12°

23°

Provincia-Emilia

Napoleone e Maria Luigia rivivono a Berceto

Napoleone e Maria Luigia rivivono a Berceto
Ricevi gratis le news
0
di Paola Zazzali
Sabato  e domenica prossima Berceto celebra Napoleone e Maria Luigia, a due secoli dalla loro unione in matrimonio:  e lo fa in grande, con una manifestazione esclusiva, finora realizzata solo in città come Waterloo e Barcellona. 
Nella due giorni organizzata dal Comune, su iniziativa del vice sindaco e assessore al Turismo Maria Gabriella Brusini in  collaborazione con l’Associazione napoleonica d’Italia, a Berceto verranno rievocate vere e proprie battaglie napoleoniche, portate in scena da artisti e appassionati provenienti da ogni parte d’Italia che, vestendo i meravigliosi costumi dell’epoca, ricalcheranno situazioni e personaggi. 
Lungo le vie del borgo la truppa austriaca e la truppa francese si sfideranno, a suon di combattimenti e colpi di cannone, talmente simili alla realtà da sembrare veri, in una scenografia totalmente ispirata al periodo storico dell’imperatore francese.
 Due le rievocazioni in programma: la prima sabato alle 18, la seconda domenica alle 15, che si svilupperanno dal seminario, lungo la via Romea, al Castello di Berceto, dove avverranno gli scontri per la conquista del maniero. Il tutto in un contesto completamente calato nella storia, con musiche e danze affidati alle splendide rappresentazioni in costume delle damigelle del tempo. 
Tutto si svolgerà tra la gente, nei borghi, a partire da San Moderanno fino al prato del seminario, dove dalle 14 di sabato alle 12 di domenica sarà possibile vedere un vero e proprio campo militare allestito per l’occasione.
 Insomma, chi deciderà in questo fine settimana di visitare Berceto si troverà coinvolto in dinamiche particolari e suggestive. Potrà rivivere la storia grazie alle rappresentazioni, alla scenografia e alla cura dei costumi di scena e potrà seguire passo dopo passo la rievocazione delle battaglie fra due popoli tanto importanti per la storia del nostro paese. 
«Questa prestigiosa manifestazione - afferma il sindaco di Berceto Luigi Lucchi - affidata ad appassionati che sono dei veri e propri professionisti e che si dedicano anima e corpo a far rivivere la storia, vuole essere un omaggio a due personaggi della storia che a Berceto hanno lasciato un grande segno».
Proprio Napoleone, nel 1808, decise di realizzare la strada della Cisa. E proprio Maria Luigia diede il via all’opera. Una delle tante che la principessa austriaca volle per Berceto, come il restauro del Duomo e la costruzione del «Fortino», del seminario, della strada di Malerino.
«Per tutti questi motivi speriamo che anche a Berceto un’iniziativa tanto prestigiosa abbia il pubblico e il successo che merita».
 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel