17°

32°

la storia

Busseto "scippa" a Reggio il primo dipinto col tricolore?

Nel Parmense un dipinto col tricolore, 'primo della storia'
Ricevi gratis le news
2

Negli anni si sono 'confrontate" su tutto, dalla stazione Mediopadana ai primati sportivi, ora Parma e Reggio Emilia potrebbero scrivere un nuovo capitolo della loro secolare rivalità per colpa della bandiera italiana. Reggio infatti potrebbe essere 'scippata" del titolo di città del Tricolore dopo la scoperta di un dipinto a Busseto, paese della provincia di Parma, dove è rappresentato il vessillo bianco, rosso e verde e che sarebbe precedente alla prima comparsa ufficiale del tricolore.
A darne notizia è l’edizione genovese di Repubblica. Il quadro infatti è stato riscoperto in Liguria. Si tratta dell’Ascensione di Pietro Balestra, sacerdote e artista attivo a Busseto dove morì nel 1789, all’alba della Rivoluzione Francese. L'olio su carta rappresenta una Madonna tra le nubi con ai piedi un giovinetto in atteggiamento estatico con l’inconfondibile vessillo italiano. La datazione attribuita al dipinto, e qui scatta la rivalità con Reggio Emilia, sarebbe antecedente al 1796, anno di fondazione della Repubblica Cispadana, data ufficiale della nascita della bandiera italiana.
L’opera è ora di proprietà di un antiquario bresciano che presto la esporrà al pubblico in una mostra in programma nel savonese. Proprio il curatore dell’esposizione, Giuliano Arnaldi, farebbe risalire l’origine del tricolore rappresentato al XXIX canto del Purgatorio dove Dante presenta le virtù teologali come tre donne vestite di rosso (la carità), bianco (la fede) e verde (la speranza) con infine Beatrice, che rappresenta la Teologia, rappresentata con tutti e tre i colori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • RENZ

    17 Marzo @ 10.06

    R E N Z

    E Quindi, alla fine della fiera, anche il tricolore è Fiorentin - renziano?

    Rispondi

  • Artico

    16 Marzo @ 16.11

    In realtà il tricolore sarebbe nato a Bologna il 28 ottobre del 1796 e c'è un DOCUMENTO scritto che lo attesta custodito presso l'Archivio di Stato di Bologna..anzi consiglio di fare una ricerca in rete visto che tale scritto è ben visibile a tutti! Reggio Emilia ne rivendica la paternità, ma ne vede la nascita circa un ANNO DOPO ossia il 7 gennaio del 1797 quindi sarebbe ora di TOGLIERE un volta per tutte a Reggio Emilia l'appellativo di città del Tricolore..la storia è storia e non la si può cambiare ad uso e consumo del proprio piacere o seguendo "logiche partitiche" così come è stato lo scippo per la stazione Mediopadana a Parma. L'elemento nuovo..questo si..è ciò che si evince leggendol'articolo di cui sopra..ma a questo punto mi verrebbe da dire che è un "affare" tra Busseto e Bologna..Reggio non c'entra prorio nulla.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Samuele Turco suicida in carcere
delitto san prospero

Samuele Turco suicida in carcere

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Il garante: "Carcere a Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

allarme

Il garante: "Carcere di Parma, 2 suicidi in 3 mesi"

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

montechiarugolo

Pronti a colpire, arrivano i carabinieri: ladri in fuga nei campi

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

cantiere

Al via in agosto la riqualificazione di piazza della Pace

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, tutti i dati del 2016

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Salso, l'avvenire non è dietro le spalle

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Monte Argentario

La comandante dei vigili spara al figlio 17enne ucidendolo e poi si toglie la vita

profitti

Samsung, utili record: sorpasso con Apple alle porte

SPORT

il tormentone

Oggi Cassano si svincola dal Verona. Ma è vero addio al calcio?

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita