Provincia-Emilia

Natura e sport: 6 gare, s'inizia con l'Abbots Way

Natura e sport: 6 gare, s'inizia con l'Abbots Way
0

di Luca Bertozzi

Presentazione ufficiale  al Parma Point in via Garibaldi, del circuito «Trail Running», calendario di corse estreme che prenderà il via sabato, e si snoderà anche nella nostra provincia.
 «Il calendario provinciale del Trail Running Parma - ha affermato l’assessore allo sport della Provincia di Parma Gabriella Meo - è un’iniziativa che  abbiamo preso a cuore fin da subito, e abbiamo scelto di sostenere perché coniuga il gesto sportivo della corsa in senso stretto, con la scoperta delle bellezza del nostro territorio. Grazie a queste gare, sei in totale, saranno tantissime le persone che entreranno in contatto con parti di un territorio della nostra provincia, spesso dimenticato: non solo gli atleti, ma tanto pubblico, per valorizzare uno spazio che merita attenzione». «Sinergia tra tutte le realtà, non solo tra le amministrazioni - ha aggiunto la Meo - per affermare un’identità territoriale che va di pari passo con la bellezza dei luoghi: ciò significa, portare a scoprire gli appassionati al seguito di questa manifestazione, i sapori della cucina, la storia di castelli e abbazie. Un biglietto da visita che ripopolerà luoghi purtroppo poco noti». Primo grande appuntamento di questo calendario, l’«Abbots way», di scena sabato e domenica tra Pontremoli e Bobbio, passando da Bardi. Sette comuni, tre province, due regioni e quattro valli, questa la distribuzione sul territorio dell’Abbots Way, una manifestazione che grazie alla grande affluenza di atleti - si contano più di trecento iscritti - vanta l’inserimento nel calendario ufficiale della seconda edizione della Giornata dei cammini francigeni.
 «La meraviglia di uscire dai luoghi comuni - ha aggiunto Andrea Casella, direttore del comitato provinciale Uisp di Parma - sfruttando le peculiarità del territorio, con tante realtà che collaborano insieme, per far crescere una comunità che ha bisogno di essere valorizzata e conosciuta, è ciò che riassume queste iniziative. Accanto a questo progetto, sposiamo una causa importante: quella di dare vita a questi eventi stando attendi alla sostenibilità ambientale. L’impatto ambientale degli atleti e degli appassionati deve essere, e sono certo che sarà minimo, per preservare una natura ancora splendida. È fondamentale che si faccia squadra su questo punto, e la Uisp si è schierata subito a favore di questo progetto». «Per quanto riguarda l’Abbots Way - ha spiegato Patrizia Raggio, vice presidente de «Il cammino Val Ceno» - Bardi sarà protagonista con l’accoglienza agli atleti per la notte tra sabato e domenica nelle parrocchie limitrofe, e non solo: è doveroso ringraziare tutta la comunità che si è adoperata per rendere tutto il più consono possibile alla manifestazione. Grazie in particolar modo agli Alpini, all’Avis, alla pubblica assistenza e agli autotrasportatori di Bardi». Presenti, tra i tanti rappresentati del territorio, anche Luciano Allegri della comunità montana delle valli del Taro e del Ceno e Giancarlo Ceci, consigliere del Coni. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

3commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Vendono iPhone: ma è una truffa

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

Calcio

Brodino per il Parma

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

4commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

17commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti