19°

29°

Provincia-Emilia

Sorbolo, il Comune vuole rafforzare il Piedibus

Sorbolo, il Comune vuole rafforzare il Piedibus
Ricevi gratis le news
0

Pierpaolo Cavatorti

Arriva la primavera in Piedibus. Sono ancora aperte le iscrizioni ai percorsi sicuri casa-scuola predisposti dal Comune per i bambini delle scuole primarie e medie, che ogni mattina si recano a scuola percorrendo le «quattro linee» del Piedibus attivate dal Comune chiamate bradipo, tartaruga, lumaca e millepiedi: il modo più divertente, ecologico e salutare per andare a scuola. Sono 45 a Sorbolo i bambini che tutte le mattine usufruiscono di questo particolare mezzo di trasporto. A vigilare sulla loro sicurezza, 28 tra genitori e volontari di Auser e Arci che, a turno, accompagnano i bimbi. Il servizio è completamente gratuito e anche gli accompagnatori prestano la loro opera volontariamente. I partecipanti sono tutti dotati di una pettorina per rendersi più visibili e, da quest’anno, anche di una mantellina antipioggia. Il meccanismo ormai è entrato nelle buone abitudini di molti; ma ora, con l’arrivo della primavera, il Comune punta a rilanciarlo, cercando l’adesione di altri piccoli «passeggeri», con l’obiettivo di diminuire sempre più il traffico nell’orario di ingresso a scuola. Ma non solo. Anche genitori e volontari sono invitati a partecipare affiancando coloro che già mettono un po' del proprio tempo al servizio della comunità.

Gli assessori all’Ambiente Massimo Petrelli e alla Scuola Rita Buzzi sostengono con entusiasmo il servizio, che con l’arrivo della bella stagione può essere sfruttato al meglio. Come fa notare Rita Buzzi,  «il bello del Piedibus è che coniuga un servizio utile alle famiglie, al pari di uno scuolabus, a un gesto dal valore ambientale, ovvero il fatto di non usare mezzi inquinanti». Ma oltre ai benefici ambientali, favorisce anche la socializzazione ed educa fortemente all’autonomia. «I bambini imparano così a muoversi lungo le nostre strade osservando la segnaletica e abituandosi a pensare a se stessi e a portarsi lo zaino da soli». Il messaggio è che per inquinare di meno si può partire dalle piccole cose, quelle che ognuno può fare. «È importante comunicare soprattutto ai più giovani che ogni volta che si sceglie di andare a piedi anziché in auto si contribuisce a limitare l’emissione di gas inquinanti e dunque si compie un gesto positivo per l’ambiente», sottolinea Massimo Petrelli. Il Piedibus è un modo per diffondere concretamente questi valori e in più promuove attività fisica e socializzazione: «elementi fondamentali per lo sviluppo psicofisico dei bambini, educati fin da subito a pensare al mondo che verrà».

Per ogni linea sono previsti due adulti accompagnatori (un autista e un controllore) che al capolinea, all’orario prestabilito, accolgono gli alunni alle fermate collocate lungo il tragitto. L'autista guida gli alunni collocandosi in testa al gruppo è dà il via all’attraversamento della strada sulle strisce pedonali, mantiene il gruppo sul marcipiede e modera la velocità in modo da evitare che la fila si allunghi. Il controllore sorveglia gli alunni disponendosi in coda al gruppo. Inoltre annota le presenze dei bambini nel giornale di bordo, da consegnare ai collaboratori scolastici all’arrivo a scuola. Il Piedibus funziona indipendentemente dalle condizioni metereologiche, fatte salve situazioni climatiche eccezionali, rispettando il calendario scolastico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

2commenti

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

7commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

NAPOLI

In codice rosso aspetta 4 ore: muore 23enne

3commenti

SPORT

il personaggio

«Chicco» Taverna l'ex rugbista che doma le onde

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

SOCIETA'

perugia

Oca lo becca al parco, nonno risarcito dalla Regione

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti