23°

32°

Prefettura

Emergenze: Enel incontra i sindaci della provincia

Prefettura di Parma: Enel incontra i sindaci della provincia per rafforzare canali di comunicazione e strumenti nella gestione delle emergenze
Ricevi gratis le news
2

Rafforzare i canali di comunicazione e condividere strumenti e strutture per fronteggiare al meglio le emergenze sul territorio, limitando i disagi per i cittadini. Con questo obiettivo Enel ha incontrato a Parma, presso la sede della Prefettura, una folta rappresentanza dei Sindaci della Provincia nella prospettiva di migliorare il flusso delle comunicazioni sia in condizioni ordinarie che in fase di emergenza anche alla luce dei disservizi provocati dalla straordinaria nevicata che ha interessato molte località della provincia parmense lo scorso febbraio. Alla tavola rotonda, presieduta dal Prefetto Giuseppe Forlani, hanno partecipato per Enel Leonardo Ruscito, responsabile Distribuzione Emilia Romagna Marche, Stefano Tramelli responsabile zona Parma Piacenza, Massimiliano Bega responsabile Affari Istituzionali Emilia Romagna, Giovanni Rocchi responsabile Enel Green Power Emilia Romagna, Gianfranco Perrone responsabile Esercizio Rete e Marco Dall’Ora responsabile Sicurezza Emilia Romagna.

Nel corso dell’incontro Enel ha illustrato alla platea il piano della gestione delle emergenze sulla rete elettrica e la complessa e articolata macchina che l’Azienda mette in campo per gestire le criticità sul territorio. Nella sola Provincia di Parma Enel Distribuzione gestisce 16 cabine primarie, 3.500 Km di rete di media tensione, 4600 cabine secondarie e 6300 Km di rete di bassa tensione. “Con questo incontro – ha detto Leonardo Ruscito – vogliamo ribadire la nostra presenza sul territorio e recepire le esigenze delle Amministrazioni locali per operare in maniera più efficace sia nelle situazioni di emergenza che in quelle ordinarie. La qualità del servizio elettrico in provincia di Parma è uno dei più performanti d’Italia. In quest’ottica siamo impegnati a garantire la continuità del servizio elettrico in un’area a forte vocazione industriale, responsabile ed esigente”.

Il ripetersi di fenomeni naturali estremi e di eccezionale violenza impone un approccio di sistema alla gestione delle emergenze e in quest’ottica si inserisce l’impegno di Enel che va  nella direzione di una puntuale pianificazione degli interventi, con un’attenzione costante allo sviluppo e alla manutenzione delle infrastrutture elettriche.

I sindaci hanno chiesto ad Enel risposte tempestive sui tempi di ripristino del servizio al fine di tutelare al meglio i propri cittadini e predisporre piani organizzativi alternativi. Enel Distribuzione ha annunciato che tutte le Amministrazioni comunali della provincia di Parma avranno a disposizione, oltre a tutti i canali già noti, un ulteriore numero riservato per segnalare criticità nei casi più rilevanti.

Fondamentale il ruolo della Prefettura e la convocazione in presenza delle emergenze del Centro coordinamento soccorsi a livello provinciale, dei centri operativi misti a livello distrettuale e dei Centri operativi comunali. “Ringrazio Enel per la disponibilità dimostrata e per l’impegno - ha detto il Prefetto Giuseppe Forlani - al fine di integrare il proprio dispositivo di gestione delle emergenze con il complesso sistema operativo della protezione civile. Gli spunti scaturiti dalla riunione hanno evidenziato l’utilità di rafforzare collaborazione già in fase preventiva per contenere gli eventi di maggiore disagio per i cittadini e assicurare migliori livelli di intervento soprattutto in occasione di emergenze”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • gigiprimo

    22 Febbraio @ 17.05

    vignolipierluigi@alice.it

    Sono venuti a fare i conti per le doppie case! Siccome devono guadagnarsi la pagnotta con la rai!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti