Provincia-Emilia

"Biomasse ai Filagni? Nulla di deciso"

"Biomasse ai Filagni? Nulla di deciso"
0

di Gian Carlo Zanacca
La notizia riportata dai giornali nei giorni scorsi circa la potenziale realizzazione di una centrale di cogenerazione da bio masse nell’area produttiva ecologicamente attrezzata dei Filagni è stata parzialmente smentita dal sindaco Paolo Bianchi nel corso del Consiglio Comunale svoltosi mercoledì sera,  in risposta a una interrogazione presentata da Lugi Tanzi.
Il  capogruppo della compagine di minoranza «Liberi e uniti per il paese» ha infatti interrogato il primo cittadino per chiedere chiarezza in merito alla ridda di voci che in questi giorni si stanno accavallando sull'argomento.
«Dagli atti dell’amministrazione provinciale - dice Tanzi - si evince la possibilità di realizzare una centrale a biomasse, ai Filagni», un'area che nell’attuale strumento urbanistico era dedicata in particolare allo sviluppo del prodotto tipico.
«Poi, per rendere l’area appetibile, è stato modificato il regolamento urbanistico edilizio allargando le maglie in merito alle destinazioni d’uso».
Tanzi ritiene «infelice la possibilità di individuare una centrale a biomasse in questa area».
Secondo l’ex assessore ai trasporti del Comune di Parma sarebbe invece auspicabile realizzare un parco fotovoltaico, anche perché va preso in considerazione l’impatto dei mezzi pesanti che andrebbero a rifornire una centrale dove il combustibile vegetale andrebbe comunque integrato con combustibile fossile, con ricadute inevitabili da un punto di vista ambientale».
In risposta il sindaco Paolo Bianchi ha sottolineato come i Filagni siano un’area ecologicamente attrezzata dove le tipologie di intervento saranno volte a ridurre l’inquinamento ambientale sulla scorta di quanto previsto dai trattati internazionali, come ad edempio quello firmato a Kyoto.
«Nel 2009 venne sottoscritto un accordo tra Soprip, Consorzio di gestione dell’area (che rappresenta le aziende insediate) e amministrazione comunale per mettere in campo azioni ambientalmente avanzate».
La Regione ha concesso pochi giorni fa un contributo di 8 milioni di euro a favore delle tre aree ecologicamente attrezzate presenti a livello provinciale, fra le quali appunto quella dei  Filagni.
Secondo Bianchi, «si tratta ora di verificare la tipologia di azioni compatibili con l’area. Con Regione e Sala Baganza si è parlato della possibilità di realizzare impianti di cogenerazione di energia che siano in sintonia con l'Apea (area produttiva ecologicamente attrezzata) e che prevedano sistemi di monitoraggio ambientale costante. E proprio in questo ambito sono state raccolte alcune impressioni. Nulla è stato ancora deciso, ma si sta discutendo. Verificheremo le ipotesi in base ai parametri ambientali ed alla sostenibilità economica. Il nostro proposito è quello di ragionare seriamente. C'è chi usa questo caso perché non sa, o esclusivamente per strumentalizzarlo». Tanzi ha quindi invitato il primo cittadino a considerare bene la situazione, e ha ribadito di considerare inopportuno creare una centrale a biomasse nell'area dei «Filagni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente"

Maria Schneider e Marlon Brando in "Ultimo tango a Parigi"

Cinema

Bertolucci: "In Ultimo tango la Schneider non era consenziente" Video

1commento

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

Notiziepiùlette

Ultime notizie

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

ECONOMIA

In vigore il dl Fisco; Equitalia, 1 milione di accessi

Lealtrenotizie

incidente

Collecchio

Pedone investito nella notte a Lemignano: è in Rianimazione

Sorbolo

Strazio e pianto: Ilaria muore a 30 anni

POLFER

Bimba smarrita, poliziotta le fa da mamma

referendum PARMA

In provincia vince (di poco) il No. In città il Sì Risultati comune per comune

463 sezioni su 470: 52.54 il No. In città Si al 50.33%. No, record a Albareto, il Si bene a Bore

3commenti

Omicidio Della Pia

La madre di Alessia: «Mia figlia? E' stata dimenticata»

Lega Pro

Come sarà il primo Parma di D'Aversa

PERSONAGGIO

Suor Assunta, una vocazione nata sulla spiaggia

Pellegrino

E' morto Fortini, il presidente della corale

Lutto

Addio a Ronchini, al «pisonär»

Collecchio

Il parcheggio del cimitero è una discarica

referendum

Renzi si dimette: "La sconfitta è mia. L'esperienza del mio governo finisce qui"

Stravincono i No (leggi) a quasi il 60% - Euro ai minimi da 20 mesi: peggio che dopo la Brexit - Grillo: "Subito al voto con l'Italicum" - Shock nella Ue 

3commenti

Torrile

Incidente a Bezze: auto finisce fuori strada, un ferito grave

lega pro

La Reggiana (con Pordenone e Venezia) prende il largo. Parma a 7 punti dalla vetta

Granata, friulani e veneti: successi importanti

4commenti

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

youtube

"Esplora Parma", il nuovo video di Giulio Cantadori

RICERCA

I terremoti si possono prevedere? Ecco a che punto siamo

Parla l'esperto. La nuova frontiera? Imparare a leggere i segnali prima delle scosse

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Referendum

Anziano vota e muore al seggio a Marina di Carrara

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

4commenti

SOCIETA'

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

10commenti

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

rally

Monza, quinto successo di Rossi!

Basket

Basket, serie A: Brindisi schianta Sassari, ok Caserta

MOTORI

BOLOGNA

Esplora il Motor Show in meno di un minuto Video

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)