16°

Provincia-Emilia

Maratona del calcetto: i giovani in campo

Maratona del calcetto: i giovani in campo
0
Torna anche quest’anno la «24 ore di calcetto delle Terre verdiane». Giunta alla sua quinta edizione, la manifestazione sportiva organizzata al Centro Don Bosco si terrà venerdì dalle 19, e terminerà alla stessa ora del giorno successivo. 
L’appuntamento, ormai divenuto tradizionale, è organizzato da Progetto Link , con il patrocinio del Comune di Fidenza, e in collaborazione con Progetto Sms -Progetto di Fondazione Cariparma, Progetto Solinsieme realizzato in collaborazione con il distretto socio sanitario di Fidenza, e Progetto OratorInsieme realizzato grazie al contributo di Provincia e Fondazione Cariparma.
Per i ragazzi l’iniziativa sarà un’occasione di aggregazione, di relazione e scambio. La manifestazione, che continuerà anche nelle ore notturne, rappresenterà anche l’opportunità di vivere la notte in modo alternativo rispetto ai consueti divertimenti. Le iscrizioni, già aperte al Centro Don Bosco, proseguono oggi dalle 20 alle 22. Il regolamento è scaricabile sul sito www.progettolink.net o ritirabile stasera all'Officina Don Bosco.I premi in palio per le squadre prime classificate sono un abbonamento Champions League 2010/2011 (Milan o Inter) per ogni componente. I secondi vinceranno una cena alla trattoria Cavallo e, infine, i terzi un ingresso gratuito al parco acquatico «Le Vele». Durante tutta la manifestazione, ore notturne comprese, resterà aperta l’Officina Don Bosco Fidenza.
 
All’interno della «24 ore di calcetto» è prevista anche la presenza di don Luigi Merola, che porterà la sua testimonianza ai giovani  venerdì alle 21.30, al Don Bosco. Don Merola è un sacerdote e scrittore, noto per il suo impegno civico e in particolar modo per la sua opposizione alla camorra. E’ stato per sette anni parroco di San Giorgio ai mannesi, parrocchia del quartiere napoletano di Forcella e si è impegnato per sottrarre il quartiere al degrado. Durante i funerali di  Annalisa Durante, uccisa passando mente passava per caso nel luogo dove era in atto un agguato camorristico, don Merola ha attaccato duramente la camorra e oggi è costretto a vivere sotto scorta.G.N. 
 
Giunta alla sua quinta edizione, la manifestazione sportiva organizzata al Centro Don Bosco si terrà venerdì dalle 19, e terminerà alla stessa ora del giorno successivo. 
L’appuntamento, ormai divenuto tradizionale, è organizzato da Progetto Link , con il patrocinio del Comune di Fidenza, e in collaborazione con Progetto Sms -Progetto di Fondazione Cariparma, Progetto Solinsieme realizzato in collaborazione con il distretto socio sanitario di Fidenza, e Progetto OratorInsieme realizzato grazie al contributo di Provincia e Fondazione Cariparma.
Per i ragazzi l’iniziativa sarà un’occasione di aggregazione, di relazione e scambio. La manifestazione, che continuerà anche nelle ore notturne, rappresenterà anche l’opportunità di vivere la notte in modo alternativo rispetto ai consueti divertimenti. Le iscrizioni, già aperte al Centro Don Bosco, proseguono oggi dalle 20 alle 22. Il regolamento è scaricabile sul sito www.progettolink.net o ritirabile stasera all'Officina Don Bosco.I premi in palio per le squadre prime classificate sono un abbonamento Champions League 2010/2011 (Milan o Inter) per ogni componente. I secondi vinceranno una cena alla trattoria Cavallo e, infine, i terzi un ingresso gratuito al parco acquatico «Le Vele». Durante tutta la manifestazione, ore notturne comprese, resterà aperta l’Officina Don Bosco Fidenza.
 
All’interno della «24 ore di calcetto» è prevista anche la presenza di don Luigi Merola, che porterà la sua testimonianza ai giovani  venerdì alle 21.30, al Don Bosco. Don Merola è un sacerdote e scrittore, noto per il suo impegno civico e in particolar modo per la sua opposizione alla camorra. E’ stato per sette anni parroco di San Giorgio ai mannesi, parrocchia del quartiere napoletano di Forcella e si è impegnato per sottrarre il quartiere al degrado. Durante i funerali di  Annalisa Durante, uccisa passando mente passava per caso nel luogo dove era in atto un agguato camorristico, don Merola ha attaccato duramente la camorra e oggi è costretto a vivere sotto scorta.G.N. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

1commento

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

1commento

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, pronto a cambiare

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

2commenti

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

nepal

Intrappolato in un burrone nell' Himalaya, trovato vivo dopo 47 giorni

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling