Provincia-Emilia

Mondiali della pizza in 500 già pronti a "scaldare i forni"

Mondiali della pizza in 500 già pronti a "scaldare i forni"
0

Il marchio di farine specializzate per pizza «Le 5 Stagioni» dell’azienda locale Agugiaro&Figna Molini, sarà protagonista, in qualità di sponsor, della 19esima edizione del Campionato mondiale della pizza in programma da lunedì a mercoledì al Palasport, dove più di 500 concorrenti si contenderanno il premio per la pizza più buona del mondo realizzata con le farine specializzate dell’azienda.
Come sempre diverse le categorie in gara: dalla pizza classica alla quella in teglia, la pizza napoletana stg e le gare acrobatiche singole ed a squadra. Più di 20 le nazioni in gara: un’occasione per gustare le pizze preparate dai migliori maestri pizzaioli e per vedere le funamboliche esibizioni delle squadre acrobatiche di pizza. Non solo: quest’anno una nuova gara arricchirà la manifestazione, la «Pizza a due», recentemente presentata a Parigi. Un pizzaiolo ed un cuoco si uniranno per gareggiare insieme. Il pizzaiolo penserà a preparare il migliore impasto ed il cuoco sarà responsabile della farcitura. Questa nuova gara avvicinerà ancora di più i ristoratori alla pizza. Un segno dei tempi che cambiano e che consacra la pizza come uno dei piatti più importanti in tutti i menù dei ristoranti.
Madrina sarà Miss Italia 2009, Maria Perrusi, che premierà i vincitori di ogni specialità. Si aspettano circa 3000 presenze nei vari alberghi per i tre giorni del campionato e circa 2000 saranno le presenze giornaliere di operatori, fra cui pizzaioli, ristoratori, grossisti, rivenditori di alimenti ed attrezzature, giornalisti e reti televisive nazionali ed estere.
Lo sponsor del Mondiale della pizza, Agugiaro&Figna Molini Spa, è da sempre attento alle iniziative che possono promuovere il mondo della pizza, e si impegna a diffondere la cultura di questo prodotto non solo nella produzione di farine specializzate aumentandone sempre più la qualità e le prestazioni, ma anche promovendo in collaborazione con Poli.design- Consorzio del Politecnico di Milano il «Premio Le 5 Stagioni - Concorso di design per progettare il futuro dei locali pizzeria. Nuove aperture, spazi e concept innovativi».Il concorso ha come tema le nuove soluzioni nel settore dei locali pizzeria: spazi che esprimano la qualità del prodotto e del servizio, pensati non solo per la vendita o il consumo ma anche per la comunicazione, l’interazione con il cliente, l’aggregazione. Inoltre il «Premio Le 5 Stagioni» vuole essere l’occasione per avviare un dialogo tra progettisti, imprenditori di locali e aziende che producono materie prime come i prodotti per pizza «Le 5 Stagioni», materiali e tecnologie per pizzeria. L’attuale trasformazione di questi spazi, legata all’evoluzione dei linguaggi estetici, dei materiali, delle tecnologie e delle materie prime, in rapporto ai nuovi stili di vita e di consumo e alla nuova attenzione alla sostenibilità dei progetti, indica opportunità di futuri sviluppi per questi settori e rende molto attuale l’istituzione di un’iniziativa volta a sostenere la ricerca e l’innovazione. Per tutte le informazioni www.premiole5stagioni.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà