12°

Provincia-Emilia

Collecchio: giovedì la partita per Giorgia

Ricevi gratis le news
0

Si svolge al Centro sportivo di Collecchio giovedì 20 maggio alle 18 la partita per Giorgia, la piccola bambina di 21 mesi affetta da una rara malattia all’intestino che la costringe ad un tour fra gli ospedali  di mezzo mondo. Una partita che i giocatori del Parma giocheranno insieme ad 11 “perfetti sconosciuti” che si sono aggiudicati all’asta 11 ruoli (totale ricavo 5880 euro). Le formazioni saranno miste. Il calcio di inizio sarà dato da Giorgia stessa che nei prossimi giorni torna al Maggiore di Parma.

L'idea della partita è stata lanciata da Stefano Morrone, capitano del Parma e da sempre molto vicino a Giorgia e alla sua famiglia. Il centrocampista ha poi coinvolto gli altri testimonial di Onluslive (Antonelli, Jimenez, Paloschi e Pavarini) e, a cascata, tutto il resto della squadra. Ma aggiudicarsi gli 11 ruoli su www.onluslive.org non è il solo modo per aiutare la piccola Giorgia: l'ingresso della partita sarà ad offerta mentre subito dopo sarà possibile partecipare ad una cena/buffet insieme ai giocatori e allo staff del Parma al costo di 15 euro.  La sfida di 40 minuti si svolge a Collecchio con squadre miste decise sul momento con il vecchio metodo del bim bum bam. Le 11 maglie dei campioni del Parma che hanno partecipato alla partita saranno poi messe all'asta. Anche in questo caso il ricavato sarà tutto per la piccola Giorgia.

Giorgia è una bellissima bimba di appena 21 mesi. E' nata con una rara anomalia cellulare che le è stata diagnosticata ancora prima di nascere. Quando è nata, a Roma, lontana da casa, è iniziata la sua battaglia. Spesso tornava in quell’ospedale per le visite ed i controlli e tutto sembrava andasse bene, ma una rara malattia l’ha colpita: la "Sindrome di Berdon". E questo l’ha portata a Parma. Con il primo intervento le sono stati tolti 53 cm di intestino, ma non è bastato. Subito dopo, ha ricominciato a lottare contro una degenerazione di tutto l’intestino, ovvero contro la "Sindrome di Berdon". Il caso di Giorgia è unico in Europa. Il suo intestino non funziona come dovrebbe, è come “impazzito”. Due interventi in due mesi. E' alimentata solo con la nutrizione parenterale, a danno degli altri organi (stomaco, fegato, vescica). A luglio 2009 il ricovero presso il reparto di chirurgia pediatrica di Parma, quindi il trasferimento a Parigi e ora il ritorno a Parma, in attesa di altri viaggi della speranza in giro per gli ospedali di tutto il mondo. Giorgia è tornata nel reparto di Chirurgia Pediatrica del Maggiore per effettuare alcuni controlli e cambiare i drenaggi, esito degli interventi subito a Parma scorso dicembre. In questi mesi è cresciuta: ha guadagnato qualche chilo, cammina da sola e inizia a dire le prime parole. Le tante spese che deve affrontare, viaggi, operazioni e ricoveri sono sostenute dalla sanità pubblica solo in parte, il resto è a carico dei genitori.
Per aiutare la piccola Giorgia: MPS - IBAN: IT 45H 01030 16007 000000 672861 Dall'estero cod BIC: PASCITM1LE5 Via Argento n. 6 – Lecce Causale: "Pro Giorgia"
Carta Postapay 4023600570862872 c/c e carta sono Intestati a: Salvatore Pagano (papà di Giorgia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

IL CASO

Numero telefonico «rubato», prima vittoria per una 85enne

1commento

Salsomaggiore

Teatro Nuovo, sciolto il contratto con i gestori

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

5commenti

montecchio

L'assume come badante ma voleva altro: denunciato per tentata violenza sessuale

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

2commenti

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

3commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti