-6°

Provincia-Emilia

In lutto i vigili del fuoco: è morto il caposquadra Pesci

In lutto i vigili del fuoco: è morto il caposquadra Pesci
0

 Una cappa di dolore e di tristezza è scesa ieri mattina nella sede dei vigili del fuoco di Via De Gasperi a Borgotaro. E’ morto improvvisamente nella sua abitazione di Cacciarasca di Albareto il caposquadra dei vigili del fuoco di Borgotaro Gian Carlo Pesci. Aveva 64 anni.

Pesci era nato a Monticelli di Borgotaro e   dopo il matrimonio con Mirella Maestri di Boschetto di Albareto si era trasferito a Cacciarasca dove risiedeva. Aveva lavorato alla Fibronit, il   cementificio di Borgotaro, per oltre trent'anni e poi si era dedicato totalmente al mondo del volontariato sia come pompiere che volontario della sezione della Protezione Civile di Borgotaro. 
Nel 1987 perse la moglie e rimase solo con l’unica figlia Monica ancora bambina: seppur notevolmente provato, aveva saputo conciliare il duro lavoro con i problemi famigliari senza mai lasciarsi prendere dallo sconforto e dalla solitudine, ed era sempre disponibile ai bisogni della comunità. 
Nel 1973, Gian Carlo fu promotore e uno dei fondatori del distaccamento dei vigili del fuoco volontari di Borgotaro. Con   alcuni amici di sempre, tra i quali l’attuale comandante del distaccamento Dario Beccarelli, Pesci sottoscrisse per primo l’atto di fondazione di quello che sarebbe poi diventato un centro di coordinamento importante del soccorso per tutta la montagna. 
Per il caposquadra dei vigili del fuoco non sono mancati i riconoscimenti ufficiali: tra i più importanti le medaglie d’oro ricevute per l’opera svolta a Solignano (in occasione del deragliamento del treno, avvenuto nel 2000) e quella in occasione dell’alluvione che aveva colpito il Parmense nel 2002. 
Negli ultimi anni aveva partecipato a numerose spedizioni ultima della serie all’Aquila: in occasione del terremoto partì con entusiasmo insieme al gruppo della Protezione Civile di Parma. Di quella umanitaria trasferta   era orgoglioso: «Mi ha fatto un gran bene»   diceva a tutti quanti. 
Numerose le manifestazioni di cordoglio e di affetto che sono arrivate ieri alla famiglia e ai vigili del fuoco.
«Ho vissuto i primi anni della mia gioventù a Monticelli - , ha detto mentre sfoglia commosso un albo di foto ricordo, il comandante Dario Beccarelli -. Gian Carlo era un grande amico, mi aveva inculcato la fede nel volontariato e non a caso era stato un autentico  propulsore in occasione della fondazione dei vigili del fuoco di Borgotaro. Abbiamo perso un pezzo da novanta della nostra associazione».
 Sabato scorso Pesci aveva partecipato come istruttore ad un corso per i nuovi volontari della Protezione Civile di Borgotaro  a Gotra di Albareto: «Era entusiasta ed orgoglioso della Protezione Civile e  sapeva trasmettere il suo spirito agli allievi e a tutti noi»  hanno spiegato Matteo Daffadà e Mirko Carretta, rispettivamente assessore alla protezione Civile del Comune di Borgotaro e responsabile di Pro.civ. della Valtaro che hanno lavorato con Gian Carlo per l’ultima volta proprio sabato   nelle acque del Taro a Gotra. «Abbiamo perso - concludono - un grande maestro di vita, un  grande esempio per tutto il mondo del volontariato». 
Gian Carlo Pesci lascia la figlia Monica con il genero Gregorio e i nipotini Luca ed Alessia, l'anziano papà Pietro, le sorelle Pia, Anna e Paola e tanti amici che lo ricorderanno per sempre. 
Nella chiesa parrocchiale di San Rocco questa sera   alle 20,30 verrà recitato il Rosario mentre domani   alle 15 verrà celebrato il rito funebre. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

VIABILITA'

Cascinapiano, i residenti: "Chieste strisce pedonali e più luci: inascoltati"

2commenti

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: un ferito grave

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

1commento

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

DOPPIO ENRICO VIII

Sorpresa al Regio: Spotti recita "muto", Zanellato canta

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

gazzareporter

Piazzale Borri, quelle dichiarazioni di (zero) amore...

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali Foto

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

1commento

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

maltempo

Tra terremoto e neve: il Centro Italia in ginocchio

mafia del brenta

Sequestrato il "tesoro" di Felice Maniero

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video