15°

Provincia-Emilia

In lutto i vigili del fuoco: è morto il caposquadra Pesci

In lutto i vigili del fuoco: è morto il caposquadra Pesci
0

 Una cappa di dolore e di tristezza è scesa ieri mattina nella sede dei vigili del fuoco di Via De Gasperi a Borgotaro. E’ morto improvvisamente nella sua abitazione di Cacciarasca di Albareto il caposquadra dei vigili del fuoco di Borgotaro Gian Carlo Pesci. Aveva 64 anni.

Pesci era nato a Monticelli di Borgotaro e   dopo il matrimonio con Mirella Maestri di Boschetto di Albareto si era trasferito a Cacciarasca dove risiedeva. Aveva lavorato alla Fibronit, il   cementificio di Borgotaro, per oltre trent'anni e poi si era dedicato totalmente al mondo del volontariato sia come pompiere che volontario della sezione della Protezione Civile di Borgotaro. 
Nel 1987 perse la moglie e rimase solo con l’unica figlia Monica ancora bambina: seppur notevolmente provato, aveva saputo conciliare il duro lavoro con i problemi famigliari senza mai lasciarsi prendere dallo sconforto e dalla solitudine, ed era sempre disponibile ai bisogni della comunità. 
Nel 1973, Gian Carlo fu promotore e uno dei fondatori del distaccamento dei vigili del fuoco volontari di Borgotaro. Con   alcuni amici di sempre, tra i quali l’attuale comandante del distaccamento Dario Beccarelli, Pesci sottoscrisse per primo l’atto di fondazione di quello che sarebbe poi diventato un centro di coordinamento importante del soccorso per tutta la montagna. 
Per il caposquadra dei vigili del fuoco non sono mancati i riconoscimenti ufficiali: tra i più importanti le medaglie d’oro ricevute per l’opera svolta a Solignano (in occasione del deragliamento del treno, avvenuto nel 2000) e quella in occasione dell’alluvione che aveva colpito il Parmense nel 2002. 
Negli ultimi anni aveva partecipato a numerose spedizioni ultima della serie all’Aquila: in occasione del terremoto partì con entusiasmo insieme al gruppo della Protezione Civile di Parma. Di quella umanitaria trasferta   era orgoglioso: «Mi ha fatto un gran bene»   diceva a tutti quanti. 
Numerose le manifestazioni di cordoglio e di affetto che sono arrivate ieri alla famiglia e ai vigili del fuoco.
«Ho vissuto i primi anni della mia gioventù a Monticelli - , ha detto mentre sfoglia commosso un albo di foto ricordo, il comandante Dario Beccarelli -. Gian Carlo era un grande amico, mi aveva inculcato la fede nel volontariato e non a caso era stato un autentico  propulsore in occasione della fondazione dei vigili del fuoco di Borgotaro. Abbiamo perso un pezzo da novanta della nostra associazione».
 Sabato scorso Pesci aveva partecipato come istruttore ad un corso per i nuovi volontari della Protezione Civile di Borgotaro  a Gotra di Albareto: «Era entusiasta ed orgoglioso della Protezione Civile e  sapeva trasmettere il suo spirito agli allievi e a tutti noi»  hanno spiegato Matteo Daffadà e Mirko Carretta, rispettivamente assessore alla protezione Civile del Comune di Borgotaro e responsabile di Pro.civ. della Valtaro che hanno lavorato con Gian Carlo per l’ultima volta proprio sabato   nelle acque del Taro a Gotra. «Abbiamo perso - concludono - un grande maestro di vita, un  grande esempio per tutto il mondo del volontariato». 
Gian Carlo Pesci lascia la figlia Monica con il genero Gregorio e i nipotini Luca ed Alessia, l'anziano papà Pietro, le sorelle Pia, Anna e Paola e tanti amici che lo ricorderanno per sempre. 
Nella chiesa parrocchiale di San Rocco questa sera   alle 20,30 verrà recitato il Rosario mentre domani   alle 15 verrà celebrato il rito funebre. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti