-6°

Provincia-Emilia

La maggioranza a Gattatico: "Triplicati i reati con il casello sull'A1. Più agenti sulle strade"

La maggioranza a Gattatico: "Triplicati i reati con il casello sull'A1. Più agenti sulle strade"
2

La maggioranza in Consiglio comunale a Gattatico lancia l'allarme sicurezza e non usa mezzi termini per quantificarlo: i reati in zona sono triplicati, da quando è stato aperto il casello autostradale Terre di Canossa-Campegine.
Le forze del centrosinistra, al governo a Gattatico, dicono che faranno appello al prefetto di Reggio, affinché faccia richieste al ministero dell'Interno. Le forze dell'ordine hanno organici scarsi, rispetto alle esigenze, e il progetto di videosorveglianza previsto per la Val d'Enza reggiana non può risolvere i problemi.
Se n'è discusso nelle ultime due riunioni del Consiglio comunale di Gattatico. Il gruppo «Centronistra per Gattatico» ha denunciato il problema. E il sindaco Gianni Maiola ha spiegato che l'aumento dei reati (furti e danneggiamenti in abitazioni e aziende) si nota soprattutto a Taneto, Gattatico e Campegine. È evidente, ha spiegato, che la presenza di un casello autostradale facilita la fuga dei malviventi verso Parma o verso Reggio. I consiglieri di maggioranza, nella mozione, chiedono più presidio del territorio, a partire dal casello di Campegine. Chiedono che la Polizia stradale abbia più pattuglie in servizio notturno sull'A1 e denunciano che anche i carabinieri - di notte - devono controllare l'area di cinque comuni con pochi uomini a disposizione. La Polizia municipale cerca di sopperire alle mancanze d'organico, ma in pratica - denunciano in Comune - servirebbe molto più controllo.
Lo conferma il comandante della Polizia municipale della Val d'Enza Franco Drigani, che - come spiega l'edizione locale del Resto del Carlino - è intervenuto in Consiglio. Drigani ha spiegato i (numerosi) compiti che la legge assegna ai suoi agenti: rilevare incidenti stradali, sorveglianza sul rispetto del Codice della strada, attività di polizia giudiziaria, controlli sul rispetto delle norme in ambito edilizio, ambientale e del commercio. Anche gli agenti di Polizia municipale segnalano reati alla Procura (169 nel 2009: un numero in aumento) ma Drigani ha spiegato che il Comando della Val d'Enza è sotto organico. Gli agenti sono 35 ma ne servirebbero almeno 51 (per un territorio che comprende Gattatico, Campegine, Sant'Ilario d'Enza, Montecchio, Cavriago, San Polo d'Enza e Bibbiano). È in corso il montaggio di 125 telecamere nei paesi della Val d'Enza.
Ma contro la criminalità le istituzioni chiedono più attenzione da parte di chi governa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    14 Aprile @ 12.00

    Si anna perchè sono i comuni che decidono o meno l'aumento del numero delle forze dell'ordine.... Se fosse davvero così pensi che i comuni governati dai sindaci leghisti (sia chiaro è un esempio solo per parlare di chi fa della sicurezza la propria bandiera) siano totalmente sicuri? è a livello statate che si decidono queste cose non a livello locale

    Rispondi

  • anna

    14 Aprile @ 06.47

    Il gent.mo Maresciallo Zeoli,comandante della Caserma dei Carabinieri di Sant'Ilario d'Enza è da più di 1anno che chiede di aumentare il numero degli stessi nell'ambito della propria giurisdizione per poter meglio tutelare la cittadinanza,visto l'accrescimento dell'immigrazione ma l'Amministrazione Comunale di sinistra a sempre risposto picche,in quanto a suo dire,la zona è assolutamente tranquilla e non esiste nessun problema in merito e le priorità sono ben altre;se poi i carabinieri della sopracitata caserma sono costretti ai tripli turni per cercare di sopperire alle altrui mancanze,non sn problemi loro!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video