Provincia-Emilia

Voli cancellati, un'odissea il rientro da Barcellona di 4 amici

Voli cancellati, un'odissea il rientro da Barcellona di 4 amici
1

Una meravigliosa gita si è trasformata in una autentica odissea.  Carolina, diciannovenne sorbolese, e ad altri tre compagni di viaggio, sono stati costretti a cambiare i piani di rientro da Barcellona a causa dell’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajkull sito nel sud dell’isola, che continua a disperdere le proprie ceneri su tutta l’Europa, causando non pochi problemi per i viaggiatori che si sono visti annullare sotto il naso migliaia di voli in tutto il continente. 

Per Carolina non sono state fatte eccezioni. 
Il gruppo dei quattro amici   è partito alla volta della capitale catalana il 14 aprile, per quella che doveva essere una visita alla città della durata di tre giorni, quando la mattina del 17 hanno avuto una sgradita sorpresa. Il volo della RyanAir  in partenza alle 18 e 35 dallo scalo di Girona, che doveva riportare in Italia Carolina e i suoi compagni di viaggio  è stato annullato per motivi precauzionali legati alla nube di origine vulcanica: la presenza della nube, che rendeva pericoloso il traffico aereo, ha consigliato il blocco di numerosi aeroporti. 
I genitori della diciannovenne sorbolese, informatisi meglio delle problematiche degli scali presso la compagnia aerea che avrebbe dovuto ricondurre il gruppo di amici a casa, hanno provveduto successivamente a contattare telefonicamente la malcapitata figlia, per trovare insieme una soluzione che potesse garantire   un rientro rapido in Italia. 
Da qui, l’odissea. Dopo svariate ricerche sui più disparati siti  internet, i genitori preoccupati per le incognite dello spostamento, hanno preso la decisione di far partire la compagnia di ragazzi utilizzando il servizio marittimo. 
Acquistando i biglietti direttamente attraverso il computer,   la famiglia ha fissato   l’imbarco su una  nave che sarebbe dovuta partire dal porto di Barcellona alle   23 di sabato  scorso, il 17 aprile. 
Dallo scalo di Girona, che dista dalla metropoli spagnola un centinaio di chilometri, Carolina e i suoi amici hanno dovuto così raggiungere il porto di Barcellona  per imbarcarsi alla volta di Livorno.
Il trasferimento è avvenuto utilizzando il treno. All'arrivo, i ragazzi hanno trovato  il porto preso d’assalto dai molti viaggiatori trovatisi in difficoltà per la cancellazioni dei voli. Questo ha comportato la partenza della nave in grave ritardo.  Invece che alle 23, la nave ha salpato l'ancora all'1 della mattina di domenica. Non sono mancati  momenti di tensione tra i passeggeri, arrivati letteralmente sfiancati dall’attesa carica di incertezza. 
L’avventura della comitiva si è conclusa alle 23 e 30 di domenica,  dopo quasi un giorno  di viaggio, quando i genitori hanno potuto riabbracciare i ragazzi al porto di Livorno. 
Nel frattempo, la situazione dei voli  resta problematica. Solo da ieri, infatti numerose compagnie aeree hanno potuto rivedere una parziale riapertura dell’attività, avendo le autorità competenti dichiarato fuori pericolo il volo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mery

    08 Maggio @ 13.06

    sn una mamma di due ragazzi che attualmente si trovano nella stessa situazione di carolina, i miei ragazzi si trovano a barcellona, stamani hanno avuto la notizia che il volo barcellona-trapani e' stato annullato! in questi casi nn so come la situazione si possa risolvere , spero tanto nei migliori dei modi! i ragazzi hanno lasciato l'albergo x recarsi in aeroporto(consigliato dall agente di viaggi) adesso vorrei tanto sapere in questi casi oltre a rinvio della partenza, la compagnia aerea provvedera' loro a garantire un ulteriore alloggio? o questi ragazzi si ritroveranno in difficolta' a trovare un hotel avendo loro ormai pochi soldi in tasca?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

7commenti

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

10commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

5commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

36commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

ROBOTICA

Con il "guanto" hi-tech i quadriplegici mangiano da soli

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

nel bicchiere

«Conte Durlo Vin Santo di Brognoligo»: rarità e delizia

SPORT

Formula Uno

Zanardi: "Il ritiro di Rosberg mi ha stupito moltissimo"

Formula uno

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

ECONOMIA

istat

Un italiano su 4 a rischio povertà: ecco a cosa si rinuncia

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà