-4°

Provincia-Emilia

Sala - L'oratorio rimesso a nuovo per dimenticare il terremoto

Sala - L'oratorio rimesso a nuovo per dimenticare il terremoto
0

 Cristina Pelagatti

La comunità di San Vitale Baganza, duramente provata dal terremoto del dicembre 2008 ha da nuovamente un luogo dove ritrovarsi in preghiera. E’ stata infatti riaperto ufficialmente, dopo i lavori di recupero e ristrutturazione, con una cerimonia solenne, l’oratorio dei Santi Giacomo e Filippo che ha ricominciato da qualche tempo ad accogliere i fedeli della frazione alla messa domenicale delle 10. 
Alla presenza di numerosi fedeli, dei consiglieri comunali salesi e del sindaco Cristina Merusi, don Ettore Paganuzzi ha celebrato la funzione insieme a monsignor Azzali ed a don Rosolo Tarasconi, parroco di Vigatto ed originario di San Vitale, ricordando la gloriosa storia dell’oratorio.
 L’oratorio, a pianta poligonale absidata, fondato dai fratelli Giuseppe e Giacomo Adorni, fu benedetto il 28 aprile 1717, nel corso dei secoli passò dagli Adorni ai Carpintero e nell’agosto del 1981, con la donazione da parte della famiglia Luppi in memoria dei propri estinti, divenne proprietà della Chiesa di Sala Baganza, riaprendo al culto dopo i lavori progettati dall’architetto Leonardo Pedrelli, il 13 novembre 1983, con la benedizione impartita da monsignor Benito Cocchi.
 Ma le pesanti ripercussioni del terremoto del 2008 che aveva provocato tra gli altri danni crepe negli spicchi della cupola ne avevano determinato l’inagibilità e la comunità di fedeli locale, vista la contemporanea chiusura della chiesa parrocchiale pesantemente lesionata, si era ritrovata privata di luoghi di culto consacrati. 
Don Ettore ha ripercorso i passi che hanno portato alla riapertura dell’oratorio. I lavori sull'oratorio hanno infatti avuto un costo di circa 63.000 euro, dei quali 13.000 stanziati dai fondi per il terremoto, 10.000 euro dalla Curia e tutto il resto è arrivato dal piccolo bilancio della chiesa parrocchiale salese e dalle offerte di privati cittadini. «Il mio auspicio - ha continuato don Ettore - è che partano al più presto i lavori sulla chiesa parrocchiale di San Vitale. Per quanto riguarda il restauro dell’oratorio di Castellaro ci prepareremo ad un’altra giornata di festa per celebrarne l’inaugurazione. La parrocchia di Sala ha inoltre investito 150.000 euro, dei quali 100.000 dal bilancio della chiesa parrocchiale di San Vitale e 50.000 dati dalla diocesi per l’8 per 1000, per creare un ostello per i giovani nella canonica di San Vitale, del quale la parrocchia stessa di riserva l’uso per 20 anni. In questa giornata di gioia, si devono ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera, dalla comunità di San Vitale all’architetto Sauro Rossi dello studio Bordi Rossi Zanotti, dall’ingegner Paolo Landini alle imprese Rotondo e Savi ed i membri della famiglia Luppi, che anni fa ha donato questo meraviglioso oratorio alla parrocchia».
 Il sindaco Cristina Merusi ha portato il saluto dell’amministrazione comunale, plaudendo al grande cuore della comunità di San Vitale e parlando del recupero del cimitero della frazione, particolarmente oneroso, visto che il cimitero non è rientrato nei finanziamenti per il terremoto, ma prioritario come obiettivo per il Comune. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano: il sindaco di Langhirano: "chieste le strisce pedonali"

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

BASILICAGOIANO

Omicidio Habassi: Del Vasto capace di intendere e volere

tg parma

Greci, dai Nuovi consumatori alla candidatura alle comunali Video

5commenti

Calciomercato

Matteo Guazzo-Modena: salta tutto

Niente intesa sull'ingaggio, tegola per il mercato del Parma che ora ha un over di troppo.

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

16commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

1commento

Fotografia

Parma di Badignana: la cascata

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta