tra i Comuni limitrofi, mantenendo l'eccellenza che ha sempre caratterizzato la formazione scolastica ed il sociale». La Grenti ha ribattuto: «Nonostante l’accorpamento dovuto ad un “minimo storico”  di iscritti, il servizio ha parametri superiori a quelli richiesti dalla Regione e non è stata messa in discussione la qualità dell’offerta». E ha spiegato  che anche nel passato ci sono state variazioni sul bilancio del nido e che i Comuni vicini sono  dotati di nuove strutture. 
La seconda riguardava invece Piazza del Mercato, per i due consiglieri de «Il Ponte» lo spazio pubblico, aperto ora a parcheggio e oggetto di riqualificazione insieme all’area circostante, sarebbe stato  di fatto «regalato» al supermercato, «che ha viste accolte dal Comune tutte le richieste, inserite pressoché integralmente nella convenzione. Il parcheggio viene chiuso alle 20, come il supermercato», sottolineano i consiglieri. 
L’insieme dei lavori raggiungerà gli oltre 70 mila euro, trenta dei quali a carico del supermercato - cifra dovuta negli anni per la manutenzione del parcheggio e mai versati -, gli altri a carico del Comune. Per la maggioranza «il parcheggio è per tutti i cittadini, che dalle 20 potranno usufruirne come area per il passeggio, grazie anche alla nuova disposizione». Per quanto riguarda i finanziamenti gli amministratori hanno invece comunicato «a sorpresa» un contributo dell’istituto di credito che dà sulla piazza, sul quale i consiglieri non erano informati.
Vaghezzani a questo punto ha  denuncia la gravità della questione, richiamando la necessità di trasparenza nel processo amministrativo. La seduta è proseguita con la costituzione delle società di scopo del Comune per lo sviluppo di politiche energetiche sostenibili, il rinnovo della convenzione con la materna Tarasconi, l’alienazione di aree di proprietà comunale nella zona artigianale.  

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Luciano Ligabue

Luciano Ligabue

28 settembre

Ligabue, incasso del concerto Reggio Emilia a due onlus

Jovanotti annuncia nuovo tour, album esce 1 dicembre

MUSICA

Jovanotti nuovo album e nuovo tour

Oscar: è A ciambra il candidato italiano

cinema

E' "A ciambra" il candidato italiano agli Oscar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

L'ESPERTO

Rogito, la novità è il conto di deposito. Ma è facoltativo

di Arturo Dalla Tana

Lealtrenotizie

Tenta di scipparla fuori dal Maggiore e le fa sbattere la testa

sicurezza

Donna scippata in pieno giorno all'ospedale cade e sbatte la testa Video

il parma

Carra e il futuro: "Puntiamo ai play-off", "Closing entro ottobre"

L'ad del Parma: "Abbiamo sempre mantenuto le promesse: mai detto che vogliamo vincere la B. 4 squadre più attrezzate di noi per la A"

1commento

PARMA

San Leonardo, la Casa delle associazioni nel mirino dei ladri Video

E' intervenuta la polizia

1commento

gazzareporter

Scontro fra bici in via D'Azeglio: vistosa ferita al volto per una donna

anteprima gazzetta

Delitto di Natale, così sono stati uccisi Gabriela e Kelly

gazzareporter

E se capitasse davvero? Asfalto pericoloso a Roccabianca

BARILLA

Il futuro della pasta secondo 19 giovani chef. Video: "The Pasta Opera"

Al via il "Pasta world championship" fra Milano e Parma. Il "campionato" ha una giuria internazionale

municipale

Incidente all'incrocio via Firenze- via Pasubio

1commento

trasporti

"Disservizi sulla Parma-Brescia", Pagliari si rivolge al ministro

bassa

Colorno-Casalmaggiore: l'esercito esclude l'ipotesi di un ponte di barche Video

Curiosità: un ponte di barche in una foto del 1920 dal libro Ricordo di Colorno di Franco Piccoli

2commenti

PARMA

Moletolo e Botteghino: due investiti in poche ore

Scontro auto-bici a Botteghino: un ferito. Davanti alla Overmach, dirigente dell'azienda investito da un'auto

Allarme

Tetti in eternit nell'ex fornace di Felegara: la paura dei cittadini

2commenti

salsomaggiore

Da mercoledì, una stagione da vivere con il Teatro Nuovo. Tutto il programma

CROCETTA

Scontro in via Emilia Ovest

PARMA

La Comunità nigeriana organizza una marcia contro razzismo, illegalità e violenza

Appuntamento domenica 1° ottobre

4commenti

FIDENZA

Uova contro le vetrine dei negozi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La piccola vittoria di una grande Merkel

di Paolo Ferrandi

1commento

PARMA

Offerte di lavoro: 20 annunci per chi cerca un impiego

ITALIA/MONDO

Genova

Lo vede scassinare la finestra: "Che fai?". Il ladro: "Rubo". Arrestato

2commenti

Social network

Mosca contro Facebook: "Sposti i server in Russia o sarà fermato come Linkedin"

SPORT

Formula 1

Kvyat silurato dalla Toro Rosso

MOTOCROSS

Kiara Fontanesi si mette «in piega»

SOCIETA'

dubai

Testato il primo taxi volante (senza pilota ai 100 km/h) Video

Fisco

Spesometro: una settimana di proroga

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery