-3°

Provincia-Emilia

Voli cancellati, un'odissea il rientro da Barcellona di 4 amici

Voli cancellati, un'odissea il rientro da Barcellona di 4 amici
Ricevi gratis le news
1

Una meravigliosa gita si è trasformata in una autentica odissea.  Carolina, diciannovenne sorbolese, e ad altri tre compagni di viaggio, sono stati costretti a cambiare i piani di rientro da Barcellona a causa dell’eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajkull sito nel sud dell’isola, che continua a disperdere le proprie ceneri su tutta l’Europa, causando non pochi problemi per i viaggiatori che si sono visti annullare sotto il naso migliaia di voli in tutto il continente. 

Per Carolina non sono state fatte eccezioni. 
Il gruppo dei quattro amici   è partito alla volta della capitale catalana il 14 aprile, per quella che doveva essere una visita alla città della durata di tre giorni, quando la mattina del 17 hanno avuto una sgradita sorpresa. Il volo della RyanAir  in partenza alle 18 e 35 dallo scalo di Girona, che doveva riportare in Italia Carolina e i suoi compagni di viaggio  è stato annullato per motivi precauzionali legati alla nube di origine vulcanica: la presenza della nube, che rendeva pericoloso il traffico aereo, ha consigliato il blocco di numerosi aeroporti. 
I genitori della diciannovenne sorbolese, informatisi meglio delle problematiche degli scali presso la compagnia aerea che avrebbe dovuto ricondurre il gruppo di amici a casa, hanno provveduto successivamente a contattare telefonicamente la malcapitata figlia, per trovare insieme una soluzione che potesse garantire   un rientro rapido in Italia. 
Da qui, l’odissea. Dopo svariate ricerche sui più disparati siti  internet, i genitori preoccupati per le incognite dello spostamento, hanno preso la decisione di far partire la compagnia di ragazzi utilizzando il servizio marittimo. 
Acquistando i biglietti direttamente attraverso il computer,   la famiglia ha fissato   l’imbarco su una  nave che sarebbe dovuta partire dal porto di Barcellona alle   23 di sabato  scorso, il 17 aprile. 
Dallo scalo di Girona, che dista dalla metropoli spagnola un centinaio di chilometri, Carolina e i suoi amici hanno dovuto così raggiungere il porto di Barcellona  per imbarcarsi alla volta di Livorno.
Il trasferimento è avvenuto utilizzando il treno. All'arrivo, i ragazzi hanno trovato  il porto preso d’assalto dai molti viaggiatori trovatisi in difficoltà per la cancellazioni dei voli. Questo ha comportato la partenza della nave in grave ritardo.  Invece che alle 23, la nave ha salpato l'ancora all'1 della mattina di domenica. Non sono mancati  momenti di tensione tra i passeggeri, arrivati letteralmente sfiancati dall’attesa carica di incertezza. 
L’avventura della comitiva si è conclusa alle 23 e 30 di domenica,  dopo quasi un giorno  di viaggio, quando i genitori hanno potuto riabbracciare i ragazzi al porto di Livorno. 
Nel frattempo, la situazione dei voli  resta problematica. Solo da ieri, infatti numerose compagnie aeree hanno potuto rivedere una parziale riapertura dell’attività, avendo le autorità competenti dichiarato fuori pericolo il volo. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mery

    08 Maggio @ 13.06

    sn una mamma di due ragazzi che attualmente si trovano nella stessa situazione di carolina, i miei ragazzi si trovano a barcellona, stamani hanno avuto la notizia che il volo barcellona-trapani e' stato annullato! in questi casi nn so come la situazione si possa risolvere , spero tanto nei migliori dei modi! i ragazzi hanno lasciato l'albergo x recarsi in aeroporto(consigliato dall agente di viaggi) adesso vorrei tanto sapere in questi casi oltre a rinvio della partenza, la compagnia aerea provvedera' loro a garantire un ulteriore alloggio? o questi ragazzi si ritroveranno in difficolta' a trovare un hotel avendo loro ormai pochi soldi in tasca?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

PARMA

Scontro fra due auto in via Sidoli: due feriti Foto

Incidente all'incrocio con via XXIV Maggio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day