-3°

Provincia-Emilia

Carbochimica, chiesti a Scajola altri 4 milioni

Carbochimica, chiesti a Scajola altri 4 milioni
0

 Mariachiara Illica Magrini

La bonifica dei siti fidentini inquinati attende ora i passi decisivi. Per completare le operazioni di risanamento ambientale - riguardanti l’area dell’ex Cip e Carbochimica, l’ex inceneritore di San Nicomede e la discarica della Vallicella - è ora necessaria la sigla di un decreto ministeriale che sblocchi il finanziamento di 4 milioni di euro. 
Si tratta di una somma ulteriore (oltre ai sette più tre milioni già stanziati) chiesta al ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola, che consentirebbe lo smantellamento delle cisterne di Carbochimica e quindi il via concreto all'operazione di bonifica.
«Il Comune si è attivato richiedendo l’emanazione di un ulteriore decreto di urgenza» ha spiegato l’assessore all’ambiente Giovanni Carancini, chiarendo che «al momento gli altri atti si trovano sulla scrivania del ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo in attesa dello sblocco formale, ma in sostanza sono già approvati. Il via libera ministeriale - ha continuato l’assessore - all'ultimo finanziamento chiesto a Scajola (invece ancora da approvare) consentirebbe di terminare l’iter amministrativo e dunque l’avvio delle gare d’appalto per far partire i lavori».
I bandi di gara previsti per la bonifica sono tre. Il primo riguarda la demolizione della carcassa dell’ex inceneritore di San Nicomede che prevede una spesa di circa 1.100.000 euro. La seconda consentirà la messa in sicurezza permanente e la bonifica nell’area della discarica Vallicella per 600 mila euro. Mentre l’ultima gara si riferisce all’avvio dello stralcio conclusivo dei lavori nell’area ex Cip e Carbochimica (2.800.000 euro). Questo completerà il primo stralcio relativo alla messa in sicurezza, al momento ancora in corso, che dovrebbe concludersi all’inizio di maggio. 
«La bonifica richiede un certo tempo - ha spiegato l’architetto Alberto Gilioli - per la particolare tecnica "ecologica" di risanamento ambientale messa in atto impiegando l’azione di microorganismi». Dai terreni contaminati dell’Ex cip sono fino ad ora state eliminate 11mila tonnellate di sostanze (una quantità che supera quella di rifiuti solidi urbani prodotti dall’intera città in un anno), che sono state trasferite in discariche autorizzate ubicate all’estero. 
«L'area - ha aggiunto Gilioli -, fortemente contaminata da pericolose componenti quali piombo e piombo tetraetile, risulta oggi sicura a livello di concentrazioni rilevate». Nella seconda fase di lavori saranno rimossi gli ultimi cumuli di sostanze e sarà bonificato il terreno con i microrganismi capaci di degradare l’inquinamento. Tale operazione aprirà infine la strada alla reindustrializzazione e al riutilizzo dell’area come già previsto da progetto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

3commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti