12°

Provincia-Emilia

Lei lo respinge, lui la prende per il collo e la sequestra

Lei lo respinge, lui la prende per il collo e la sequestra
10

Forse respinto dopo l’ennesimo tentativo di approccio con una 37enne romena di cui si era invaghito, un operaio di 36 anni residente a Toano, sull'Appennino reggiano, nella notte tra venerdì e sabato ha afferrato per il collo la donna, facendole perdere i sensi, poi l’ha caricata sulla propria auto e infine l’ha rinchiusa in una camera d’albergo nei pressi di Frassinoro, nel Modenese, dopo ore passate a vagare per le strade dell’Appennino.
L’aggressione è avvenuta nel parcheggio esterno di una discoteca del Reggiano. Ma i due si erano conosciuti in un locale della periferia di Parma circa un anno fa.
Dopo avere rinchiuso la romena in albergo, l’uomo ha ripreso a vagare fino a che, arrivato a Montefiorino, agitato e in ansia per ciò che aveva fatto, è andato dai carabinieri e ha raccontato tutto. I militari hanno verificato i fatti e sono risaliti all’hotel in cui la ragazza era segregata. Sotto shock e con ecchimosi sul collo, la rumena è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale di Sassuolo.
Il 36enne è stato arrestato per tentato omicidio aggravato dai futili motivi e per sequestro di persona e condotto nel carcere di Modena. Le indagini proseguono per fare chiarezza sull'esatto motivo che ha portato l’operaio a compiere un gesto tanto grave e per capire se la donna abbia subito o meno anche violenza sessuale.

Altri particolari sulla vicenda sono sulla Gazzetta di Parma in edicola lunedì 3 maggio.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Matteo

    03 Maggio @ 14.36

    Il punto è sempre lo stesso, ogni qual volta c'è un articolo che coinvolge nel bene (raramente) o nel male (quasi sempre) un extracomunitario i soliti 2 stalinisti partono in quarta e cominciano a tirarsi addosso commenti negativi..è sempre così. MAI una volta che ci sia un commento di Mauro o Alessandro relativo a un articolo che non riguardi un extracomunitario..MAI.. Ma come per magia leggendo i commenti agli articoli si capisce che siete gli unici 2 fan di certa gente...magari un motivo c'è. Comunque anche qui come in altri articoli c'è poco da stare a pensare a quello che è successo, è chiaro che l'italiano, reggiano, che ha commesso il fatto è un delinquente e come delinquente dovrebbe pagare con la galera..c'è da aggiungere qualcosa?

    Rispondi

  • marco

    03 Maggio @ 11.36

    The Clansman, un'ottica tanto fine da non cogliere la provocazione quando si parla di espellere gli italiani che delinquono. Ma questo nick è legato al libro sul Ku Klux Klan? http://tinyurl.com/hy2bt

    Rispondi

  • Geronimo

    02 Maggio @ 19.05

    The clansman i tuoi commenti mi piacciono e sono giusti io la vedo così, devi ammettere che Mauro una ragione nel suo discorso c'è l'ha. Infatti nei commenti (anche i tuoi) si dice tutti a casa, indipendentemente dall'essere onesto o meno. Magari la prossima volta, visto che alla fine dal tuo messaggio pur essendo tu di destra e io tendenzialmente di sinistra (ho votato a destra, non voterò mai al centro anche perchè i cosiddetti privilegi delle varie caste sono stati fatti dalla vecchia dc o similari e i danni li stiamo ancora pagando, basta vedere che persone sono andate in pensione a 35 anni....), ci troviamo d'accordo su varie cose, specifica meglio dicendo via tutti i ladri. Scrivendo così è più semplice e rendi inattaccabili i commenti come quello di mauro. Alla fine se ci pensiamo un attimo, tutti noi (io compreso ovviamente) non commentiamo il faqtto che è grave e da condannare, ma ci facciamo la guerra perchè uno è comunista e l'altro razzista..... Commento a questo articolo può essere solidarietà alla ragazza e giusta pena al deficente, non c'è niente altro da aggiungere

    Rispondi

  • mauro

    02 Maggio @ 18.55

    io capisco solo che il klukluxiano non risponde. lui e tanti altri, gli stranieri li vogliono espellere tutti; che abbiano commesso reati o no lo hanno scritto decine di volte.

    Rispondi

  • parmense doc

    02 Maggio @ 18.02

    uno dei 3 requisiti che contraddistingue uno STATO ( assieme al territorio e alla popolazione) è il concetto di CITTADINANZA....ripeto: espellere un cittadino italiano è impossibile perchè, a norma di diritto internazionale, chi se lo prende? espellere uno STRANIERO che delinque è legale ( lo fanno tutti, tranne l'italia secondo il desiderio degli antirazzisti) e conveniente ( si evita di metterlo in carcere ogni 2 gg )...ma E' COSI DIFFICILE CAPIRLO, MAURO E CO?? oppure quando i concetti sono s emplici diventano impossibili?

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida