14°

Provincia-Emilia

Tg Parma - Sorbolo: gli automobilisti protestano per le code verso il ponte

Tg Parma - Sorbolo: gli automobilisti protestano per le code verso il ponte
5

A Sorbolo continuano i lavori al ponte sull'Enza e gli automobilisti si lamentano. Nelle ore di punta, si creano lunghe code e le strade vicine al ponte si intasano. Da un paio di giorni si circola a senso unico alternato, facendo passare una ventina di auto alla volta. I camion invece non possono passare. Guarda il servizio del Tg Parma, con le interviste agli automobilisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    15 Aprile @ 10.40

    Molte di queste persone possono usare i trasporti pubblici. Gli automobilisti devono smettere di comportarsi da maleducati poi chiedere aiuto a chi paga le tasse

    Rispondi

  • Alain

    15 Aprile @ 07.57

    Il problema è che prima di ristrutturare il ponte dovevano fare e mettere in funzione la tangenziale poi una volta finita potevano fare manutenzione al ponte.....in questo modo hanno fatto solo un gran casino ier sera per far sorbolo - sorbolo levante cio messo esattamente 45 minuti scandaloso....e i vigili invece di passeggiare per Sorbolo perchè non vanno a prendere i camionisti che se ne fregano del divieto e gli strappano la patente nei denti....

    Rispondi

  • Stefano

    14 Aprile @ 21.08

    Questa mattina è andata un po' meglio di ieri, in quanto il traffico era diretto manualmente da 2/3 persone dell'azienda che effettua i lavori anzichè dai semafori. E' assolutamente necessario che ciò avvenga tutti i giorni e per tutto il giorno per rendere più fluido il traffico, altrimenti, con i soli semafori, la gente continua a passare con il rosso non lasciando passare chi transita in senso opposto, oppure, data la regolazione di sicurezza dei semafori si verificano periodi "morti" in cui non passa nessuno. E' anche auspicabile la presenza di vigili (o forze dell'ordine) che non lascino assolutamente passare i mezzi pesanti e ingombranti, come da divieti apposti. Servirebbe anche un vigile all'incrocio semaforico di Via Gramsci per evitare che le auto si buttino sulla via Mantova per non perdere il verde, pur non essendoci spazio sufficiente e creando ingorghi allorchè il verde arriva sulla Via Mantova. Infine, visto che i lavori perdureranno per un certo periodo, perchè non organizzare il lavoro su almeno due (o tre) turni (o lavorare anche il sabato e semmai la domenica) in modo da dimezzare o ridurre sensibilmente il tempo necessario??? Ad esempio, l'asfaltatura della Via Mantova nel tratto urbano venne fatta di notte per arrecare il minor disagio possibile. Ovviamente si tratta di costi aggiuntivi, ma questi dovrebbero risultare inferiori al costo complessivamente sostenuto dagli automobilisti in fila (in termini di tempo, carburante, inquinamento, ecc...). Altrimenti, i disagi sostenuti dai cittadini sono ben maggiori, per ogni giorno che passa, di una nevicata (che al massimo si risolve in un giorno o due)!!!

    Rispondi

  • Kenny

    14 Aprile @ 20.12

    Kebab spajot !! Se facessero la via emilia come dicono i cartelli che sono fuori da mesi non ci serebbe questo casino e si farebbe prima !!

    Rispondi

  • gianluca

    14 Aprile @ 17.46

    Incò, a mes dì, a ghera la fila da la Barila a Sorbol: ag vrèva do ori par paser al pont.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia