-2°

10°

Provincia-Emilia

Carbochimica, chiesti a Scajola altri 4 milioni

Carbochimica, chiesti a Scajola altri 4 milioni
Ricevi gratis le news
0

 Mariachiara Illica Magrini

La bonifica dei siti fidentini inquinati attende ora i passi decisivi. Per completare le operazioni di risanamento ambientale - riguardanti l’area dell’ex Cip e Carbochimica, l’ex inceneritore di San Nicomede e la discarica della Vallicella - è ora necessaria la sigla di un decreto ministeriale che sblocchi il finanziamento di 4 milioni di euro. 
Si tratta di una somma ulteriore (oltre ai sette più tre milioni già stanziati) chiesta al ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, che consentirebbe lo smantellamento delle cisterne di Carbochimica e quindi il via concreto all'operazione di bonifica.
«Il Comune si è attivato richiedendo l’emanazione di un ulteriore decreto di urgenza» ha spiegato l’assessore all’ambiente Giovanni Carancini, chiarendo che «al momento gli altri atti si trovano sulla scrivania del ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo in attesa dello sblocco formale, ma in sostanza sono già approvati. Il via libera ministeriale - ha continuato l’assessore - all'ultimo finanziamento chiesto a Scajola (invece ancora da approvare) consentirebbe di terminare l’iter amministrativo e dunque l’avvio delle gare d’appalto per far partire i lavori».
I bandi di gara previsti per la bonifica sono tre. Il primo riguarda la demolizione della carcassa dell’ex inceneritore di San Nicomede che prevede una spesa di circa 1.100.000 euro. La seconda consentirà la messa in sicurezza permanente e la bonifica nell’area della discarica Vallicella per 600 mila euro. Mentre l’ultima gara si riferisce all’avvio dello stralcio conclusivo dei lavori nell’area ex Cip e Carbochimica (2.800.000 euro). Questo completerà il primo stralcio relativo alla messa in sicurezza, al momento ancora in corso, che dovrebbe concludersi all’inizio di maggio. 
«La bonifica richiede un certo tempo - ha spiegato l’architetto Alberto Gilioli - per la particolare tecnica "ecologica" di risanamento ambientale messa in atto impiegando l’azione di microorganismi». Dai terreni contaminati dell’Ex cip sono fino ad ora state eliminate 11mila tonnellate di sostanze (una quantità che supera quella di rifiuti solidi urbani prodotti dall’intera città in un anno), che sono state trasferite in discariche autorizzate ubicate all’estero. 
«L'area - ha aggiunto Gilioli -, fortemente contaminata da pericolose componenti quali piombo e piombo tetraetile, risulta oggi sicura a livello di concentrazioni rilevate». Nella seconda fase di lavori saranno rimossi gli ultimi cumuli di sostanze e sarà bonificato il terreno con i microrganismi capaci di degradare l’inquinamento. Tale operazione aprirà infine la strada alla reindustrializzazione e al riutilizzo dell’area come già previsto da progetto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan

FOTOGRAFIA

Colorno: continua la mostra di Monika Bulaj sull'Afghanistan Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pollo e peperoni ripieni

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

Lealtrenotizie

valigia

PARMA

Valigia abbandonata vicino al tribunale: arrivano i carabinieri

In seguito ai controlli sono stati trovati solo alcuni documenti

anteprima gazzetta

Il dopo terremoto a Fornovo: "Il peggio sarebbe passato"

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nominato il nuovo cda della Fondazione Teatro Regio 

Entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

3commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

SEMBRA IERI

L'alta Val Ceno devastata da una tromba d'aria (1996)

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La sublime prova d'amore della mamma di Mattia

di Vittorio Testa

1commento

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Agenzia europea del farmaco: Milano sconfitta al sorteggio. Vince Amsterdam. Ema: cos'è (Video)

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

CALCIO

Tavecchio si è dimesso con rabbia e con un "giallo": "Con un gol sarei stato un eroe". Lippi: "Scelse lui Ventura"

2commenti

Atlanta

Georgia Dome raso al suolo, in fumo 214 milioni di dollari Video

SOCIETA'

cecina

Giocatore lancia bottiglia d'acqua per stizza e colpisce una bimba. Tafferugli tra tifoserie

reali d'Inghilterra

Elisabetta e Filippo: 70 anni di matrimonio Video

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

MOTO

Energica Eva EsseEsse9, la special elettrica