Provincia-Emilia

Il Festival del Prosciutto diventa una vetrina internazionale. Iniziative per i buyers e i camperisti

Il Festival del Prosciutto diventa una vetrina internazionale. Iniziative per i buyers e i camperisti
0

di Andrea Violi

Il Festival del Prosciutto sarà sempre più una vetrina internazionale del "Parma". Una vetrina rivolta al pubblico della gente comune, ma anche ai buyers, cioè a chi di mestiere compra e vende prosciutto. Fra il 10 e il 19 settembre, il Festival del Prosciutto sarà rinnovato: meno provinciale e più orientato ad attirare visitatori da fuori, anche dall'estero. Negli stessi giorni ci sarà il raduno internazionale dei camperisti, che ha un pubblico stabile sui 100mila partecipanti. In più, ci si rivolgerà agli operatori professionali, ai quali già durante Cibus viene fatto conoscere il prodotto, la zona in cui nasce e la kermesse dedicata.
Fiere di Parma Spa per la prima volta coordina l'organizzazione del Festival del Prosciutto, che vuole avere una valenza economica, culturale e promozionale. Per dirla con il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, lo slogan può essere "Poter apprezzare il prodotto per conoscere il territorio".
Le novità sono state illustrate a Cibus oggi con una conferenza stampa cui hanno partecipato il vicepresidente del Consorzio del Prosciutto Gianni Mozzoni, il presidente della Fiera Franco Boni, Ferrari per la Provincia, l'assessore alle Attività produttive del Comune di Parma Paolo Zoni e il presidente della Cciaa Andrea Zanlari. Erano presenti diversi sindaci dei paesi coinvolti nell'iniziativa: Langhirano, Calestano, Collecchio, Felino, Lesignano, Montechiarugolo, Neviano, Tizzano, Sala Baganza.
"Cerchiamo di far fare un salto di qualità al Festival - ha spiegato Boni -. Finora è stata una manifestazione di carattere localistico, con i Comuni che facevano a gara per far visitare i loro siti produttivi. Quest'anno con la regia delle Fiere di Parma vogliamo ampliare l'eco di questo Festival e dargli una statura internazionale". Negli stessi giorni (10-19 settembre) si svolgerà il raduno dei camperisti, "che amano percorsi particolari e cercano sempre primizie". Un ulteriore mercato cui rivolgersi, insomma, per eventi promozionali.
Il Salone del Camper si svolge dall'11 al 19 settembre nel quartiere fieristico in collaborazione con Apc-Anfia. Qui sarà costruito un punto di informazione sulla città, i musei e il territorio, per promuovere Parma e la provincia.

Mozzoni chiarisce i tre obiettivi fondamentali del Festival del Prosciutto 2010:
1) mostrare la rilevanza economica del settore produttivo. Alcuni numeri: 9,8 milioni di prosciutti prodotti, 164 aziende coinvolte, un giro d'affari alla produzione di 800 milioni di euro. "E' un settore di grande qualità e non di nicchia".
2) mostrare la valenza culturale dell'iniziativa, far conoscere il territorio, soprattutto a un numero di stranieri, nelle intenzioni crescente.
3) rendere la manifestazione un grande momento promozionale, anche per i visitatori professionali (imprenditori, responsabili acquisti di aziende, mediatori e così via).

Il carattere promozionale della manifestazione è fuori di dubbio anche secondo Zanlari, che cita un aneddoto: "In autunno la Camera di commercio ha promosso una campagna in 286 autogrill francesi, portando prosciutto di Parma, Parmigiano Reggiano, salame di Felino, coppa di Parma... E' un mercato favorevole, ma inizialmente abbiamo avuto difficoltà: volevano fare un panino con il prosciutto ma anche la maionese, il pomodoro...". La Cciaa si è impuntata ed è stato messo al banco il panino classico: pane e prosciutto. All'inizio non lo comprava nessuno, ma alla fine della promozione "è stato il panino più venduto" in quei 286 autogrill. Abbiamo esportato insomma anche uno stile di vita, di alimentazione, non solo un prodotto.
La città di Parma per il terzo anno partecipa al Festival. Non può certo fare "Finestre aperte" (le visite guidate ai prosciuttifici, che si confermano fra le chicche del programma), però può offrire tanto sul piano culturale. "Ci interessa maledettamente promuovere la città d'arte - dice Zoni -. Fra i nostri slogan c'è anche "Una città non di spot ma di sport". Ed è importante il lavoro di squadra realizzato: è questo lo spirito che ci anima".

 Link: il programma del Festival del Prosciutto

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

dopo il furto

Ritrovato il cancello del campo di concentramento di Dachau

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery