-4°

Provincia-Emilia

Il mistero dei «globi di luce» svelato da Straser e Teodorani

Il mistero dei «globi di luce» svelato da Straser e Teodorani
0
Al teatro Lux si è parlato di nuove frontiere della scienza. Il convegno, organizzato dal Comune di Fornovo e Pro loco, e dedicato al tema dei «Fenomeni luminosi in atmosfera e precursori sismici» ha lasciato infatti aperte molte opportunità, sugli sviluppi e gli approfondimenti ma soprattutto sulle applicazioni che in futuro potrebbero avere i risultati delle ricerche presentate.
 Una condizione che gli amministratori presenti -  a partire dal sindaco Emanuela Grenti, il presidente Comunità Montana Ovest, Luigi Bassi, Giuseppe Romanini, assessore provinciale alla Cultura, il consigliere regionale  e assessore provinciale alla Protezione civile Gabriele Ferrari -  si sono augurati possa realizzarsi, per ridurre i rischi sismici: una delle priorità nell’agenda della sicurezza e della prevenzione.  In qualità di moderatore, Andrea Pontremoli, general manager Dallara, ha rilevato l’importanza delle ricerche illustrate, sottolineando l’aspetto della «solidarietà tra scienziati»: ricercatori che da diverse parti del mondo comunicano e collaborano tra loro, lavorando sulla stessa teoria.
 La serata ha offerto l’occasione per fare il punto dello stato dell’arte dei precursori sismici, sperimentati recentemente nelle zone colpite dai violenti terremoti di Haiti, Chile, California e Cina e divulgati da riviste scientifiche. 
Nel corso del dibattito, Valentino Straser ha presentato alcuni studi sui terremoti e i precursori sismici recentemente pubblicati da riviste scientifiche internazionali, con un riferimento ai fenomeni luminosi in atmosfera, proposti dal geologo parmense come segnali pre-sismici e studiati, da diversi anni, nella zona della Valle del Taro. La Valle, infatti, per le sue peculiarità geologiche costituisce un laboratorio a cielo aperto per lo studio dei fenomeni fisici e geofisici.  Nella Valle del Taro, infatti, i «globi di luce» associati alle variazioni del campo elettromagnetico e ai terremoti sono studiati da oltre un secolo.
 L’astrofisico Massimo Teodorani ha affrontato in dettaglio la tematica dei meccanismi fisici che determinano la formazione e il mantenimento dei «Globi di luce», in questo ambito, dopo una discussione dei metodi statistici adottati per identificare con precisione le aree geografiche interessate dal fenomeno ha discusso i risultati più salienti emersi dalle sue ricerche svolte nel corso di spedizioni scientifiche in svariate località del mondo. 
Teodorani, ha focalizzato l’attenzione sull'importanza di comprendere appieno i processi energetici che governano questi fenomeni accentuando, strategicamente e pragmaticamente, l’attenzione sull'utilizzo di strumenti multi-lunghezza d’onda, per la misura dei campi elettromagnetici associati ai «globi luminosi» con l’obiettivo principale di allestire un piano a medio e lungo termine di monitoraggio strumentale delle fenomenologie osservate nella valle del Taro. 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

IL FATTO DEL GIORNO

Massese pericolosa, Brambilla: "Il rimpallo di responsabilità è inaccettabile" Video

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

SISMA E GELO

Il Soccorso Alpino di Parma salva famiglie intrappolate sotto due metri di neve Video

I tecnici di Parma operano sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

2commenti

tg parma

Via Marmolada: si fingono avvocato e maresciallo per truffare anziani Video

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

14commenti

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

5commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

sabato

Per tenere viva la Curva Nord torna la riffa dei Boys

1commento

Gazzareporter

Massimo Mari: "Parma, inverno"

1commento

Wopa

I genitori omosessuali fra difficoltà e pregiudizi

Presentato libro a Parma in un dibattito moderato da Chiara Cacciani

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

1commento

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

2commenti

EDITORIALE

L’America di mio padre cinquant'anni dopo

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

Rigopiano (Pescara)

Hotel sommerso da una slavina: due vittime accertate, decine di dispersi Foto

2commenti

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

2commenti

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

Pescara

Cantante del "Volo": "Dovevo essere all'hotel Rigopiano"

SPORT

Moto

La nuova Yamaha di Rossi: le foto

RUGBY

Grande festa per la città di Parma: Zebre contro London Wasps Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta