14°

Provincia-Emilia

Lesignano in festa per i suoi gialloblù in Prima categoria

Lesignano in festa per i suoi gialloblù in Prima categoria
1

Jacopo Brianti

2 maggio 2010. Una data che rimarrà impressa a lungo nella mente dei giocatori, tifosi e staff del Lesignano. Ore 17:15,  campo «Quirino Zanichelli» nel complesso «Stuard» di Parma: al triplice fischio esplode l’incontenibile gioia. I gialloblù dopo 14 anni sono di nuovo in Prima categoria. I ragazzi celebrano la promozione in campo, saltando, intonando cori, indossando una maglietta preparata per l’occasione, poi negli spogliatoi, per concludere in paese con un bagno di folla sino a notte fonda.
Vincere un campionato anche se si rientra ad inizio stagione nel novero di favoriti non è mai facile. Vincere un campionato dominando in lungo e in largo lo è ancor di più. E fondamentali per il successo finale sono state la capacità tecnica dei giocatori, l’organizzazione tattica e la cura maniacale dei dettagli dettata negli allenamenti dal tecnico Musi che festeggia il ritorno a Lesignano, dopo la sfortunata parentesi conclusasi con la sconfitta nello spareggio contro il Fontevivo nel 2006/2007, per la seconda promozione della sua carriera da allenatore dopo quella ottenuta a Gattatico nel 2002/2003.
Musi, ex difensore di Lentigione, Gattatico, Cadelbosco, San Secondo e Poviglio, tra i tecnici più preparati della categoria, vanta un curriculum di tutto rispetto: buoni piazzamenti con l’Aurora, un quinto posto nel 2007/2008 e un terzo posto l’anno scorso.
Il tecnico non esita a definire senza mezzi termini la promozione «un’impresa esagerata anche perché quest’anno c'erano forse due squadre tecnicamente ancor più attrezzate della nostra» (Real Santa Maria e Aurora, ndr). 
A mente fredda non si placa l’entusiasmo dell'allenatore: «Grande merito devo darlo ai ragazzi, in particolare ai veterani, per l’attaccamento alla maglia e il modo in cui  hanno aiutato i nuovi nell’inserimento». Il nucleo storico formato da Benedini, Mazzieri, Annoni, Rossi, Maffei, Mozzoni, Vighi e capitan Bussoni.
Come Andrea Bussoni, centrocampista ventisettenne  abile negli inserimenti offensivi con il vizio del gol (5 quest’anno) che indossa la divisa del Lesignano per il settimo anno: «Siamo partiti con l’intento di vincere. Sono stati premiati - continua raggiante - i nostri sforzi, abbiamo battuto la concorrenza di Real Santa Maria, Aurora e Fontevivo. Un grazie particolare ai dirigenti che non ci hanno mai fatto mancare nulla, a tutto il gruppo, all'allenatore».
In conclusione ancora Musi non dimentica di ringraziare «tutti i dirigenti, il presidente Fabrizio Groppi, il vice Stefano Vitali, il direttore sportivo Lorenzo Fridoletti, il massaggiatore Armando Fallini, i magazzinieri Marco Romani e Ennio Ferrari, il preparatore dei portieri Gianfranco Tebaldi e le tifose per il contributo alla causa»  prima di gettare uno sguardo al futuro: «Incontrerò nei prossimi giorni la società per definire gli obiettivi per la prossima stagione».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • tebo

    04 Gennaio @ 23.37

    Che bello non me ne ero accorto, sei grande !!!!!! Ciao Tebo

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

CALCIO

Il Parma non si spreca

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia