Provincia-Emilia

Rapina in posta a Calerno: malviventi presi dopo nemmeno due ore. Sono due sessantenni

Rapina in posta a Calerno: malviventi presi dopo nemmeno due ore. Sono due sessantenni
3

Due malviventi hanno preso di mira l'ufficio postale di Calerno, si sono fatti consegnare del denaro e sono fuggiti. Erano circa le 10,30 quando un uomo a volto scoperto, italiano, ha fatto irruzione nell'ufficio postale della frazione di Sant'Ilario d'Enza. L'ufficio si trova sulla via Emilia, poco lontano dalla chiesa. In quel momento c'erano alcuni clienti e quattro dipendenti. Una volta dentro, l'uomo si è calato un passamontagna sul volto, ha gridato "Questa è una rapina", ha oltrepassato il bancone e ha preso circa 500 euro che si trovavano in due postazioni cassa: non c'era altro contante, a causa della presenza del dispositivo che eroga i soldi solo a compimento dell’operazione. Ottenuto il magro bottino, il rapinatore è fuggito a bordo di un’utilitaria verde guidata da un complice. I carabinieri hanno organizzato la caccia all'uomo e indagano sull'accaduto.

I malviventi sono stati arrestati dopo mezzogiorno a Rivalta: si tratta di Ivano Scianti, 65enne, e Marco Sassi, di 63 anni. La Polizia, che ha recuperato il bottino dall'auto dei due, ha trovato il rapinatore e il complice in una villetta della frazione di Reggio Emilia. Scianti e Sassi avevano una pistola scacciacani e uno zaino. E' al vaglio delle forze dell'ordine la posizione del padrone di casa e della donna che vive con lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gino

    14 Aprile @ 12.58

    sono anni che conosco queste persone..e mi dispiace che sia finita male..in confronto alle bande di extracom e paesi dell est ..questi sono dei gentiluomini..sono sempre banditi,ma di un altro stampo..hanno una storia da romanzo... questi 2 sono gli ultimi veri banditi esistenti..

    Rispondi

  • zio

    13 Aprile @ 14.27

    Il mio sincero ringraziamento alle Forze dell'Ordine che ancora una volta hanno fatto benissimo il loro dovere...peccato che poi la Giustizia o le Leggi, annullino tanto sforzo! Come dicevano i due napolatani residenti a Parma, che hanno scelto di colpire a Piacenza (perchè a Parma i poliziotti li avrebbero subito catturati...) purtroppo se si salverà Parma, ci rimetteranno le città vicine, perchè la delinquenza è difficile da estirpare.

    Rispondi

  • Alessandro

    13 Aprile @ 12.38

    che silenzio assordante.. nessuno dei purosangue che tanto predicano nei commenti chiede di istituire il permesso di soggiorno che per i non emiliano? propongo alla redazione di non inserire, d'ora in avanti, la nazionalità dei protagonisti dei fatti di cronaca visto che c'è troppa gente che non capisce che un delinquente è un delinquente, sa esso italiano, parmigiano, piacentino, milanese, napoletano, canadese, algerino o australiano

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

14commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

Anga Parma

l calendario dei giovani imprenditori agricoli

Per raccogliere fondi a favore delle aziende agricole colpite dal terremoto nel Centro Italia

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti