12°

Provincia-Emilia

Centrale a biomasse, il progetto è scaduto: tutto da rifare

Centrale a biomasse, il progetto è scaduto: tutto da rifare
0

E’ tutto da rifare per la centrale a biomasse di Palanzano. Il progetto presentato dal Consorzio Val Cedra e Val d’Enza, infatti, è scaduto. E’ quello che si evince in una lettera indirizzata al Comune di Palanzano e al Consorzio Val Cedra e Val d’Enza, in cui la Provincia chiarisce che «le autorizzazioni per la realizzazione di interventi energetici rilasciate dagli enti locali - si legge nella nota - decadono ove il titolare non comunichi all’amministrazione competente di aver dato inizio alla realizzazione dell’iniziativa entro sei mesi dal momento in cui il provvedimento di autorizzazione sia diventato inoppugnabile». Essendo trascorsi più di sei mesi dall’approvazione all’inizio dei lavori per la costruzione della centrale, quindi, il progetto è da considerarsi decaduto, e con lui la variante «ridimensionata» presentata a febbraio dallo stesso Consorzio. La Provincia chiarisce inoltre la sua posizione nella vicenda. «L'analisi della “variante al progetto” del polo energetico per la produzione di energia termica tramite fonti rinnovabili - si legge nella nota - presentata dal Consorzio Val Cerda e Val d’Enza a questa Amministrazione, ha evidenziato che i due impianti in progetto appaiono tra loro interconnessi e quindi con la possibilità di funzionare indipendentemente l’uno dall’altro». Visto che la capacità di generazione elettrica dei singoli impianti non supera il megawatt, la Provincia ha di fatto chiarito che gli impianti proposti non sono di sua competenza e che ogni decisione spetterà al Comune di Palanzano. «Questa lettera ci tranquillizza, anche se non crediamo che il Comune si arrenda così facilmente - spiega Michele Bassi, presidente del Comitato Giarola, che da sempre si oppone alla costruzione della centrale -. Saranno sicuramente presentati altri progetti, ma noi continueremo a vigilare».
Il mandato del Comitato avrebbe dovuto cessare una volta decaduto il «progetto centrale» «ma la popolazione di Palanzano ci ha chiesto di portare avanti la nostra missione e di farci portavoce di tutti i palanzanesi - continua Bassi -. La centrale probabilmente non verrà più costruita a Giarola, ma nulla toglie che venga fatta in un altro luogo. Chiediamo quindi di restare parte in causa e di essere tenuti informati sull'evoluzione della vicenda. Dal canto nostro abbiamo deciso di indire una sottoscrizione pubblica per entrare a far parte del Comitato, così non saremo più tacciati di essere solo dei villeggianti estranei alle problematiche del paese».
Il Comitato chiede inoltre che tutte le decisioni prese dall’amministrazione vengano pubblicate sul sito internet del Comune, nell’ambito dell’«operazione trasparenza» richiesta a tutte le amministrazioni pubbliche. «Ci aspettavamo che il sindaco Giorgio Maggiali comunicasse al consiglio comunale gli esiti della vicenda, ma così non è stato - spiega Pierdomenico Belli, capogruppo di minoranza -. Non ha detto nulla, così l’ho fatto io. Ora stiamo a vedere, e quando verranno presentati altri progetti li analizzeremo senza pregiudizi». «Il progetto è scaduto - replica Maggiali -, siamo in attesa che il Consorzio presenti un nuovo progetto per riprendere da capo l’iter autorizzativo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Chiede i soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

PARMA

Si fa prestare lo scooter e scippa tre anziane: arrestato giovane indiano

Una delle vittime, cadendo, è finita al Maggiore con il bacino fratturato e oltre un mese di prognosi

5commenti

Bassa

Furti a Mezzano Superiore: nel mirino anche l'asilo e il circolo Anspi Video

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

il caso

Legionella, nuovo incontro pubblico alla Don Milani

La trasmissione di TvParma "Lettere al direttore" seguirà l'evento

1commento

parma calcio

Parma, lotta di nervi col Venezia. Lucarelli: "Attenzione alla Feralpi" Video

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

20commenti

tg parma

Pesticidi nel Po: dati preoccupanti, trovate anche sostanze proibite

Pubblicato un dossier Ispra

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

Ginevra, 126 anteprime La guida