14°

26°

Provincia-Emilia

Fusione dei Comuni: sono più i favorevoli dei contrari

0
Paolo Panni
Diventerà realtà la proposta di fusione fra i Comuni di Polesine e Zibello? E’ quello che un po' tutti  si chiedono dopo la notizia della decisione    dei due Comuni, di affidare un incarico professionale per uno   studio di fattibilità sulla fusione dei Comuni. L’iniziativa approderà oggi alle 19, in Municipio a Zibello sui banchi del consiglio dell’Unione civica Terre del Po ed un paio d’ore più tardi in  Consiglio  a Polesine. A Zibello se ne parlerà   giovedì 6 maggio, in serata. 
Nel frattempo,   lunedì in Provincia sarà annunciato  l’affidamento dello studio di fattibilità. 
La popolazione dei due centri si «divide», sull'opportunità di questa fusione. C'è chi si dice completamente a favore ma non mancano gli scettici. Per Quirino Ariozzi di  Pieveottoville «la cosa andrebbe bene se diminuissero le spese per i Comuni. Del resto un certo interesse c'è visto che le Regioni spingono in questa direzione».  In linea con lui Nicola Cremaschini, sempre di Pieve secondo cui «la fusione può essere positiva per i vantaggi economici che porterebbe. Poi però bisogna vedere come reagisce la gente». Favorevole anche l’imprenditore Franco Barella che dice «non ne sapevo nulla ma d’istinto la cosa mi piace molto. Certamente va approfondita e verificata per capire se sarà un bene per la   gente». 
Leonarda (Miriam) Leonardi, della trattoria La Buca si definisce   “apolitica”: «Per me va   tutto bene:  sono fuori dalle varie questioni politiche dei due paesi. Perciò - scherza - io vivo in un comune a parte. Non posso comunque giudicare una cosa che non conosco». Rosalba Scaglioni, scrittrice e titolare della locanda Leon d’oro di Zibello si dice  «d’accordo anche perchè da, quel che so per dieci anni si sarebbe ai primi posti per l’assegnazione dei finanziamenti della Regione. I paesi troppo piccoli e con tanti abitanti anziani stanno morendo: bisogna assolutamente fare qualcosa per invertire il trend negativo». 
E c'è anche chi, come Lorenzo Bettati (Zibello) vedrebbe bene «una sola amministrazione  per Polesine, Zibello e Roccabianca. Basta - osserva - sperperare soldi per giunte ogni tre “gatti”». 
Da Polesine, è assolutamente d’accordo sulla fusione anche Laura Flora dell’agriturismo «La Varana» mentre Marika Gobbi, del ristorante «La vecchia Samboseto», pur sottolineando che «forse una fusione sarebbe positiva dal punto di vista economico», ammette: «Non mi piacerebbe che venissero a mancare i servizi e che il paese morisse a poco a poco. Vorrei che a Polesine rimanesse tutto quello che c'è ora». 
Marco Casaroli, pure di Polesine, dice che «ci sono alcuni aspetti che vorrei approfondire. Per il momento - afferma - posso dire che se l’unione serve per portate beneficio economico al nuovo comune, non posso che essere favorevole». 
Dello stesso parere Andrea Sivelli secondo cui «la fusione tra Polesine e Zibello porterà soltanto benefici. Non è pensabile, in un ottica futura, affrontare temi sociali   da soli. L’istituzione dell’Unione civica terre del Po  è stato il primo passo per l’ottimizzazione dei servizi. L’istruzione e il sociale devono aver un unico riferimento. Il Po, il culatello e i prodotti agricoli delle nostre terre - aggiunge - sono il nostro   comune denominatore e da lì dobbiamo partire.  Non mi importa  se il municipio sarà a Polesine o Zibello: mi importa che il comune eroghi servizi  alla popolazione».  
 
 
 
 
 
 
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare