15°

Provincia-Emilia

Noceto: tre camion in fiamme

Noceto: tre camion in fiamme
10

Incendio nella notte, a Noceto. Verso le 3, un cittadino ha dato l'allarme segnalando che c'erano alcuni camion in fiamme in un parcheggio della zona artigianale.

I vigili del fuoco di Fidenza sono subito accorsi: l'incendio ha coinvolto tre autocarri, di tre proprietari diversi. Due di questi sono andati completamente distrutti, mentre i pompieri sono riusciti a limitare i danni per il terzo veicolo, oltre a mettere in sicurezza la zona.

Ora i carabinieri di Noceto stanno indagando sulle cause dell'incendio. In provincia, nelle ultime settimane, ci sono stati diversi incendi dolosi (da Casaltone a Samboseto, dove era stata data alle fiamme una trivellatrice di una ditta proprio di Noceto). Ma è ancora presto per trarre conclusioni: se ne saprà di più nelle prossime ore

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • vittorio

    15 Aprile @ 20.04

    enzo siamo con te

    Rispondi

  • Francesco

    15 Aprile @ 18.22

    SCUSATE , MA NON CAPISCO LA PREOCCUPAZIONE PER I COLLEGAMENTI AEREI CON LA SICILIA. Sono utili e comodi per raggiungere rapidamente l' isola, e non sono loro che portano la mafia a Parma. Arriverebbe anche in treno o in macchina. NEL DICEMBRE 2009 SONO STATE ARRESTATE A PARMA 6 PERSONE , SOSPETTATE DI APPARTENERE AD UNA FAMIGLIA MAFIOSA DI GELA . Gestivano, tra l' altro, un' attività , verosimilmente "di copertura" , di "caporalato" , affittando mano d' opera. Due membri di questo gruppo si sono anche presentati alle Elezioni Amministrative del 2007 nella nostra Città, ma non sono stati eletti. ANCORA NEL DICEMBRE 2009 LA DIREZIONE INVESTIGATIVA ANTIMAFIA DI NAPOLI HA SEQUESTRATO AD UN IMPRENDITORE DI PARMA, SOSPETTATO DI COLLEGAMENTO CON LA CAMORRA CASALESE , BENI MOBILI ED IMMOBILI PER CIRCA 20 MILIONI DI EURO. Perché credete che , a Parma, si continui a costruire , e i prezzi degli immobili non scendano , mentre si stenta sempre più a vendere , e molte abitazioni restano a lungo invendute ? Quegli edifici sono costruiti per essere venduti, o per essere usati come "cassetta di sicurezza" in cui custodire capitali ? L' 8 MARZO SCORSO I CARABINIERI DI CASTELLAMARE DI STABIA HANNO ARRESTATO A FIDENZA UN NAPOLETANO , SOSPETTATO DI ESSERE VENUTO AD ORGANIZZARE UN VASTO TRAFFICO DI DROGA PER CONTO DELLA CAMORRA, COSI' COME UN ALTRO NAPOLETANO DI SCAMPIA , CHE ABITAVA A NOCETO. IL TRIBUNALE DI PARMA HA CONDANNATO, PER ESTORSIONE ED USURA AI DANNI DEL GESTORE DI UN RISTORANTE A SALSOMAGGIORE, 5 PERSONE DI UN CLAN DELLA CAMORRA NAPOLETANA. PER NON DIMENTICARE LA POTENTISSIMA E SANGUINARIA N'DRANGHETA CALABRESE . QUELLA CHE SI SOSPETTA AVER GIA' UCCISO A PISTOLETTATE , A SALSOMAGGIORE UN CALABRESE ACCUSATO DI AVER FATTO UNO "SGARRO" E PENSAVA CHE , QUI, NON LO TROVASSERO. FIGURARSI ! LI VANNO A TROVARE ANCHE A DUISBURG ! PER RENDERSI CONTO DELLA SITUAZIONE BASTA ANDARE IN GIRO PER PARMA , NELLE STRADE E NEGLI UFFICI, ED ASCOLTARE L' ACCENTO CON CUI TANTA (TROPPA) GENTE PARLA. BASTA GUARDARE I NOMI SUI CAMPANELLI, ANCHE SE, CERTAMENTE , IL NOME SU UN CAMPANELLO NON E' UNA PROVA CON CUI SI POSSA PORTARE QUALCUNO IN TRIBUNALE ! PROPRIO PER QUESTO NON CI SI PUO' ASPETTARE CHE MAGISTRATURA , POLIZIA E CARABINIERI RISOLVANO IL PROBLEMA DA SOLI . BISOGNA AIUTARLI FACENDO "TERRA BRUCIATA" SUL PIANO ECONOMICO INTORNO A CERTA GENTE. NON FARE AFFARI CON LORO , NON AFFIDARE LORO NESSUN LAVORO , NON DARE COMMERCIO ALLE LORO ATTIVITA' . QUESTA E' FORSE L' ARMA A CUI SONO PIU' SENSIBILI. SE VEDESSERO CHE, QUI, NON GUADAGNANO NEANCHE UN EURO, FORSE SE NE ANDREBBERO , ALTRIMENTI, FRA POCO, COMINCERANNO A SPARARE PER STRADA ANCHE QUI ! Oltre tutto, l' insediamento delle Organizzazioni Criminali si porta dietro pure uno "scodazzo" di delinquenti comuni, come quelli che , quasi ogni giorno, rapinano una Banca, o un Ufficio Postale , o un distributore di benzina, o un Bancomat, o quant' altro........... Questi non sono mafiosi, sono feccia. I mafiosi veri li "schifano" !

    Rispondi

  • Pietro

    15 Aprile @ 14.44

    Le telecamere a Noceto ci sono....SPENTE! Era piu importante spendere i soldi per la tribuna dei Crociati Noceto!!!! Mah....

    Rispondi

  • Andrea

    15 Aprile @ 13.54

    Poi non meravigliamoci se al nostro aeroporto abbiamo i voli diretti per la Sicilia. Perché di sicuro non agevoliamo solo le famiglie bene e i fidanzatini, pensateci bene! Peccato che un fatto simile sia successo in un tranquillo paese di Noceto, significa che la minaccia del pizzo aleggia anche sulle nostre teste. Noceto e' piena di telecamere di videosorveglianza ma non sono sufficienti, tra l'altro proprio le zone artigianali ne sono sprovviste, come alcuni valichi in paese. Amministratori meditate.

    Rispondi

  • Kenny

    15 Aprile @ 13.38

    Questa è l'altra faccia della crisi.....insolvenza altissima, imprese nate dal nulla che si arrabattano per andare avanti e così prolifica il "FAI DA TE" del recupero crediti !!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv