17°

32°

Provincia-Emilia

Pellegrino: presto partirà la raccolta «porta a porta»

0

 Paola Zazzali

Raccolta differenziata «porta a porta» e impegno del Comune e delle associazioni nella risistemazione delle aree verdi: queste le risposte che arrivano dal sindaco di Pellegrino Enrico Pirroni alle proteste mosse dalla minoranza nelle due interrogazioni presentate all’amministrazione lunedì mattina.
All’attacco del capogruppo Nicola Croci riguardo la situazione con Montagna 2000, il cui contratto per il passaggio di consegna nella raccolta rifiuti avrebbe avuto decorso dal 1 gennaio dello scorso anno, il sindaco risponde che «c'è stata una proroga decisa da parte di tutti i sindaci della Comunità Montana perché il servizio rimanesse ancora nelle mani dell’ente fino al 28 febbraio 2010. Una volta passati a Montagna 2000, i ritardi sono stati dovuti sia alle condizioni persistenti di maltempo che al problema di ingombro dei cassonetti nel centro del paese e dei camion per la raccolta, che non riuscivano a raggiungere alcune vie particolarmente anguste».
Un problema che però Pirroni assicura già risolto, dopo un incontro avvenuto mercoledì scorso tra i tecnici comunali e i rappresentanti di Montagna 2000: 
«Abbiamo stabilito che si partirà a breve con la raccolta differenziata porta a porta, che avverrà due volte a settimana (il lunedì e il giovedì), mentre i cassonetti nuovi che ora si trovano nell’area artigianale saranno sistemati nelle frazioni del comune, dove i camion di Montagna 2000 passeranno regolarmente per la raccolta, con una frequenza settimanale variabile in base ai periodi dell’anno».
Riguardo l’accusa di non aver informato i cittadini sul nuovo sistema di differenziata, il sindaco obietta: «Gli abitanti di Pellegrino sono stati informati, eccome: a questo scopo è stata indetta un’assemblea pubblica lo scorso 25 marzo, a cui era presente anche la minoranza, dove i rappresentanti di Montagna 2000 hanno illustrato ai presenti i nuovi metodi di raccolta».
Il primo cittadino interviene anche sull'accusa di degrado della pineta e delle aree gioco bimbi: «A seguito di un incontro avvenuto proprio giovedì 13 maggio scorso - spiega - con le associazioni degli Alpini, dell’Avis e dei cacciatori abbiamo stabilito che tra qualche giorno prenderà il via la risistemazione della pineta: verrà tagliata l’erba, ma soprattutto sarà messa in sicurezza, con l’eliminazione degli alberi pericolosi. Come ogni anno prima dell’estate, avverrà anche lo sfalcio nelle aree verdi, dove l’erba alta è dovuta semplicemente alle piogge abbondanti che non hanno permesso interventi precedenti, e i blocchi di cemento spariranno con l’imminente risistemazione di un tombino, prevista per le prossime settimane». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

DOPO IL PALACITI

Nuova razzia in palestra. I ladri ripuliscono la Magik

SALA BAGANZA

Investito sulle strisce: gravissimo

1commento

SORBOLO

Scoperti i ragazzi che «giocano» a buttarsi sotto auto e treno

VIA ALEOTTI

69enne travolto da un pirata

università

Lo sfogo di Gallese: "Ecco l'ultimo paradosso del Miur: escludere i migliori"

BASEBALL

Davide, il fuoriclasse che non dimenticheremo mai

VIA TOSCANA

Bertolucci, rubata una bici al giorno. E le telecamere?

1commento

RUGBY

Gavazzi, «ultimatum» alle Zebre

MUSICA

Il dj Luca Giudici: «Sarò al fianco di Clementino»

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

1commento

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

37commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

18commenti

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

TORINO

Neonato abbandonato in strada, muore in ospedale

modena

Sniffano la "droga del diavolo" a una festa, due 30enni in coma

1commento

SOCIETA'

panama

E' morto Noriega, ex dittatore-presidente

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione