11°

29°

Provincia-Emilia

Sala, approvato il consuntivo. L'avanzo è di oltre 400 mila euro

0

E' stato approvato, con i voti favorevoli della sola maggioranza, il bilancio consuntivo 2009 del comune di Sala Baganza. Il consuntivo 2009, che presenta un avanzo complessivo di 402.090 euro è stato illustrato dall’assessore al bilancio Carlo Leoni che oltre a sottolinearne la solidità ne ha evidenziato alcuni aspetti tra i quali la relazione positiva del revisore dei conti, la particolare attenzione dell’ufficio tributi che ha consentito un recupero di Ici non versata per gli anni precedenti per 150 mila  euro, di cui 128 mila riscossi e che «i proventi da concessioni edilizie hanno avuto una riduzione al 2008 di circa sessantamila euro, ma, confermando il dato 2007 e 2008, solo il 31% del totale è stato destinato al finanziamento delle spese correnti». «Siamo distanti dall’annullamento di questa destinazione incongrua - ha detto Leoni -   ma molto distanti anche dal tetto di utilizzo previsto dalla legge che permetterebbe di destinare fino al 75% dei proventi dagli oneri di urbanizzazione per finanziare le spese correnti». 

Il consuntivo ha ricevuto il placet della maggioranza, che tramite le parole del capogruppo Armando Maestri ha espresso «soddisfazione per lo sforzo dell’amministrazione per cercare di tappare alcune falle prodotte da una politica nazionale di carattere contraddittorio che spende parole per il decentramento a favore degli enti territoriali mentre in realtà sottrae ai Comuni i fondi necessari per amministrare con correttezza i propri bilanci» e «ammirazione per la capacità del comune di far fronte ai mancati introiti dell’Ici senza aumentare l’indebitamento procapite per abitante».
Il consigliere Paolo Bussi ha poi tenuto a puntualizzare  come, «il bilancio non sia solo locale ma condizionato pesantemente dalla politica, nel caso del rispetto al Patto di Stabilità Interno ed alla mancata riscossione dell’Ici, e dalla situazione economica di grave crisi. Nonostante ciò - ha detto -  Sala Baganza continua a mantenere una buona struttura di servizi per la popolazione in tutti i campi, anche se si dovrebbe fare di più per andare incontro ai bisogni dei più giovani».
 Il gruppo di Sala Attiva ha invece giudicato negativamente il consuntivo 2009, a partire dal consigliere Franco Boschi che ha ribadito la bontà della scelta di eliminare l’Ici sulla prima casa, definita una «gabella» per arrivare al capogruppo Tiziana Azzolini che ha espresso critiche a tutto campo all’azione di governo dell’amministrazione: «Avevamo, già in sede di previsione, chiesto di dare contributi ai giovani. Qui si da la colpa alla politica nazionale ma la realtà è che in questo comune c'è una disorganizzazione cronica, con una viabilità caotica e sulla provinciale assassina, un commercio locale che sta morendo, e dopo l’apertura del centro commerciale a Felino sarà ancor più moribondo, con la polizia municipale inserita nell’Unione dei comuni che ha forti criticità e che per le strade non si vede più». Ha poi parlato del «problema dei Boschi e del Preparco molto sentito dai cittadini. Di fronte a tutto questo - ha concluso - c'è una sordità quasi patologica di questa amministrazione ed il nostro voto non può che essere negativo». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con le mostre di Fotografia Europea

REGGIO EMILIA

Ritratti, curiosità, Storia: un altro weekend con Fotografia Europea Foto Video

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

indagini

Pasimafi, il giallo dei pc rubati

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

2commenti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

POLITICA

E adesso nasce anche «Effetto Langhirano»

1commento

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Lega Pro

La Lucchese ai raggi X

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

SAN GIOVANNI

Il piccolo falco «Sandro» è caduto dal nido

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

4commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

palermo

Bimbo di un anno muore soffocato da un'oliva

VISITA

Il Papa a Genova: "Oggi il lavoro è a rischio. No alla speculazione" Foto

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

Calciomercato

Milan, ultimatum a Donnarumma

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima