21°

31°

Provincia-Emilia

Collecchio: giovedì la partita per Giorgia

0

Si svolge al Centro sportivo di Collecchio giovedì 20 maggio alle 18 la partita per Giorgia, la piccola bambina di 21 mesi affetta da una rara malattia all’intestino che la costringe ad un tour fra gli ospedali  di mezzo mondo. Una partita che i giocatori del Parma giocheranno insieme ad 11 “perfetti sconosciuti” che si sono aggiudicati all’asta 11 ruoli (totale ricavo 5880 euro). Le formazioni saranno miste. Il calcio di inizio sarà dato da Giorgia stessa che nei prossimi giorni torna al Maggiore di Parma.

L'idea della partita è stata lanciata da Stefano Morrone, capitano del Parma e da sempre molto vicino a Giorgia e alla sua famiglia. Il centrocampista ha poi coinvolto gli altri testimonial di Onluslive (Antonelli, Jimenez, Paloschi e Pavarini) e, a cascata, tutto il resto della squadra. Ma aggiudicarsi gli 11 ruoli su www.onluslive.org non è il solo modo per aiutare la piccola Giorgia: l'ingresso della partita sarà ad offerta mentre subito dopo sarà possibile partecipare ad una cena/buffet insieme ai giocatori e allo staff del Parma al costo di 15 euro.  La sfida di 40 minuti si svolge a Collecchio con squadre miste decise sul momento con il vecchio metodo del bim bum bam. Le 11 maglie dei campioni del Parma che hanno partecipato alla partita saranno poi messe all'asta. Anche in questo caso il ricavato sarà tutto per la piccola Giorgia.

Giorgia è una bellissima bimba di appena 21 mesi. E' nata con una rara anomalia cellulare che le è stata diagnosticata ancora prima di nascere. Quando è nata, a Roma, lontana da casa, è iniziata la sua battaglia. Spesso tornava in quell’ospedale per le visite ed i controlli e tutto sembrava andasse bene, ma una rara malattia l’ha colpita: la "Sindrome di Berdon". E questo l’ha portata a Parma. Con il primo intervento le sono stati tolti 53 cm di intestino, ma non è bastato. Subito dopo, ha ricominciato a lottare contro una degenerazione di tutto l’intestino, ovvero contro la "Sindrome di Berdon". Il caso di Giorgia è unico in Europa. Il suo intestino non funziona come dovrebbe, è come “impazzito”. Due interventi in due mesi. E' alimentata solo con la nutrizione parenterale, a danno degli altri organi (stomaco, fegato, vescica). A luglio 2009 il ricovero presso il reparto di chirurgia pediatrica di Parma, quindi il trasferimento a Parigi e ora il ritorno a Parma, in attesa di altri viaggi della speranza in giro per gli ospedali di tutto il mondo. Giorgia è tornata nel reparto di Chirurgia Pediatrica del Maggiore per effettuare alcuni controlli e cambiare i drenaggi, esito degli interventi subito a Parma scorso dicembre. In questi mesi è cresciuta: ha guadagnato qualche chilo, cammina da sola e inizia a dire le prime parole. Le tante spese che deve affrontare, viaggi, operazioni e ricoveri sono sostenute dalla sanità pubblica solo in parte, il resto è a carico dei genitori.
Per aiutare la piccola Giorgia: MPS - IBAN: IT 45H 01030 16007 000000 672861 Dall'estero cod BIC: PASCITM1LE5 Via Argento n. 6 – Lecce Causale: "Pro Giorgia"
Carta Postapay 4023600570862872 c/c e carta sono Intestati a: Salvatore Pagano (papà di Giorgia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

fori imperiali

degrado

Sesso (degrado) ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

La presentazione dei volumi in vendita in abbinamento con la Gazzetta di Parma

NOSTRE INIZIATIVE

Da ovest a est il meglio degli itinerari in montagna

Lealtrenotizie

Ancora risse davanti alla stazione

Piazza Dalla Chiesa

Ancora risse davanti alla stazione

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

Presentazione

Croce rossa, un secolo e mezzo in un libro

Abitudini

Auricolari, quando il rischio si corre a piedi

Bedonia

Fontane chiuse, scoppia la polemica

DRAMMA DI TORINO

Panico collettivo: parla la psicologa

SERIE B

Mercato: Lucarelli domani annuncia il suo futuro

ballottaggio

Parma al voto per decidere il nuovo sindaco Video: le info

METEO

La Protezione civile E-R: "Allerta temporali per domenica"

Previsti forti precipitazioni su pianura, fascia collinare, e rilievi occidentali

Meteo

Ferrara rovente: temperatura percepita 49°. Parma (da podio) non scherza, 41°

La città emiliana è la più calda d'Italia

corniglio

Signatico: si ribalta con la Jeep, grave un ottantenne

calcio

Il Parma si tuffa nel mercato: Faggiano punta Bianco e Piccolo. Cassano spera Video

arresto

Taccheggiatore picchia l'addetto alla sicurezza dell'Ovs per scappare

2commenti

FURTI

Ladri in azione in un'azienda di via Borsari: rubati 400kg di barre d'acciaio

fidenza

Catena di soccorsi e affetto salva un capriolo investito

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Accoglienza senza limiti. Un rischio per tutti

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

Salerno

Investe una donna e la uccide: è un attore di "Don Matteo" e "1993"

Stati Uniti

Boss mafioso scarcerato per vecchiaia: ha 100 anni

SOCIETA'

il disco

“Amused to death”, ha 25 anni il disco di Roger Waters

ferrovie

Lavori sulla Bologna-Rimini, sabato 24 e domenica 25. Ripercussione sui collegamenti con la Riviera Romagnola.

SPORT

CALCIO

Gli azzurrini battono la Germania e volano in semifinale

paura

Spaventoso incidente per Baldassari in Moto2: il pilota è cosciente Video

MOTORI

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande

MINI SUV

Citroën: C3 Aircross in tre mosse