17°

30°

Provincia-Emilia

Cozzano, la rinascita parte dalla «Perla»

Cozzano, la rinascita parte dalla «Perla»
Ricevi gratis le news
1

 Si appresta a rinascere, Cozzano, in questa estate 2010. Dopo due anni di chiusura, riapre lo storico bar «La Perla», che a lungo fu luogo di ritrovo per residenti e villeggianti. 

Il locale, che sorge accanto al campo sportivo della frazione, sarà inaugurato domenica 16 maggio segnando un momento che tutti a Cozzano interpretano positivamente. Specie perché a gestire il nuovo servizio sarà un giovanissimo «cozzanese»: Luca Biondi, di soli 19 anni. Accanto a lui vi sarà la madre, Barbara Adorni, che con il figlio si occuperà del locale. «La nostra intenzione è quella di accogliere una clientela che sia il più variegata possibile - ha spiegato Luca -. Per questo oltre al bar ci sarà anche il pub, per la fascia più giovane. Siamo in trattative perché ci piacerebbe anche gestire l’albergo sovrastante: ci sono otto appartamenti che potrebbero offrire una risposta ai turisti». 
«La Perla» rimarrà aperto tutti i giorni, per tutta l’estate, ma anche nella stagione invernale le sue porte saranno spalancate per offrire un luogo di ritrovo. «Cozzano ha bisogno di un punto di aggregazione - ha continuato Luca Biondi -. Nei weekend prepareremo torta fritta e salumi, nei restanti giorni panini e piatti veloci. Abbiamo deciso di conservare il nome del bar, di non modificarlo, per lavorare all’insegna della continuità. Ringraziamo il Comune, il proprietario, amici e parenti: tutti ci stanno sostenendo in questa bella avventura». 
Con partecipazione l’assessore Daniele Bonati e il responsabile del settore Attività produttive Giuseppe Anori stanno seguendo l’iter: «E' un fatto molto positivo. Cozzano era sprovvista di bar e circoli privati. Sono attive due associazioni, ma non ci sono sedi. L’agriturismo e il bed and breakfast erano le uniche attività ricettive presenti». Il sindaco Stefano Bovis si dice soddisfatto: «E' una buona notizia. L’Amministrazione dà la propria disponibilità a semplificare le procedure burocratiche e a sostenere le attività in termini di promozione e servizi. Ci sono molte famiglie di giovani residenti a Cozzano: un bel segnale per una vera rinascita».
 Anche Marco Ricchetti, consigliere di «Esperienza e futuro per Langhirano» sottolinea l’importanza della riapertura del bar «La Perla»: «Finalmente torneremo ad avere un punto di ritrovo per giovani e meno giovani. E’ un evento positivo, perché a mettersi in gioco è un ragazzo molto giovane e del posto. Ora sta all’intelligenza del paese cercare di sostenerlo. Mi auguro che l’appoggio arrivi anche da parte dell’Amministrazione: il privato deve metterci del suo ma il pubblico deve favorire». 
«Spero - ha continuato - sia l’occasione per un vero rilancio di Cozzano che spinga a riqualificare il paese, a garantire la sicurezza, a recuperare la pineta a investire in opere che valorizzino davvero la nostra frazione».G.Cor.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • massimo

    24 Aprile @ 10.09

    ciao max

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

concorso

Una corona per Miss Parma: chi sarà la più bella del reame?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

fontanini

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

L'INTERVISTA

Noa Zatta: «L'estate perfetta sul set di Salvatores»

ZONA VIA BARACCA

Caso di Dengue a Mariano, disinfestazione per tre notti Cosa fare

Da stasera dalle 23 alle 4. Tutti consigli per i residenti

4commenti

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

parma

Lascia la figlia addormentata in auto sotto il sole: denunciato

Il padre accusato di abbandono di minore

1commento

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Nuove rivelazioni dell'ex fidanzato

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

LONDRA

I genitori di Charlie si arrendono, "Vai con gli angeli" Video

SPORT

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

PARMA CALCIO

Open Day femminile il 2 agosto

SOCIETA'

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

gusto

I Maestri del lievito madre ingolosiscono la piazza Foto

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori