12°

Provincia-Emilia

Zibello: guerra alle nutrie anche con l'uso del fucile

Zibello: guerra alle nutrie anche con l'uso del fucile
Ricevi gratis le news
1

 Paolo Panni

 Il sindaco di Zibello Manuela Amadei dichiara guerra alle nutrie: anche con l’uso del fucile. Anche a costo di vedersi respingere il provvedimento, come accaduto lo scorso anno in altri comuni limitrofi. Una decisione drastica, che lei considera fondamentale come unica soluzione per far fronte ai problemi emersi sulle arginature in occasione delle piene dei corsi d’acqua dei giorni scorsi. Su cavi come Bardalenzo, Rigosa Nuova e Fossa Parmigiana ci sono stati pericoli, e anche diverse esondazioni, causate, come riferito anche dagli esperti, dalle cavità realizzate dalle nutrie. Argini crivellati, e  in qualche caso ridotti ad una «gruviera», costituiscono un pericolo per l’incolumità pubblica. 
Il sindaco di Zibello ha ricevuto numerose segnalazioni da agricoltori e cittadini e tante sono state le lamentele pervenute. Così ha deciso di scrivere al prefetto e al presidente della Provincia, per sottoporre loro il problema, e sta anche elaborando un’ordinanza per permettere l’abbattimento delle nutrie col fucile. «Abbiamo preso contatto con la Provincia - ha fatto sapere - e pare vi sia una certa autonomia sulle modalità di cattura delle nutrie. In particolare, chiedo che la Provincia lasci l’autonomia ai sindaci sulle stesse modalità di cattura e che, nel contempo, coordini interventi generali sull'intero territorio al fine di monitorare la reale situazione degli argini e far fronte ai problemi». Manuela Amadei ha confermato che sta predisponendo un’ordinanza che preveda l’abbattimento delle nutrie anche con l’uso del fucile. «Mi rendo conto - dichiara - che l’impatto di questo tipo di interventi è forte, ma si tratta di una soluzione inevitabile perché i danni che abbiamo potuto constatare sono gravi ed il pericolo è reale. Di fronte alla difesa del territorio, delle persone e quindi della pubblica incolumità, mi sembra evidente quale sia la priorità». Il sindaco di Zibello sa bene che lo scorso anno la Lac, opponendosi in sede legale alle ordinanze di diversi sindaci (tra cui quelli di Polesine e Busseto) ha visto riconosciute le proprie ragioni e le ordinanze sono state ritirate. «Mi auguro - fa sapere - che le associazioni degli animalisti che lo scorso anno hanno presentato questi ricorsi contro le ordinanze dei colleghi sindaci, si rendano conto della gravità del problema e riconsiderino la loro posizione, tanto più che i pericoli qui riguardano tutti. Voglio anche ricordare - evidenzia ancora - che i danni emersi sugli argini, in questa occasione, hanno riguardato corsi d’acqua minori. Ma lo stesso problema riguarda anche le arginature del Po: sia quelle consortili che maestre. Cosa potrebbe accadere - si chiede la Amadei - il giorno in cui l’acqua del Po dovesse arrivare contro questi argini? Quali sarebbero le conseguenze? Chi ne risponderebbe? Se ci saranno ricorsi certamente mi dispiacerà ma trovo che al momento, al fine di garantire la pubblica incolumità, non vi siano alternative. Anche a me - conclude - personalmente dispiace emanare certe ordinanze, ma di fronte alla sicurezza del territorio e dei nostri concittadini ci sono prima di tutto dei doveri».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • stefano

    21 Maggio @ 06.36

    Decisione giustissima, alla faccia delle tante ed inutili associazioni animaliste che oltre a dire "oh povera bestiola" vivono nell'ignoranza più completa, e in nome di un buonismo puerile verso gil animali non si rendono conto del gravissimo danno che le nutrie arrecano al territorio, nutrie che devono essere abbattute il prima possibile.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

GAZZAFUN

Cani e gatti: sai tutto su di loro?

La canzone di Libera contro la mafia dei ragazzi dell'Udu e dei pensionati Cgil

Tg Parma

Studenti e pensionati nella canzone di Libera contro la mafia

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Gli Harlem Globtrotters stregano il Palaraschi (1986)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso: Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani

VELLUTO ROSSO

Giorgio Pasotti dagli spot del Mulino Bianco al Pezzani Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Carabinieri Colorno: Arresto di due persone per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di marijuana.

CARABINIERI

Coltivano marijuana in casa: coppia agli arresti domiciliari a Colorno

Due 37enni sono stati arrestati in flagrante: sequestrate piante e 180 di marijuana in essiccazione

3commenti

San Leonardo

Carne e pesce scaduti: denunciato il titolare di un negozio di alimentari

Inflitte anche multe per oltre duemila euro

Furto

Il ladro va in cantina e trova... il grande fratello

1commento

Parma

Sfondano la vetrina della concessionaria Boselli e rubano quattro moto nuove

Intervento della polizia in via La Spezia

2commenti

ospedale

Ortopedia: ecco le nuove sale operatorie

Sono dotate delle più moderne attrezzature. Vaienti: «Più qualità e più sicurezza»

PARMA

Inseguimento nella notte a San Pancrazio: un uomo abbandona l'auto e fugge

Dopo l'alt dei carabinieri, un africano alla guida di una Peugeot 307 è fuggito a fari spenti a tutta velocità

1commento

Traffico

Strada chiusa per recuperare il camion incidentato

La provinciale Parma-Mezzani

LUTTO

Addio a Gianmaria Piccinini, fonico del Regio e tifoso del Parma Video

PARMA

Black Friday: sale la febbre per gli sconti Video

CALCIO

Il Parma verso Carpi con un ballottaggio per il "vice Calaiò" Video

L'intervista

Il carabiniere investito: «Voglio tornare sulla strada»

Lutto

Addio Roberta, maestra di una volta

Sicurezza

La Cittadella al buio: nessuno ci va più

3commenti

PARMA

Centro Antiviolenza, aumentano le donne che chiedono aiuto: 265 quest'anno

Sono aumentate rispetto al 2016 le vittime di violenza che si sono rivolte all'associazione

SOLIDARIETA'

La lotta di Isabella contro la Fop: via alla raccolta fondi

social

Rimosse le condoglianze per Riina: Facebook si scusa con la famiglia del boss

La salma del boss tumulata a Corleone (Guarda)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La crisi di Berlino. Cosa sconta la Merkel

di Domenico Cacopardo

LETTERE

Il primo posto è di Mattia

5commenti

ITALIA/MONDO

POLIZIA

Donna uccisa in un parco a Milano

GENOVA

Omicidio a Sestri Levante: ucciso un artigiano

SPORT

IL COMPLEANNO

I settant'anni di Nevio Scala

1commento

INTERVISTA

Rugby, Giovanbattista Venditti: "Il Sud Africa punta su fisicità e aggressività" Video

SOCIETA'

SALUTE

Quando il design aiuta le mani impacciate Gallery

Vercelli

Maltrattamenti in un asilo, arrestate tre maestre Video

MOTORI

Motori

Tesla Roadster 2, da 0 a 100 km/h in 1,9 secondi Gallery

GAS

Suzuki, la gamma Hybrid acquista l'alimentazione a GPL Fotogallery