12°

23°

Provincia-Emilia

Lesignano in festa per i suoi gialloblù in Prima categoria

Lesignano in festa per i suoi gialloblù in Prima categoria
Ricevi gratis le news
1

Jacopo Brianti

2 maggio 2010. Una data che rimarrà impressa a lungo nella mente dei giocatori, tifosi e staff del Lesignano. Ore 17:15,  campo «Quirino Zanichelli» nel complesso «Stuard» di Parma: al triplice fischio esplode l’incontenibile gioia. I gialloblù dopo 14 anni sono di nuovo in Prima categoria. I ragazzi celebrano la promozione in campo, saltando, intonando cori, indossando una maglietta preparata per l’occasione, poi negli spogliatoi, per concludere in paese con un bagno di folla sino a notte fonda.
Vincere un campionato anche se si rientra ad inizio stagione nel novero di favoriti non è mai facile. Vincere un campionato dominando in lungo e in largo lo è ancor di più. E fondamentali per il successo finale sono state la capacità tecnica dei giocatori, l’organizzazione tattica e la cura maniacale dei dettagli dettata negli allenamenti dal tecnico Musi che festeggia il ritorno a Lesignano, dopo la sfortunata parentesi conclusasi con la sconfitta nello spareggio contro il Fontevivo nel 2006/2007, per la seconda promozione della sua carriera da allenatore dopo quella ottenuta a Gattatico nel 2002/2003.
Musi, ex difensore di Lentigione, Gattatico, Cadelbosco, San Secondo e Poviglio, tra i tecnici più preparati della categoria, vanta un curriculum di tutto rispetto: buoni piazzamenti con l’Aurora, un quinto posto nel 2007/2008 e un terzo posto l’anno scorso.
Il tecnico non esita a definire senza mezzi termini la promozione «un’impresa esagerata anche perché quest’anno c'erano forse due squadre tecnicamente ancor più attrezzate della nostra» (Real Santa Maria e Aurora, ndr). 
A mente fredda non si placa l’entusiasmo dell'allenatore: «Grande merito devo darlo ai ragazzi, in particolare ai veterani, per l’attaccamento alla maglia e il modo in cui  hanno aiutato i nuovi nell’inserimento». Il nucleo storico formato da Benedini, Mazzieri, Annoni, Rossi, Maffei, Mozzoni, Vighi e capitan Bussoni.
Come Andrea Bussoni, centrocampista ventisettenne  abile negli inserimenti offensivi con il vizio del gol (5 quest’anno) che indossa la divisa del Lesignano per il settimo anno: «Siamo partiti con l’intento di vincere. Sono stati premiati - continua raggiante - i nostri sforzi, abbiamo battuto la concorrenza di Real Santa Maria, Aurora e Fontevivo. Un grazie particolare ai dirigenti che non ci hanno mai fatto mancare nulla, a tutto il gruppo, all'allenatore».
In conclusione ancora Musi non dimentica di ringraziare «tutti i dirigenti, il presidente Fabrizio Groppi, il vice Stefano Vitali, il direttore sportivo Lorenzo Fridoletti, il massaggiatore Armando Fallini, i magazzinieri Marco Romani e Ennio Ferrari, il preparatore dei portieri Gianfranco Tebaldi e le tifose per il contributo alla causa»  prima di gettare uno sguardo al futuro: «Incontrerò nei prossimi giorni la società per definire gli obiettivi per la prossima stagione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • tebo

    04 Gennaio @ 23.37

    Che bello non me ne ero accorto, sei grande !!!!!! Ciao Tebo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

Trasporto pubblico

Autobus: accolto dal Tar il ricorso Tep

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel