20°

33°

Provincia-Emilia

Sala - L'oratorio rimesso a nuovo per dimenticare il terremoto

Sala - L'oratorio rimesso a nuovo per dimenticare il terremoto
Ricevi gratis le news
0

 Cristina Pelagatti

La comunità di San Vitale Baganza, duramente provata dal terremoto del dicembre 2008 ha da nuovamente un luogo dove ritrovarsi in preghiera. E’ stata infatti riaperto ufficialmente, dopo i lavori di recupero e ristrutturazione, con una cerimonia solenne, l’oratorio dei Santi Giacomo e Filippo che ha ricominciato da qualche tempo ad accogliere i fedeli della frazione alla messa domenicale delle 10. 
Alla presenza di numerosi fedeli, dei consiglieri comunali salesi e del sindaco Cristina Merusi, don Ettore Paganuzzi ha celebrato la funzione insieme a monsignor Azzali ed a don Rosolo Tarasconi, parroco di Vigatto ed originario di San Vitale, ricordando la gloriosa storia dell’oratorio.
 L’oratorio, a pianta poligonale absidata, fondato dai fratelli Giuseppe e Giacomo Adorni, fu benedetto il 28 aprile 1717, nel corso dei secoli passò dagli Adorni ai Carpintero e nell’agosto del 1981, con la donazione da parte della famiglia Luppi in memoria dei propri estinti, divenne proprietà della Chiesa di Sala Baganza, riaprendo al culto dopo i lavori progettati dall’architetto Leonardo Pedrelli, il 13 novembre 1983, con la benedizione impartita da monsignor Benito Cocchi.
 Ma le pesanti ripercussioni del terremoto del 2008 che aveva provocato tra gli altri danni crepe negli spicchi della cupola ne avevano determinato l’inagibilità e la comunità di fedeli locale, vista la contemporanea chiusura della chiesa parrocchiale pesantemente lesionata, si era ritrovata privata di luoghi di culto consacrati. 
Don Ettore ha ripercorso i passi che hanno portato alla riapertura dell’oratorio. I lavori sull'oratorio hanno infatti avuto un costo di circa 63.000 euro, dei quali 13.000 stanziati dai fondi per il terremoto, 10.000 euro dalla Curia e tutto il resto è arrivato dal piccolo bilancio della chiesa parrocchiale salese e dalle offerte di privati cittadini. «Il mio auspicio - ha continuato don Ettore - è che partano al più presto i lavori sulla chiesa parrocchiale di San Vitale. Per quanto riguarda il restauro dell’oratorio di Castellaro ci prepareremo ad un’altra giornata di festa per celebrarne l’inaugurazione. La parrocchia di Sala ha inoltre investito 150.000 euro, dei quali 100.000 dal bilancio della chiesa parrocchiale di San Vitale e 50.000 dati dalla diocesi per l’8 per 1000, per creare un ostello per i giovani nella canonica di San Vitale, del quale la parrocchia stessa di riserva l’uso per 20 anni. In questa giornata di gioia, si devono ringraziare tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione dell’opera, dalla comunità di San Vitale all’architetto Sauro Rossi dello studio Bordi Rossi Zanotti, dall’ingegner Paolo Landini alle imprese Rotondo e Savi ed i membri della famiglia Luppi, che anni fa ha donato questo meraviglioso oratorio alla parrocchia».
 Il sindaco Cristina Merusi ha portato il saluto dell’amministrazione comunale, plaudendo al grande cuore della comunità di San Vitale e parlando del recupero del cimitero della frazione, particolarmente oneroso, visto che il cimitero non è rientrato nei finanziamenti per il terremoto, ma prioritario come obiettivo per il Comune. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Salvador Dalì, a 28 anni dalla morte i celebri baffi intatti

Spagna

A 28 anni dalla morte i baffi di Salvador Dalì sono intatti

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata a Parma

Parma

Vinicio Capossela insieme alla Filarmonica Toscanini: le foto della serata 

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

VARANO

Mangiano pollo avariato, studenti intossicati

Inchiesta sulle bollette

Luce, acqua e gas: storie di ordinaria vessazione

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte: la sorella ferita con la mannaia

Noceto

Quella croce che protegge la valle di Cella

Testimonianze

Notte di paura per i parmigiani a Kos

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

Fortuna

Fidentino gratta e vince 100 mila euro

Soragna

I residenti contrari all'arrivo dei profughi

PARMA

Lite al parco di via Milano: magrebino ferisce italiano con le forbici Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Bollette anomale e strani anticipi da pagare: le storie sulla Gazzetta di Parma

weekend

Feste campestri, cavalli e silent party: l'agenda del sabato

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

4commenti

carabinieri

Pusher in viale Vittoria: un lettore fotografa il blitz La sequenza

3commenti

incidente

Scontro fra una moto, due auto e un camion in via Traversetolo: un ferito grave

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

TORINO

Figlio muore sul Cervino, la madre discute la  tesi Video

grecia

Scossa di 6,7: due turisti morti e 200 feriti a Kos Foto Video

SPORT

parma calcio

I 40 anni di capitan Lucarelli: speciale Gazzetta Video

parma calcio

Qui Pinzolo: la foto-cronaca del primo giorno di allenamenti

SOCIETA'

MANTOVA

Amiche muoiono per un incidente in scooter. Quell'ultimo video su Fb

Era qui la festa

Sorbolo: facce da... girone dei golosi Foto

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

EMISSIONI

Anche Audi gioca d'anticipo: interventi su 850mila diesel