-1°

Provincia-Emilia

Rainieri: «Non pagate le rate delle multe per le quote latte»

Rainieri: «Non pagate le rate delle multe per le quote latte»
0

Davide Montanari

No alle multe per le quote latte non dovute e sì ad un maggior coordinamento della Lega per quanto riguarda le politiche agricole al nord. «Ma non si escludono azioni di protesta con trattori in piazza se il “capo” (il Senatur Bossi ndr) darà l’ok». Ripiegate le bandiere della mucca Ercolina, simbolo di una Lega di lotta, oggi gli uomini del Carroccio vogliono dare sempre più un’immagine di Lega di governo. Chiamato a raccolta dell’onorevole fontevivese Fabio Rainieri si è riunito ieri, al ristorante Rogoletto di Bianconese, il gotha dei leghisti che si occupano, nelle istituzioni, di agricoltura compresi sindacalisti della Copagri, avvocati e il direttore de «La Padania» Leonardo Boriani. Obiettivo condiviso: fare fronte comune per accrescere l’importanza delle questioni agricole e zootecniche nella discussione politica. A parlarne personalità come l’onorevole Sebastiano Fogliato, assessori provinciali come il piacentino Filippo Pozzi, gli assessori regionali leghisti Giulio De Capitani (Lombardia), Roberto Ciambetti (Veneto) e Claudio Sacchetto (Piemonte). «Nelle 4 regioni in cui il centrodestra ha vinto al nord (compreso Friuli) ci sono assessori della Lega all’agricoltura»  chiarisce Rainieri, che poi entra nel dettaglio della prima giornata del coordinamento. «E’ stato dimostrato da carabinieri in servizio all’Agea (Agenzia per le erogazioni in agricoltura) che l’Italia non doveva pagare le multe all’Europa per le quote latte - garantisce il deputato -. Hanno rifatto i conti e, finalmente, cosa che noi sostenevamo da anni, hanno capito che erano tutti sbagliati». Quindi per Rainieri, eletto portavoce del coordinamento padano sull'Agricoltura, gli agricoltori italiani non devono pagare la settima rata della multa stabilita dalla legge 119 dell'allora ministro  Alemanno. Secondo i dati forniti sono 40 mila le aziende produttrici di latte in Italia, circa 20 mila quelle che hanno splafonato (ma che rappresentano l’80 per cento della produzione) e fra queste sono 17 mila quelle che hanno accettato di pagare le multe attraverso la rateizzazione consentita dalla legge.
«Noi diciamo di non pagare più e stiamo pensando di far restituire i soldi a quelli che hanno pagato fino ad ora» aggiunge Rainieri.
Che il coordinamento politico punti a stappare qualcosa in più al governo per la Lega viene subito evidenziato: «Dopo il caso Scajola - è stato detto nell'incontro - confidiamo in un rapido cambio per portare un nostro uomo a quel dicastero al posto di Galan».
Che ci sia interesse sul tema lo conferma pure l'onorevole Fabio Rainieri: «Bossi ha detto giovedì, dopo una cena alla quale ero presente  anch'io, che rivoleva l’Agricoltura per un nostro uomo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Le evoluzioni al palo di Maria Aguiar

Pole dance

Evoluzioni al palo: Maria Aguiar è campionessa sudamericana Video

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

4commenti

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

3commenti

WEEKEND

Una domenica già immersa nel... Natale

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

6commenti

Fidenza

Incendio nel negozio: proprietari salvati dai carabinieri

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

2commenti

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Fuori Orario

Serata "I love Rock": ecco chi c'era Foto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

2commenti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

2commenti

Gazzareporter

I "magnifici 13"

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

A volte fa più male la gentilezza

ITALIA/MONDO

Crisi di governo

Mattarella convoca Gentiloni al Quirinale. Renzi: "Torno a casa davvero"

turchia

Autobomba nel centro di Istanbul: 13 morti e decine di feriti

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

5commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti