10°

22°

calcio dilettanti

Centro federale: Colorno diventa la Coverciano del Nord

centro federale colorno
0

Sulla carta la semplice modifica della data di inizio della convenzione ventennale tra il Comune e l’Acd Colorno. Nella sostanza il via libera - questa volta sembra effettivo - alla realizzazione, con lavori che potrebbero iniziare già la prossima estate, del centro federale di calcio della Lega nazionale dilettanti al centro sportivo di via IV Novembre a Colorno che così potrebbe diventare una sorta di piccola Coverciano del calcio dilettantistico del Nord Italia.
Il progetto - che si sperava potesse partire già un paio di anni fa ma che poi, da quanto emerso in consiglio, ha subito rallentamenti per i cambi ai vertici della Lnd - farebbe diventare Colorno il luogo in cui ospitare l’attività delle rappresentative giovanili, gli aggiornamenti e corsi di formazione per allenatori, preparatori atletici, medici sportivi ed arbitri.
I numeri dell’operazione - come riportato nella delibera del consiglio comunale - prevedono un finanziamento di 500mila euro da parte della Lnd affiancato da un contributo regionale di circa 200mila euro. In tutto questo si inserisce l’adeguamento della convenzione ventennale tra Comune e Colorno calcio per la gestione del centro sportivo con la quale si prevede il riconoscimento alla società calcistica di 2500 euro al mese per i prossimi vent’anni.
Il progetto del centro federale prevede un lavoro di ampliamento degli spogliatoi e della tribuna del campo principale con la realizzazione di una sala polivalente che potrà ospitare convegni e varie attività della Lnd. «Si sperava di partire nel luglio del 2014 - ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici e allo Sport, Valerio Manfrini - tant’è che la convenzione originaria parlava dell’inizio della durata ventennale dal primo luglio del 2014. C’è stato un ritardo di un anno mezzo nell’iter procedurale ed oggi tecnicamente adeguiamo la convenzione dicendo che la durata ventennale scatterà dal momento della sottoscrizione dell’accordo che è ormai imminente, entro fine mese dovremmo concludere tutti i vari passaggi. Il progetto tecnico è in fase di stesura definitiva in questi giorni e l’appalto avverrà alla fine dei campionati, tra maggio e giugno». La modifica della delibera è passata con il voto favorevole della maggioranza e del gruppo di minoranza «Colorno Viva», mentre il consigliere di opposizione de «Il Comune che vorrei» Filippo Allodi è uscito dall’aula, così come fece in occasione dell’approvazione della delibera dell’aprile 2014.
«Già due anni fa - ha dichiarato Allodi - ci fu ampia discussione su questa delibera che fu approvata in scadenza di mandato vincolando pesantemente per vent’anni il Comune. I 2500 euro al mese sono 30mila euro all’anno e 600mila euro in vent’anni. Il dubbio, oggi come allora, non è sulla valenza dell’intervento, ma piuttosto sull’impegno che il Comune si assume. È come accendere un mutuo. Non si riescono a garantire i servizi, ma si blindano 600mila euro per questo intervento che potrebbe avere valenza più che per i cittadini colornesi per soggetti - rappresentative, allenatori o arbitri - che arrivano da fuori. Forse quei soldi potevano essere utilizzati per altro, ad esempio per il centro giovani».
Ad Allodi ha replicato la maggioranza: «I 2500 euro all’anno sono un adeguamento per il mantenimento di tutta la struttura seconda in tutta la provincia, forse, solo al centro di Collechiello. E poi c’è la valenza sociale dell’intervento: i ragazzi che gravitano intorno ad un centro sportivo sono tolti dalla strada e restano lontani da certi pericoli. In tutto questo c’è poi una ragione tecnica e di opportunità: il Comune ha bisogno di intervenire sugli impianti di via IV Novembre. Per farlo servirebbero tra i 200 e i 400mila euro. Quei soldi, subito, non ci sono. Investire risorse in vent’anni per noi è più sostenibile che cercarle, tutte, nell’immediato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Parma

Coppini, sì del Consiglio all'iter per l'ampliamento della sede di strada Vallazza

La minoranza si divide fra astenuti e favorevoli

Gazzareporter

Strada Beneceto: raccolta... poco "differenziata"

il caso

«Mio nipote sequestrato», scatta la denuncia della nonna

1commento

CRIMINALITA'

Scippo, anziana ferita in via Palestro

3commenti

La storia

San Secondo, a scuola in trattore

LEGA PRO

Via alla prevendita dei biglietti per il derby Parma-Reggiana

tg parma

1° Maggio: presentati gli appuntamenti di Cgil, Cisl e Uil. Manca il concertone.. Video

Università

I volti dei cadaveri diventavano maschere: libro e mostra sullo studioso Lorenzo Tenchini

In un volume la collezione ottocentesca dell’anatomico dell’Ateneo di Parma. E a ottobre al Palazzo del Governatore la mostra. “La Fabrica dei Corpi. Dall’anatomia alla robotica”

Parma

Finto dipendente dell'acquedotto truffò un'anziana: condannato a 8 mesi

L'uomo era riuscito a farsi aprire la porta di casa e a prendere gioielli in oro per un valore di circa 10mila euro. a una 80enne

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport