19°

29°

Provincia-Emilia

Le moto di un tempo. La passione di sempre

Le moto di un tempo. La passione di sempre
Ricevi gratis le news
0

 Lorenzo Centenari

Conoscere il proprio passato per comprendere il presente e affrontare il futuro. Mai lezione di storia fu più affollata, prolungata, autorevole e dinamica di quella che l’autodromo «Riccardo Paletti» di Varano ha ospitato ininterrottamente dalla mattina di venerdì sino al pomeriggio di ieri. D’altra parte, quando in cattedra si alternano oltre mille «professoresse», di cui più di metà specializzate in sedute «pratiche», l’attenzione da parte della platea e la varietà degli argomenti non possono scendere sotto la soglia della noia. 
Un museo riporta alla luce oggetti inanimati, «Asimotoshow» si spinge oltre:  coniuga il fascino meccanico e sportivo di un secolo di motocicletta con l’eterna umanità di quegli uomini senza i quali persino la più sofisticata delle moto avrebbe perso di significato. Non è forse Giacomo Agostini, colui che ha trasformato la propria MV Agusta da Gran Premio in un soggetto dalle sembianze quasi umane al quale parlare? Che emozioni trasmette un sidecar da fermo?  La nona edizione del maggior raduno continentale di moto d’epoca, una cosa sola con il circuito che lo ospita dalla propria nascita, ha fatto saltare il banco. E questo grazie a un’associazione di comprovata esperienza come il torinese Asi (Automotoclub Storico Italiano). Esposizione di massa (oltre 400 pezzi in bella mostra lungo un paddock fiorito di stand), turni di guida (15 raggruppamenti, un flusso continuo  di raggi e pistoni), nostalgiche rievocazioni (Harley, Italjet), pacche sulle spalle fra vecchi amici che un tempo se le «suonavano» col ginocchio che strusciava terra. Miglior esempio dei tempi che cambiano, la «Parata dei Campioni» che anche ieri, come da tradizione, ha fatto calare il sipario su una kermesse che ha dipinto di colori vivacissimi un mondo in bianco e nero. Gomito a gomito col mitico «Ago», altri fedelissimi del calibro di Carlo Ubbiali, il bergamasco che negli anni Cinquanta sbaragliò la concorrenza fra le classi 125 e 250, Roberto Gallina, passato agli annali più come team manager di una scuderia invincibile che come centauro, e per arrivare a ridosso del 2000 due cavalieri del rischio come Luca Cadalora e «Frankie» Chili. Fra gli stranieri il francese Jean Francois Baldé, gli inglesi Sammy Miller e Chas Mortimer, lo slovacco Peter Balaz e tanti altri ancora.  
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

IL DISCO

Elton John e quell'omaggio a John Lennon

SOS ANIMALI

Ritrovati a Bargone due cuccioli abbandonati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti