11°

26°

Provincia-Emilia

Carancini guarda al futuro di Salso: "Se siamo uniti possiamo vincere"

Carancini guarda al futuro di Salso: "Se siamo uniti possiamo vincere"
0

Gianluigi Negri
Salsomaggiore - La soluzione ideale per Salsomaggiore? Che Lega, Pdl, Udc, più un’eventuale lista civica, si presentino uniti alle prossime elezioni». A un anno dal voto amministrativo nella città termale, il salsese Giovanni Carancini (segretario della Lega Nord a Salsomaggiore e Fidenza, e assessore alla Viabilità a all’ambiente nel Borgo) indica la sua «ricetta».
Nonostante alcune voci su una sua possibile candidatura, per il momento parla di percorsi e strade da seguire.
Assessore Carancini, se il suo partito glielo chiedesse lei sarebbe disponibile a candidarsi a Salso?
«Come segretario della sezione locale della Lega Nord sto promuovendo i primi incontri con gli altri partiti. A me e alla Lega interessa un nodo fondamentale: noi ascoltiamo la gente, e la gente ci chiede una coalizione di centrodestra unita, composta da persone che non vogliono trarre vantaggi dalla politica, ma che siano espressione del territorio e delle sue esigenze in questo momento di crisi».
Al di fuori del politichese?
«Una delle grosse difficoltà nella politica di oggi è che troppe persone non sono “libere” di agire nell’interesse delle loro comunità: è questo ciò che dobbiamo cercare».
Vale anche per Fidenza?
«Vale per tutti e anche per il governo nazionale. Occorre essere liberi da interessi per essere politici più attenti al territorio».
Il candidato a Salso sarà della Lega o del Pdl?
«Una volta unita la coalizione, si lavorerà per un programma chiaro e condiviso. Solo dopo formeremo una squadra di persone capaci. Io non ho preclusioni sul candidato, ma deve essere il punto di arrivo di tutto questo percorso. I problemi di Salso si possono affrontare solo con una forte coalizione e un progetto politico di alto livello che ci metta in relazione stretta con Provincia, Regione e Stato».
Venendo a Fidenza, nella scorsa campagna elettorale si era parlato di una revisione del Piano urbano del traffico. Che fine ha fatto quella revisione?
«Noi della Lega non abbiamo mai fornito date (la coalizione sì, ndr). Sulla viabilità la situazione è complicata. Si è deciso di fare prima le opere fondamentali (tangenziale sud, il tunnel della stazione, la strada provinciale 12) e adesso i parcheggi. Successivamente di passare alle rotonde e quindi alla viabilità interna, tenendo conto delle modifiche del traffico e dei flussi».
La tangenziale sud e il tunnel sono progetti che partono da lontano, iniziati molti anni fa. Intanto, però, su alcune strade (ad esempio nella rotatoria tra via Baracca e via Borghesi) la situazione è disastrosa...
«Come tutti i Comuni, nelle difficoltà di bilancio dobbiamo scegliere quali precedenze dare».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Intervista al direttore generale

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a generazioni a guidare

      Lega Pro

E adesso la Lucchese

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

anteprima gazzetta

Fabi "ridisegna" l'ospedale. Ecco come cambia Video

Focus sui confronti elettorali fra i dieci candidati. Dopo molti anni due nuovi sacerdoti ordinati insieme. Inchieste sulle scuole materne di Parma. Tubercolosi, un secondo caso?

2commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

1commento

VERSO IL VOTO

Amministrative, i sondaggi nazionali sul «caso Parma». In testa Pizzarotti

9commenti

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

Nato

Trump prima delle foto spinge via il presidente del Montenegro Video

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima

novita'

Mazda CX-5, il Suv compatto che sfida i marchi premium