-4°

Provincia-Emilia

Priorato, ora la chiesa è un gioiello

Priorato, ora la chiesa è un gioiello
0

di Davide Montanari  

«Un saluto ed un grazie lo voglio rivolgere, prima di tutto, ai bambini». E’ raggiante monsignor Sergio Sacchi. Il saluto del pastore, durante un giorno così solenne come l’inaugurazione delle opere di restauro della chiesa di Priorato, è andato prima di tutto alle sue giovani pecorelle. 
Saranno loro infatti, secondo il parroco, che potranno godere di più del lavoro fatto per recuperare nella frazione fontanellatese un edificio religioso così carico di storia. 
Ma che la mattinata sia stata essa stessa «una giornata storica, che tutti i piccoli ricorderanno per essere stati presenti», secondo quanto affermato dal vescovo di Parma Enrico Solmi, lo ha dimostrato anche il lungo parterre di autorità civili, militari e religiose venute a dimostrare la loro vicinanza che ha rafforzato  l’importanza di questa inaugurazione della rinnovata chiesa di Priorato.
Erano infatti presenti alla cerimonia il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, i deputati Fabio Rainieri, Carmen Motta e Albertina Soliani, i consiglieri regionali Gabriele Ferrari e Luigi Giuseppe Villani, il comandante dei carabinieri di Fidenza Savino Di Scanno, il priore del Santuario padre Daniele Mazzoleni. 
Doveva essere presente anche il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta, che però ha mandato una lettera di auguri a monsignor Sacchi scusandosi per non aver potuto partecipare. 
Ed era presente anche il sindaco di Fontanellato Maria Grazia Guareschi, che nella chiesa stracolma di fedeli l'ha definita «un pezzo di storia restituito al territorio». 
Era partita da lontano l’idea di intervenire su un edificio così martoriato e spezzato come è stata la chiesa di San Benedetto, le cui fondamenta risalgono al 1230 per opera dei benedettini di Leno. Era partita dalla volontà di don Giancarlo Reverberi, predecessore di don Sacchi, che aveva gettato le basi per lo studio di fattibilità di un progetto. 
La figura di don Giancarlo, ricordata da Manuela Catarsi della sovrintendenza per i beni Archeologici, è stata salutata dalla chiesa con un lungo applauso. La sua eredità è stata raccolta da don Sergio che ha tirato le fila ed ha raccolto fondi per riuscire ad iniziare. «La sua tempestività a chiedere finanziamenti è stata pari alla nostra nel concederglieli» ha detto Carlo Gabbi della Fondazione Cariparma. 
Infatti i lavori di consolidamento strutturale delle fondamenta e del tetto, illustrati dagli architetti Barbara Zilocchi e Luca Strata, sono stati tempestivi perchè sono terminati poco prima della scossa di terremoto del 23 dicembre 2008:  «Altrimenti non saremmo qui dove siamo oggi», ha fatto notare monsignor Sacchi. 
Dopo le conclusioni della giornata affidate ai rappresentanti delle tre soprintendenze e all’editore Franco Maria Ricci, la festa per l’inaugurazione si è conclusa in allegria con salumi, torta fritta e dolci per tutti gli intervenuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Gli amici: Filippo persona speciale

Il ritratto

Gli amici: Filippo persona speciale

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video