-3°

Provincia-Emilia

Noceto - «Palasport, la zona non è sicura: servono telecamere»

Noceto - «Palasport, la zona non è sicura: servono telecamere»
0

 Federica Beretta

Dopo gli atti di vandalismo avvenuti, nei giorni scorsi, al palazzetto dello sport alcuni dirigenti delle società sportive che utilizzano l'impianto sostengono che la zona non sia sicura. Barbara Braghieri, delegata provinciale della Federazione ginnastica d'Italia e responsabile tecnica dell'Exprì Noceto, che allena da diverso tempo le ragazze della ginnastica artistica in questa palestra, ha puntualizzato: «Non possiamo più tollerare questa situazione: la zona limitrofa al palazzetto dello sport, soprattutto nell'ultimo anno, non è più sicura per gli atleti. Quello di venerdì notte è stato l'atto più grave che si sia mai verificato ma vorrei sottolineare che noi, da tempo, chiediamo l'installazione di una telecamera di sicurezza e maggiori controlli. Le nostre attrezzature sono ricoperte dalla polvere degli estintori, vogliamo accertarci che saranno pulite perché li useranno diversi bambini. Le ragazze dei miei corsi hanno paura a passare dal bar per accedere alla palestra e nel parcheggio di fronte al palazzetto ci sono automobili che, durante il pomeriggio, sfrecciano per la strada mettendo in pericolo i bambini. E' una palestra allo sbando. L'area necessita di una riqualificazione adeguata all'utenza dell'impianto sportivo ed anche un maggiore controllo attraverso telecamere ed allarmi». 
Alla protesta si è unito anche Pietro Pesci, presidente del Noceto Volley Club: «Sembra di essere nel Bronx: attorno alla palestra ci sono i vetri delle bottiglie rotte per terra e le ragazze che passano dal bar per entrare in palestra vengono a volte importunate. Nei giorni scorsi i teppisti che sono entrati in palestra di notte hanno anche sfondato la porta del custode, sporcato dappertutto, aperto armadietti e calpestato il nostro materiale rompendo anche lo stereo che di solito usiamo prima delle partite».
Ricordiamo ciò che è accaduto: nella notte tra il 23 e il 24 aprile, alcune persone sono entrate nel palazzetto dello sport ed hanno usato tre estintori a polvere, trovati nell'edificio, per ricoprire tutto il pavimento e le gradinate dell'impianto sportivo. Poi sono scese al piano inferiore dell'impianto mettendo a soqquadro i magazzini della società pallavolistica e cestistica del paese. L'Amministrazione comunale ha subito avviato i lavori di ripristino dell'area affidandoli alla cooperativa che si occupa della pulizia dell'edificio. Per scoprire come i vandali hanno fatto ad entrare, visto che le porte della struttura erano tutte chiuse, è intervenuta la polizia municipale che sta svolgendo le indagini. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

14commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini La diretta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

4commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

COMMEMORAZIONE

Quelle pietre davanti alle case chi fu deportato

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

1commento

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

il caso

Cucchi: omicidio preterintenzionale per 3 carabinieri

2commenti

SOCIETA'

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

SPORT

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

PUGILATO

Fragomeni è tornato: l'ungherese Polster finisce al tappeto

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video