-4°

Provincia-Emilia

Zibello: guerra alle nutrie anche con l'uso del fucile

Zibello: guerra alle nutrie anche con l'uso del fucile
1

 Paolo Panni

 Il sindaco di Zibello Manuela Amadei dichiara guerra alle nutrie: anche con l’uso del fucile. Anche a costo di vedersi respingere il provvedimento, come accaduto lo scorso anno in altri comuni limitrofi. Una decisione drastica, che lei considera fondamentale come unica soluzione per far fronte ai problemi emersi sulle arginature in occasione delle piene dei corsi d’acqua dei giorni scorsi. Su cavi come Bardalenzo, Rigosa Nuova e Fossa Parmigiana ci sono stati pericoli, e anche diverse esondazioni, causate, come riferito anche dagli esperti, dalle cavità realizzate dalle nutrie. Argini crivellati, e  in qualche caso ridotti ad una «gruviera», costituiscono un pericolo per l’incolumità pubblica. 
Il sindaco di Zibello ha ricevuto numerose segnalazioni da agricoltori e cittadini e tante sono state le lamentele pervenute. Così ha deciso di scrivere al prefetto e al presidente della Provincia, per sottoporre loro il problema, e sta anche elaborando un’ordinanza per permettere l’abbattimento delle nutrie col fucile. «Abbiamo preso contatto con la Provincia - ha fatto sapere - e pare vi sia una certa autonomia sulle modalità di cattura delle nutrie. In particolare, chiedo che la Provincia lasci l’autonomia ai sindaci sulle stesse modalità di cattura e che, nel contempo, coordini interventi generali sull'intero territorio al fine di monitorare la reale situazione degli argini e far fronte ai problemi». Manuela Amadei ha confermato che sta predisponendo un’ordinanza che preveda l’abbattimento delle nutrie anche con l’uso del fucile. «Mi rendo conto - dichiara - che l’impatto di questo tipo di interventi è forte, ma si tratta di una soluzione inevitabile perché i danni che abbiamo potuto constatare sono gravi ed il pericolo è reale. Di fronte alla difesa del territorio, delle persone e quindi della pubblica incolumità, mi sembra evidente quale sia la priorità». Il sindaco di Zibello sa bene che lo scorso anno la Lac, opponendosi in sede legale alle ordinanze di diversi sindaci (tra cui quelli di Polesine e Busseto) ha visto riconosciute le proprie ragioni e le ordinanze sono state ritirate. «Mi auguro - fa sapere - che le associazioni degli animalisti che lo scorso anno hanno presentato questi ricorsi contro le ordinanze dei colleghi sindaci, si rendano conto della gravità del problema e riconsiderino la loro posizione, tanto più che i pericoli qui riguardano tutti. Voglio anche ricordare - evidenzia ancora - che i danni emersi sugli argini, in questa occasione, hanno riguardato corsi d’acqua minori. Ma lo stesso problema riguarda anche le arginature del Po: sia quelle consortili che maestre. Cosa potrebbe accadere - si chiede la Amadei - il giorno in cui l’acqua del Po dovesse arrivare contro questi argini? Quali sarebbero le conseguenze? Chi ne risponderebbe? Se ci saranno ricorsi certamente mi dispiacerà ma trovo che al momento, al fine di garantire la pubblica incolumità, non vi siano alternative. Anche a me - conclude - personalmente dispiace emanare certe ordinanze, ma di fronte alla sicurezza del territorio e dei nostri concittadini ci sono prima di tutto dei doveri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    21 Maggio @ 06.36

    Decisione giustissima, alla faccia delle tante ed inutili associazioni animaliste che oltre a dire "oh povera bestiola" vivono nell'ignoranza più completa, e in nome di un buonismo puerile verso gil animali non si rendono conto del gravissimo danno che le nutrie arrecano al territorio, nutrie che devono essere abbattute il prima possibile.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il caso

Il Tar dà ragione a Medesano: sì alla farmacia a Ramiola

tribunale

Molestò operaia durante la campagna del pomodoro: condannato caporeparto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta