14°

Provincia-Emilia

Studenti con il naso all'insù

Studenti con il naso all'insù
Ricevi gratis le news
0

 Grazie ad un progetto presentato dall’istituto comprensivo di Bedonia, dall'associazione culturale Googol e dal planetario del seminario di Bedonia gli studenti delle scuole elementari e medie di Tarsogno hanno la possibilità di scrutare attraverso sofisticati strumenti il firmamento e le sue bellezze sconosciute. 

Il progetto in cantiere da qualche tempo è diventato esecutivo. Da qualche giorno ha già creato interesse e curiosità tra gli alunni che accompagnati dai loro docenti e dal responsabile del planetario di Bedonia Roberto Pardini hanno partecipato con molto interesse alle prime uscite organizzate e a presto ce ne sarà una anche in notturna: al Passo della Cappelletta a quota 1200 metri ai confini con la Liguria.
 «Grazie alla collaborazione tra la scuola e l’associazione Googol ci siamo messi a disposizione e per una volta con gli strumenti del Planetario del seminario della Madonna di San Marco siamo straordinariamente usciti dai laboratori fissi», ha spiegato il responsabile del planetario Roberto Pardini. 
«Dalle prime due lezioni abbiamo riscontrato un interesse straordinario nei ragazzi: con i nostri obiettivi siamo riusciti ad avvicinare la scuola di un piccolo paese alle bellezze del firmamento - ha aggiunto Pardini - . Grazie alla collaborazione ed il supporto del corpo docente della scuola stessa i ragazzi hanno sicuramente fatto un percorso didattico mirato e importante. Ora sono tutti in attesa dell’uscita notturna dove potranno ancor più scoprire i segreti di quello che ci riserva il cielo, particolari che ad occhio nudo è impossibile scovare».
 Anche i docenti sono soddisfatti dell’esperimento: «Certamente è una esperienza molto significativa per i ragazzi, ha ricordato la docente di Scienze e Matematica Paola Ferrari. Un progetto didattico che completa il lavoro appreso dallo studio dell’astronomia con la visione diretta del firmamento, solo attraverso questi sofisticati strumenti si può scrutare il cielo, toccare con mano alcuni particolari che danno ulteriore conoscenza scientifica al tema trattato».
 Non sono mancati i positivi commenti dei ragazzi: «Non avevo mai visto il sole così da vicino, con i suoi crateri, le sue rughe ed il suo splendore, ha commentato Giovanni di quarta elementare, sono curioso di vederlo splendere anche di notte».
 Anche il suo compagno di banco Michele è rimasto entusiasta: «Io ho guardato con più attenzione alla luna, ora ho capito che è nata anche lei dalla terra e poi ho visto dal vivo quello che avevo studiato sui libri ora anch’io sono in attesa dell’uscita notturna».
 Per i ragazzi di Tarsogno, grazie a questa iniziativa, il cielo così è più vicino e non ha più segreti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

1commento

politica

Elezioni, domenica sera la lista dei partiti in lizza per il Parlamento Video

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

SORBOLO

Auto fuori strada a Enzano: un ferito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

milano

Torna casa il "caracat" sequestrato dai carabinieri

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

GAZZAFUN

Occhio al trabocchetto, è un quiz per secchioni

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova