10°

Provincia-Emilia

"Biomasse ai Filagni? Nulla di deciso"

"Biomasse ai Filagni? Nulla di deciso"
0

di Gian Carlo Zanacca
La notizia riportata dai giornali nei giorni scorsi circa la potenziale realizzazione di una centrale di cogenerazione da bio masse nell’area produttiva ecologicamente attrezzata dei Filagni è stata parzialmente smentita dal sindaco Paolo Bianchi nel corso del Consiglio Comunale svoltosi mercoledì sera,  in risposta a una interrogazione presentata da Lugi Tanzi.
Il  capogruppo della compagine di minoranza «Liberi e uniti per il paese» ha infatti interrogato il primo cittadino per chiedere chiarezza in merito alla ridda di voci che in questi giorni si stanno accavallando sull'argomento.
«Dagli atti dell’amministrazione provinciale - dice Tanzi - si evince la possibilità di realizzare una centrale a biomasse, ai Filagni», un'area che nell’attuale strumento urbanistico era dedicata in particolare allo sviluppo del prodotto tipico.
«Poi, per rendere l’area appetibile, è stato modificato il regolamento urbanistico edilizio allargando le maglie in merito alle destinazioni d’uso».
Tanzi ritiene «infelice la possibilità di individuare una centrale a biomasse in questa area».
Secondo l’ex assessore ai trasporti del Comune di Parma sarebbe invece auspicabile realizzare un parco fotovoltaico, anche perché va preso in considerazione l’impatto dei mezzi pesanti che andrebbero a rifornire una centrale dove il combustibile vegetale andrebbe comunque integrato con combustibile fossile, con ricadute inevitabili da un punto di vista ambientale».
In risposta il sindaco Paolo Bianchi ha sottolineato come i Filagni siano un’area ecologicamente attrezzata dove le tipologie di intervento saranno volte a ridurre l’inquinamento ambientale sulla scorta di quanto previsto dai trattati internazionali, come ad edempio quello firmato a Kyoto.
«Nel 2009 venne sottoscritto un accordo tra Soprip, Consorzio di gestione dell’area (che rappresenta le aziende insediate) e amministrazione comunale per mettere in campo azioni ambientalmente avanzate».
La Regione ha concesso pochi giorni fa un contributo di 8 milioni di euro a favore delle tre aree ecologicamente attrezzate presenti a livello provinciale, fra le quali appunto quella dei  Filagni.
Secondo Bianchi, «si tratta ora di verificare la tipologia di azioni compatibili con l’area. Con Regione e Sala Baganza si è parlato della possibilità di realizzare impianti di cogenerazione di energia che siano in sintonia con l'Apea (area produttiva ecologicamente attrezzata) e che prevedano sistemi di monitoraggio ambientale costante. E proprio in questo ambito sono state raccolte alcune impressioni. Nulla è stato ancora deciso, ma si sta discutendo. Verificheremo le ipotesi in base ai parametri ambientali ed alla sostenibilità economica. Il nostro proposito è quello di ragionare seriamente. C'è chi usa questo caso perché non sa, o esclusivamente per strumentalizzarlo». Tanzi ha quindi invitato il primo cittadino a considerare bene la situazione, e ha ribadito di considerare inopportuno creare una centrale a biomasse nell'area dei «Filagni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

gossip

Rispunta Rosy Maggiulli. Intervistata da Playboy

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Rissa con una lanciarazzi clandestina, arrestato 20enne tunisino

carabinieri

Arresto bis, dopo manco due mesi: 20enne tunisino è in via Burla

Protagonista di una rissa è stato trovato con lanciarazzi e droga. A dicembre aveva in casa 500grammi di hashish

1commento

carabinieri

Inseguimento a Vicofertile, recuperato bottino da 15mila euro Video

agenda

Weekend a Parma e in provincia: protagonista il Carnevale

polizia

Targa falsa per commettere furti: presi  Video

CRIMINALITA'

Razzia di tonno, liquori e caffè in un magazzino

2commenti

Il caso

Duc, si lavora per riaprirlo

2commenti

Collecchio

E' morto a 51 anni Massimiliano Ori

1commento

lega pro

D'Aversa: "Il Feralpi, una buona squadra: un attacco forte" Video

lega pro

A Salò sarà invasione crociata: sold-out la curva (Tutte le info)

E per chi resta a Parma, diretta su Tv Parma e live sul sito

viale mentana

Auto si ribalta e sbatte contro altre vetture: strage sfiorata Foto Video

Lutto

Franco Scarica, addio alla fisarmonica da Oscar

collecchio

Assemblea pubblica su situazione Copador, sabato 4 marzo

sport

Inaugurato il Parma Golf Show Videointerviste

Ambiente

Attiva la nuova Ecostation di via Pertini nel parcheggio di via Traversetolo

Donatori

Elezioni Avis: Giancarlo Izzi «in pole»

1commento

AL CAMPUS

Elio e le Storie Tese in forma per l'Europa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

ITALIA/MONDO

Milano

Cade dal terrazzo del cinema, grave ragazza 14enne

FORT LAUDERDALE

"Musulmano?", figlio Mohammed Ali fermato in aeroporto

2commenti

WEEKEND

L'INDISCRETO

Da Presley a Hemingway: nipoti d'arte

1commento

45 anni fa: il disco

Catch bull at four - Quando Cat Stevens cantava in latino

SPORT

Calciomercato

Ranieri: "Il mio sogno è morto"

intervista

Arancio: "Campionato d'Eccellenza ad hoc per  il rugby a 7"

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia