-2°

Provincia-Emilia

Bedonia e dintorni: la lunga giornata dei Cantamaggio

Bedonia e dintorni: la lunga giornata dei Cantamaggio
0

di Giorgio Camisa
Da Albareto a Bedonia, da Compiano a Tarsogno, da Alpe a Setterone fino ad arrivare al Molino dell’Anzola in Alta Valceno nella capitale della manifestazione dove ancora una volta i Cantamaggio si sono divertiti ed hanno divertito centinaia di persone. I Cantamaggio sono gruppi straordinari, riconoscibili dai loro costumi, con il capo coperto da vistosi cappelli di paglia contornati da inconfondibili fiori di ciliegio e all’occhiello della camicia a quadri un grappolo di fiori di pesco. Immancabili le fisarmoniche e cantori “armati” di cestini colmi di uova fresche e zaini contenenti salumi, bottiglie e pagnotte di pane fresco. 
Di buon'ora, i   goliardici personaggi  sono partiti dalle loro abitazioni e dopo una veloce colazione hanno iniziato a cantare gli storici ritornelli e le nenie che inneggiano alla primavera; ovunque si sono sentite le note   delle fisarmoniche che si perdevano nelle vallate: un invitante messaggio musicale che ha attirato i primi turisti e invogliato tutti  a prendere parte alla festa.
A Tarsogno è stata la banda musicale diretta da Roberto Fasano ad annunciare l’arrivo della bella stagione. I trenta musicisti hanno visitato tutte le frazioni regalando marcette e ritornelli per poi raccogliere fondi per l’acquisto di nuovi strumenti musicali.
Ad Albareto venti arzilli personaggi della Val Gotra hanno cantato e suonato per due giorni: da Boschetto a Gotra e su fino a Buzzò e Montegroppo.
Non sono mancati all’appuntamento i cantori di Alpe che accompagnati dall’inconfondibile armonica a bocca di «Masala» hanno portato l’augurio di buona salute e di buon raccolto agli abitanti di Alpe, Setterone, Bruschi, Piane di Carniglia e altre piccole frazioni  bedoniesi per poi finire a notte fonda la festa alla trattoria Corinne con gli ultimi canti fatti a voce bassa ed ormai roca.
I Cantamaggio della Valceno hanno ancora una volta fatto la parte del leone: due pullman, dieci fisarmoniche e oltre sessanta cantori hanno viaggiato dalle prime ore del mattino per affrontare un lungo tour  che si è concluso tra due ali di folla nel tardo pomeriggio di sabato   nella piazza di Anzola con la sfilata guidata da «Zelian», al secolo Antonio Moglia, al suo  sessantacinquesimo Cantamaggio. La giornata si è conclusa solo a notte fonda assieme all'orchestra  Paolo Bertoli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti