12°

lutto

Daniele Biacca, il vigile gentiluomo

Daniele Biacca, il vigile gentiluomo paladino dei diritti dei cittadini
Ricevi gratis le news
0

Indosserà la sua divisa Daniele Biacca, il vigile gentiluomo del quartiere cittadino San Leonardo-Cortile San Martino, anche per il suo ultimo viaggio. Ad accompagnarlo dalla camera mortuaria dell’ospedale Maggiore di Parma alla chiesa di Mezzano Inferiore, a fianco dei famigliari, ci saranno, in staffetta, i suoi colleghi della polizia municipale. Per lui, scomparso a 68 anni, quel lavoro – portato avanti per trentacinque anni nel quartiere alla periferia della città – era prima di tutto una passione che lo spingeva, in una Parma certo diversa da quell’attuale, a cercare di favorire l’educazione delle persone, più che la sola repressione.
Per questo, in quartiere, era conosciuto da tutti come il vigile gentiluomo, l’agente dalla parte dei più deboli. Originario di Mezzani, dove era nato il 30 gennaio del 1948, aveva fatto il suo ingresso nella Polizia municipale di Parma nel 1973. Un primo anno di servizio al Mercato ortofrutticolo, quindi il passaggio nel quartiere San Leonardo-Cortile San Martino divenendo ben presto un punto di riferimento per i residenti e i commercianti della zona che non a caso l’avevano soprannominato «vigile gentiluomo». Un’onorificenza popolare di cui Daniele andava molto fiero perché, come aveva raccontato alla Gazzetta l’amico Gastone Giulietti in occasione dell’articolo per il pensionamento di Biacca nel 2009, quel titolo rendeva «merito ad un agente che ha sempre agito con grande professionalità, ma soprattutto con il cuore».
Sul piano personale Biacca si era poi trasferito in via Togliatti a Colorno e si era sposato con Maura Gilli, scomparsa a novembre, che ha assistito sino all’ultimo nel percorso della sua grave malattia. «Il lavoro era tutta la sua vita – il ricordo del figlio Matteo -. Quella professione gli aveva fatto vivere tante emozioni e numerosi erano gli aneddoti che serbava con grande piacere. Amava il contatto con la gente. Lui era sempre dalla parte del cittadino onesto e difendeva chi era in difficoltà e più debole. Cercava sempre di aiutare e di mediare per arrivare ad una soluzione positiva». Nel lavoro, come nella vita privata. «Aveva preso alla lettera la promessa del matrimonio – ricorda ancora il figlio -. A mia madre è stato vicino ogni momento, nella salute e nella malattia. Lei ha avuto tanti problemi , ma lui c’è sempre stato». Oltre al figlio Matteo lascia il fratello Antonio e la sorella Atride.
Il funerale sarà celebrato oggi con partenza dall’ospedale Maggiore di Parma alle 14.30 per poi raggiungere la chiesa di Mezzano Inferiore e il locale cimitero. c.cal.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS