-4°

Provincia-Emilia

Polesine e Zibello: salve le classi delle elementari

Polesine e Zibello: salve le classi delle elementari
0

 Paolo Panni

Salve le scuole elementari di Polesine e Zibello. Grazie alle estenuanti trattative che i sindaci Andrea Censi di Polesine e Manuela Amadei di Zibello hanno portato avanti in questi giorni con le autorità preposte, è stato trovato l’accordo che permetterà di avere, in entrambi i paesi, tutte e cinque le classi delle elementari. Non a costo zero, visto che il Comune di Polesine dovrà sobbarcarsi i costi per l’attivazione di una classe. 
La scorsa settimana le amministrazioni erano state informate dall’Ufficio scolastico provinciale e dal dirigente scolastico del fatto che, in seguito alla riorganizzazione scolastica disposta dal ministero ed ai tagli decisi, sia a Polesine che a Zibello, non c'erano i numeri per autorizzare, dal prossimo anno scolastico, la docenza per le classi seconda e terza elementare. Per la Regione il taglio riguarderà circa 120 insegnanti ed una ventina di classi salteranno nella sola provincia di Parma. 
Comprensibilmente preoccupati per la comunicazione ricevuta i sindaci hanno subito avviato trattative per salvare le classi che, sulla carta, dovevano saltare. «Inizialmente - hanno fatto sapere - si è giunti ad una soluzione intermedia che prevedeva, in pratica, l’attivazione delle cinque classi  a Zibello mentre, a Polesine, non sarebbe stata avviata la prima». 
Una soluzione che  non stava bene ai sindaci, così le trattative sono andate avanti «e va dato atto - hanno rimarcato i sindaci - sia al dirigente scolastico dottor Grossi che al dirigente provinciale dottor Acri, ma anche all’assessore provinciale Romanini e all’onorevole Carmen Motta, di aver avuto ampia disponibilità nei nostri confronti». In questi ultimi giorni è arrivata la soluzione definitiva. «Grazie al lavoro di sinergia collettiva che è stato realizzato - hanno dichiarato i sindaci - il Comune di Polesine si è reso disponibile a sostenere economicamente le spese necessarie per l’attivazione ed il mantenimento della classe prima a Polesine». «Questo - ha sottolineato Censi - è l’ennesima dimostrazione dell’assoluta priorità che la scuola, insieme al sociale, ha nell’ambito dell’azione amministrativa e nella vita della nostra comunità. Così, di fronte ai tagli decisi dal governo nei confronti della scuola e nell’assegnazione delle docenze, abbiamo ritenuto di “sostituirci” con un grosso sforzo economico, nonostante la crisi». Censi, nei giorni scorsi, ha avuto parole «di fuoco» verso le scelte effettuate dal ministero ed ha ribadito tutte le critiche aggiungendo che «a nostro avviso la scuola è un elemento fondamentale all’interno di una comunità. Ma a quanto pare, per altri non è così ed è, anzi, uno dei tanti capitoli su cui tagliare». «Frecciate» a parte, i due sindaci hanno espresso la loro soddisfazione per il risultato raggiunto, frutto appunto di estenuanti trattative, ma hanno anche ammesso che «tutto questo ci pone di fronte a riflessioni razionali ed obiettive sulla razionalizzazione dei plessi scolastici di Polesine e Zibello. Anche in questo senso si inserisce l’iniziativa che si sta portando avanti sull’eventuale fusione dei due Comuni».
Soddisfazione è stata espressa dall’onorevole Carmen Motta che ha sottolineato come «le sinergie tra i vari livelli istituzionali ed il confronto sui temi di merito hanno portato ad un risultato positivo. Risultato - ha affermato l’onorevole del Pd - che dà merito alle Istituzioni che, insieme, sono riuscite a porre una soluzione a fronte dei problemi causati dai gravi tagli che il governo ha deciso anche sulla scuola».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

2commenti

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

3commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video