20°

Provincia-Emilia

Sorbolo, il Comune vuole rafforzare il Piedibus

Sorbolo, il Comune vuole rafforzare il Piedibus
0

Pierpaolo Cavatorti

Arriva la primavera in Piedibus. Sono ancora aperte le iscrizioni ai percorsi sicuri casa-scuola predisposti dal Comune per i bambini delle scuole primarie e medie, che ogni mattina si recano a scuola percorrendo le «quattro linee» del Piedibus attivate dal Comune chiamate bradipo, tartaruga, lumaca e millepiedi: il modo più divertente, ecologico e salutare per andare a scuola. Sono 45 a Sorbolo i bambini che tutte le mattine usufruiscono di questo particolare mezzo di trasporto. A vigilare sulla loro sicurezza, 28 tra genitori e volontari di Auser e Arci che, a turno, accompagnano i bimbi. Il servizio è completamente gratuito e anche gli accompagnatori prestano la loro opera volontariamente. I partecipanti sono tutti dotati di una pettorina per rendersi più visibili e, da quest’anno, anche di una mantellina antipioggia. Il meccanismo ormai è entrato nelle buone abitudini di molti; ma ora, con l’arrivo della primavera, il Comune punta a rilanciarlo, cercando l’adesione di altri piccoli «passeggeri», con l’obiettivo di diminuire sempre più il traffico nell’orario di ingresso a scuola. Ma non solo. Anche genitori e volontari sono invitati a partecipare affiancando coloro che già mettono un po' del proprio tempo al servizio della comunità.

Gli assessori all’Ambiente Massimo Petrelli e alla Scuola Rita Buzzi sostengono con entusiasmo il servizio, che con l’arrivo della bella stagione può essere sfruttato al meglio. Come fa notare Rita Buzzi,  «il bello del Piedibus è che coniuga un servizio utile alle famiglie, al pari di uno scuolabus, a un gesto dal valore ambientale, ovvero il fatto di non usare mezzi inquinanti». Ma oltre ai benefici ambientali, favorisce anche la socializzazione ed educa fortemente all’autonomia. «I bambini imparano così a muoversi lungo le nostre strade osservando la segnaletica e abituandosi a pensare a se stessi e a portarsi lo zaino da soli». Il messaggio è che per inquinare di meno si può partire dalle piccole cose, quelle che ognuno può fare. «È importante comunicare soprattutto ai più giovani che ogni volta che si sceglie di andare a piedi anziché in auto si contribuisce a limitare l’emissione di gas inquinanti e dunque si compie un gesto positivo per l’ambiente», sottolinea Massimo Petrelli. Il Piedibus è un modo per diffondere concretamente questi valori e in più promuove attività fisica e socializzazione: «elementi fondamentali per lo sviluppo psicofisico dei bambini, educati fin da subito a pensare al mondo che verrà».

Per ogni linea sono previsti due adulti accompagnatori (un autista e un controllore) che al capolinea, all’orario prestabilito, accolgono gli alunni alle fermate collocate lungo il tragitto. L'autista guida gli alunni collocandosi in testa al gruppo è dà il via all’attraversamento della strada sulle strisce pedonali, mantiene il gruppo sul marcipiede e modera la velocità in modo da evitare che la fila si allunghi. Il controllore sorveglia gli alunni disponendosi in coda al gruppo. Inoltre annota le presenze dei bambini nel giornale di bordo, da consegnare ai collaboratori scolastici all’arrivo a scuola. Il Piedibus funziona indipendentemente dalle condizioni metereologiche, fatte salve situazioni climatiche eccezionali, rispettando il calendario scolastico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

Personaggi

Francesco Canali, messaggio di speranza ai malati di Sla

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

15commenti

Comune

Parma, sconto sull'Imu per chi affitta a canone concordato

2commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

4commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

roma

Massacrato dal branco: due fermi. La ragazza: "Sembravano bestie"

Salute

Ausl, caso di meningococco nell'Appennino reggiano

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017