14°

Provincia-Emilia

Priorato, ora la chiesa è un gioiello

Priorato, ora la chiesa è un gioiello
0

di Davide Montanari  

«Un saluto ed un grazie lo voglio rivolgere, prima di tutto, ai bambini». E’ raggiante monsignor Sergio Sacchi. Il saluto del pastore, durante un giorno così solenne come l’inaugurazione delle opere di restauro della chiesa di Priorato, è andato prima di tutto alle sue giovani pecorelle. 
Saranno loro infatti, secondo il parroco, che potranno godere di più del lavoro fatto per recuperare nella frazione fontanellatese un edificio religioso così carico di storia. 
Ma che la mattinata sia stata essa stessa «una giornata storica, che tutti i piccoli ricorderanno per essere stati presenti», secondo quanto affermato dal vescovo di Parma Enrico Solmi, lo ha dimostrato anche il lungo parterre di autorità civili, militari e religiose venute a dimostrare la loro vicinanza che ha rafforzato  l’importanza di questa inaugurazione della rinnovata chiesa di Priorato.
Erano infatti presenti alla cerimonia il presidente della Provincia Vincenzo Bernazzoli, i deputati Fabio Rainieri, Carmen Motta e Albertina Soliani, i consiglieri regionali Gabriele Ferrari e Luigi Giuseppe Villani, il comandante dei carabinieri di Fidenza Savino Di Scanno, il priore del Santuario padre Daniele Mazzoleni. 
Doveva essere presente anche il sottosegretario alla presidenza del consiglio Gianni Letta, che però ha mandato una lettera di auguri a monsignor Sacchi scusandosi per non aver potuto partecipare. 
Ed era presente anche il sindaco di Fontanellato Maria Grazia Guareschi, che nella chiesa stracolma di fedeli l'ha definita «un pezzo di storia restituito al territorio». 
Era partita da lontano l’idea di intervenire su un edificio così martoriato e spezzato come è stata la chiesa di San Benedetto, le cui fondamenta risalgono al 1230 per opera dei benedettini di Leno. Era partita dalla volontà di don Giancarlo Reverberi, predecessore di don Sacchi, che aveva gettato le basi per lo studio di fattibilità di un progetto. 
La figura di don Giancarlo, ricordata da Manuela Catarsi della sovrintendenza per i beni Archeologici, è stata salutata dalla chiesa con un lungo applauso. La sua eredità è stata raccolta da don Sergio che ha tirato le fila ed ha raccolto fondi per riuscire ad iniziare. «La sua tempestività a chiedere finanziamenti è stata pari alla nostra nel concederglieli» ha detto Carlo Gabbi della Fondazione Cariparma. 
Infatti i lavori di consolidamento strutturale delle fondamenta e del tetto, illustrati dagli architetti Barbara Zilocchi e Luca Strata, sono stati tempestivi perchè sono terminati poco prima della scossa di terremoto del 23 dicembre 2008:  «Altrimenti non saremmo qui dove siamo oggi», ha fatto notare monsignor Sacchi. 
Dopo le conclusioni della giornata affidate ai rappresentanti delle tre soprintendenze e all’editore Franco Maria Ricci, la festa per l’inaugurazione si è conclusa in allegria con salumi, torta fritta e dolci per tutti gli intervenuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noe': "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

9commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

SALA BAGANZA

Addio ad Anna, pilastro del volontariato

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

2commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

calciomercato

Amauri nuovo giocatore dei New York Cosmos

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv