-5°

Provincia-Emilia

Pellegrino: presto partirà la raccolta «porta a porta»

0

 Paola Zazzali

Raccolta differenziata «porta a porta» e impegno del Comune e delle associazioni nella risistemazione delle aree verdi: queste le risposte che arrivano dal sindaco di Pellegrino Enrico Pirroni alle proteste mosse dalla minoranza nelle due interrogazioni presentate all’amministrazione lunedì mattina.
All’attacco del capogruppo Nicola Croci riguardo la situazione con Montagna 2000, il cui contratto per il passaggio di consegna nella raccolta rifiuti avrebbe avuto decorso dal 1 gennaio dello scorso anno, il sindaco risponde che «c'è stata una proroga decisa da parte di tutti i sindaci della Comunità Montana perché il servizio rimanesse ancora nelle mani dell’ente fino al 28 febbraio 2010. Una volta passati a Montagna 2000, i ritardi sono stati dovuti sia alle condizioni persistenti di maltempo che al problema di ingombro dei cassonetti nel centro del paese e dei camion per la raccolta, che non riuscivano a raggiungere alcune vie particolarmente anguste».
Un problema che però Pirroni assicura già risolto, dopo un incontro avvenuto mercoledì scorso tra i tecnici comunali e i rappresentanti di Montagna 2000: 
«Abbiamo stabilito che si partirà a breve con la raccolta differenziata porta a porta, che avverrà due volte a settimana (il lunedì e il giovedì), mentre i cassonetti nuovi che ora si trovano nell’area artigianale saranno sistemati nelle frazioni del comune, dove i camion di Montagna 2000 passeranno regolarmente per la raccolta, con una frequenza settimanale variabile in base ai periodi dell’anno».
Riguardo l’accusa di non aver informato i cittadini sul nuovo sistema di differenziata, il sindaco obietta: «Gli abitanti di Pellegrino sono stati informati, eccome: a questo scopo è stata indetta un’assemblea pubblica lo scorso 25 marzo, a cui era presente anche la minoranza, dove i rappresentanti di Montagna 2000 hanno illustrato ai presenti i nuovi metodi di raccolta».
Il primo cittadino interviene anche sull'accusa di degrado della pineta e delle aree gioco bimbi: «A seguito di un incontro avvenuto proprio giovedì 13 maggio scorso - spiega - con le associazioni degli Alpini, dell’Avis e dei cacciatori abbiamo stabilito che tra qualche giorno prenderà il via la risistemazione della pineta: verrà tagliata l’erba, ma soprattutto sarà messa in sicurezza, con l’eliminazione degli alberi pericolosi. Come ogni anno prima dell’estate, avverrà anche lo sfalcio nelle aree verdi, dove l’erba alta è dovuta semplicemente alle piogge abbondanti che non hanno permesso interventi precedenti, e i blocchi di cemento spariranno con l’imminente risistemazione di un tombino, prevista per le prossime settimane». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

3commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e "aggancia" il Venezia Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è momentaneamente in vetta, a 42 punti, in attesa di Reggiana-Venezia

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

6commenti

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

25commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

5commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

TERREMOTO

La Grandi rischi: "Diga su una faglia riattivata: se il suolo cade nel lago, c'è effetto Vajont"

tragedia

Rigopiano: soccorsi senza sosta, ma le speranze sono deboli

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party abusivo in un capannone in disuso: identificati 200 giovani

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

TARDINI

Vittoria un po' sofferta ma 3 punti importanti: il commento di Paolo Grossi Video

sky

Caressa ricorda Filippo Ricotti prima di Milan-Napoli

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto