12°

22°

Provincia-Emilia

La maggioranza a Gattatico: "Triplicati i reati con il casello sull'A1. Più agenti sulle strade"

La maggioranza a Gattatico: "Triplicati i reati con il casello sull'A1. Più agenti sulle strade"
2

La maggioranza in Consiglio comunale a Gattatico lancia l'allarme sicurezza e non usa mezzi termini per quantificarlo: i reati in zona sono triplicati, da quando è stato aperto il casello autostradale Terre di Canossa-Campegine.
Le forze del centrosinistra, al governo a Gattatico, dicono che faranno appello al prefetto di Reggio, affinché faccia richieste al ministero dell'Interno. Le forze dell'ordine hanno organici scarsi, rispetto alle esigenze, e il progetto di videosorveglianza previsto per la Val d'Enza reggiana non può risolvere i problemi.
Se n'è discusso nelle ultime due riunioni del Consiglio comunale di Gattatico. Il gruppo «Centronistra per Gattatico» ha denunciato il problema. E il sindaco Gianni Maiola ha spiegato che l'aumento dei reati (furti e danneggiamenti in abitazioni e aziende) si nota soprattutto a Taneto, Gattatico e Campegine. È evidente, ha spiegato, che la presenza di un casello autostradale facilita la fuga dei malviventi verso Parma o verso Reggio. I consiglieri di maggioranza, nella mozione, chiedono più presidio del territorio, a partire dal casello di Campegine. Chiedono che la Polizia stradale abbia più pattuglie in servizio notturno sull'A1 e denunciano che anche i carabinieri - di notte - devono controllare l'area di cinque comuni con pochi uomini a disposizione. La Polizia municipale cerca di sopperire alle mancanze d'organico, ma in pratica - denunciano in Comune - servirebbe molto più controllo.
Lo conferma il comandante della Polizia municipale della Val d'Enza Franco Drigani, che - come spiega l'edizione locale del Resto del Carlino - è intervenuto in Consiglio. Drigani ha spiegato i (numerosi) compiti che la legge assegna ai suoi agenti: rilevare incidenti stradali, sorveglianza sul rispetto del Codice della strada, attività di polizia giudiziaria, controlli sul rispetto delle norme in ambito edilizio, ambientale e del commercio. Anche gli agenti di Polizia municipale segnalano reati alla Procura (169 nel 2009: un numero in aumento) ma Drigani ha spiegato che il Comando della Val d'Enza è sotto organico. Gli agenti sono 35 ma ne servirebbero almeno 51 (per un territorio che comprende Gattatico, Campegine, Sant'Ilario d'Enza, Montecchio, Cavriago, San Polo d'Enza e Bibbiano). È in corso il montaggio di 125 telecamere nei paesi della Val d'Enza.
Ma contro la criminalità le istituzioni chiedono più attenzione da parte di chi governa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    14 Aprile @ 12.00

    Si anna perchè sono i comuni che decidono o meno l'aumento del numero delle forze dell'ordine.... Se fosse davvero così pensi che i comuni governati dai sindaci leghisti (sia chiaro è un esempio solo per parlare di chi fa della sicurezza la propria bandiera) siano totalmente sicuri? è a livello statate che si decidono queste cose non a livello locale

    Rispondi

  • anna

    14 Aprile @ 06.47

    Il gent.mo Maresciallo Zeoli,comandante della Caserma dei Carabinieri di Sant'Ilario d'Enza è da più di 1anno che chiede di aumentare il numero degli stessi nell'ambito della propria giurisdizione per poter meglio tutelare la cittadinanza,visto l'accrescimento dell'immigrazione ma l'Amministrazione Comunale di sinistra a sempre risposto picche,in quanto a suo dire,la zona è assolutamente tranquilla e non esiste nessun problema in merito e le priorità sono ben altre;se poi i carabinieri della sopracitata caserma sono costretti ai tripli turni per cercare di sopperire alle altrui mancanze,non sn problemi loro!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'abbraccio di Samuele Bersani

PILOTTA

L'abbraccio di Samuele Bersani

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

«Parma Gestione Entrate non poteva riscuotere le multe»

Consiglio

Il bilancio del Comune, polemica di Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre"

Nel 2016 avanzo di 54 milioni. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

1commento

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

2commenti

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

2commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

Anno 2016

Emilia-Romagna, distretti industriali in crescita. I salumi di Parma tra i migliori

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

2commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

risposta a un tifoso

Lucarelli su Fb: «Non volevo andare sotto la curva per decenza»

1commento

INCHIESTA

Chi chiami per salvare un animale selvatico?

1commento

imprese

Polo Industriale Chiesi: sottoscritto l’accordo di programma per l’ampliamento

carabinieri

Il Nucleo Antifrode sequestra 126 kg di latte liofilizzato

sos animali

Bocconi sospetti ritrovati al Montanara: parco chiuso  Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

cinema

Morto Jonathan Demme, il regista del "Silenzio degli Innocenti"

Politica

E' morto Giorgio Guazzaloca: strappò il Comune di Bologna alla sinistra nel 1999

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Smartphone, i giovani italiani sono meno "dipendenti" in Europa

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

SPORT

36^Giornata

Parma - Sudtirol 0-1: gli highlights del match Video

crisi del parma

Ferrari: "Chi non ci crede si faccia da parte. Tifosi sosteneteci" Video

1commento

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport