13°

31°

Provincia-Emilia

Cozzano, la rinascita parte dalla «Perla»

Cozzano, la rinascita parte dalla «Perla»
1

 Si appresta a rinascere, Cozzano, in questa estate 2010. Dopo due anni di chiusura, riapre lo storico bar «La Perla», che a lungo fu luogo di ritrovo per residenti e villeggianti. 

Il locale, che sorge accanto al campo sportivo della frazione, sarà inaugurato domenica 16 maggio segnando un momento che tutti a Cozzano interpretano positivamente. Specie perché a gestire il nuovo servizio sarà un giovanissimo «cozzanese»: Luca Biondi, di soli 19 anni. Accanto a lui vi sarà la madre, Barbara Adorni, che con il figlio si occuperà del locale. «La nostra intenzione è quella di accogliere una clientela che sia il più variegata possibile - ha spiegato Luca -. Per questo oltre al bar ci sarà anche il pub, per la fascia più giovane. Siamo in trattative perché ci piacerebbe anche gestire l’albergo sovrastante: ci sono otto appartamenti che potrebbero offrire una risposta ai turisti». 
«La Perla» rimarrà aperto tutti i giorni, per tutta l’estate, ma anche nella stagione invernale le sue porte saranno spalancate per offrire un luogo di ritrovo. «Cozzano ha bisogno di un punto di aggregazione - ha continuato Luca Biondi -. Nei weekend prepareremo torta fritta e salumi, nei restanti giorni panini e piatti veloci. Abbiamo deciso di conservare il nome del bar, di non modificarlo, per lavorare all’insegna della continuità. Ringraziamo il Comune, il proprietario, amici e parenti: tutti ci stanno sostenendo in questa bella avventura». 
Con partecipazione l’assessore Daniele Bonati e il responsabile del settore Attività produttive Giuseppe Anori stanno seguendo l’iter: «E' un fatto molto positivo. Cozzano era sprovvista di bar e circoli privati. Sono attive due associazioni, ma non ci sono sedi. L’agriturismo e il bed and breakfast erano le uniche attività ricettive presenti». Il sindaco Stefano Bovis si dice soddisfatto: «E' una buona notizia. L’Amministrazione dà la propria disponibilità a semplificare le procedure burocratiche e a sostenere le attività in termini di promozione e servizi. Ci sono molte famiglie di giovani residenti a Cozzano: un bel segnale per una vera rinascita».
 Anche Marco Ricchetti, consigliere di «Esperienza e futuro per Langhirano» sottolinea l’importanza della riapertura del bar «La Perla»: «Finalmente torneremo ad avere un punto di ritrovo per giovani e meno giovani. E’ un evento positivo, perché a mettersi in gioco è un ragazzo molto giovane e del posto. Ora sta all’intelligenza del paese cercare di sostenerlo. Mi auguro che l’appoggio arrivi anche da parte dell’Amministrazione: il privato deve metterci del suo ma il pubblico deve favorire». 
«Spero - ha continuato - sia l’occasione per un vero rilancio di Cozzano che spinga a riqualificare il paese, a garantire la sicurezza, a recuperare la pineta a investire in opere che valorizzino davvero la nostra frazione».G.Cor.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    24 Aprile @ 10.09

    ciao max

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover