Provincia-Emilia

Raffica di incidenti in moto: feriti tre centauri e un automobilista

Raffica di incidenti in moto: feriti tre centauri e un automobilista
Ricevi gratis le news
6

Tre incidenti nell'arco di poche ore in provincia. Intorno alle 11, a San Secondo, sulla strada che porta a Fontanelle, si sono scontrati frontalmente una Ford Fiesta e una moto Bmw: gravissimo il motociclista. Anche l'autista ha riportato ferite ed è stato accompagnato in ospedale dai sanitari del 118.  Sul posto anche i vigili del fuoco e la polizia municipale delle Terre Verdiane.
A Bardi, invece, alle 10,30 un motociclista 40enne è caduto da solo su strada sterrata. Un altro centauro è rovinato a terra a Poggio Sant'Ilario: le sue condizioni non sarebbero gravi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • sabcarrera

    24 Maggio @ 09.50

    Quando ci sara' il limitatore di velocita' di tutti i veicoli motorizzati. Portano la morte ma con cinismo la societa' li tollera.

    Rispondi

  • new boy 1973

    24 Maggio @ 07.37

    Mi dispiace tantissimo per chi in questi incidenti si è fatto male.....MA ANDATE PIANO!!!. Ieri via Traversetolo sembrava una pista di motoGP....grandi riprese son marce tirate al limite....poi...come purtroppo è capitato....qualcuno si fa male.. Voi potete anche essere bravissimi in sella ai vostri bilidi da 250km/h.....ma ci sono altre persone che usano la strada che magari non sono così pronti a dare una precedenza ad una moto in sorpasso che arriva ai 150!!!! ANDATE PIANO ANDATE PIANO ANDATE PIANO!!!!!!!

    Rispondi

  • Fiorenza

    23 Maggio @ 23.22

    In riferimento all'incidente avvenuto a Poggio di S.Ilario, volevo mettervi al corrente di un fatto che ritengo spregevole. Io sono la mamma di Michele, il ragazzo caduto in moto. Ho assistito in diretta all'accaduto da casa che è poco distante da quella maledetta curva cieca. Questi i fatti: stavo osservando un gruppo di ciclisti che come il solito viaggiavano verso Parma in doppia e terza fila, mentre, un camper poco prima della curva ha iniziato a sorpassarli, nel contempo, sentivo la moto di Michele che stava arrivando verso casa in senso opposto. Evidentemente alla vista del camper il ragazzo ha preso paura, l'ho visto sbalzare paurosamente dalla moto e volare scomparendo nel campo sottostante la strada. La colpa è dei ciclisti che non rispettano mai il codice della strada, anche il conducente del camper ha le sue responsabilità come pure Michele che evidentemente non andava piano. Quello che non accetto è che i ciclisti ed il camperista che hanno vissuto l'incidente nello stesso modo della sottoscritta, non si sono minimamente preoccupati di fermarsi per accertarsi delle condizioni di mio figlio. Quello che voglio dire a questi "SIGNORI" è che comunque anche lavandosene le mani, per il resto della loro esistenza dovranno sempre fare i conti con la loro coscenza perchè da quella non possono scappare...VIGLIACCHI !!! Devo però fare una ultima considerazione:"avranno una coscenza?" Voglio ringraziare quel ragazzo che mentre con mio marito accorravamo sul posto stava già assistendo nostro figlio e stava già chiamando l'ambulanza. Sono le ore 23.20 siamo appena rientrati a casa Michele è ricoverato con diversi traumi, ma grazie a Dio nulla di grave. Fiorenza Maschi Quintavalla

    Rispondi

  • enrico

    23 Maggio @ 22.51

    le mele marce ci sono per ogni categoria e magari anche gli esaltati che purtroppo provocano incidenti o fanno cattiva "pubblicita" a chi e' motociclista ma rispettoso della propria pelle e di quella altrui... il piu delle volte le cause degli incidenti sono dovuti ad automobilisti distratti o che proprio se ne "fregano" dei motociclisti tagliando la strada nn dando la precendenza eccecc... poi magari dopo ti dicono la classica frase" non ti ho visto" con lo sventurato che invece aveva fanali accesi e magari tuta colorata... come si fa a nn vederlo? altre cause di incidenti sono lo stato vergognoso dell' asfalto... la Cisa è uno scempio..A casola dopo il bar c'e' la strada completamente distrutta con buche e ghiaia da parecchio tempo ma nessuno interviene!! altro scempio i tornanti di piantonia, rifatti ok, ma peccato che non hanno preso in considerazione di levare lo strato di sabbia in pieno tornante che puo' causare scivolate . invece per quanto riguarda il tomarlo e' un passo che si presta alla velocita' avendo numerosi rettilinei.. sulle corse se c'e' un gruppo di amici e' normale che stanno uno dietro l altro ma mica e' una corsa a chi arriva primo sul passo! sfatiamo queste leggende... lo dice un motociclista da sempre sui ns passi con la testa sulle spalle!

    Rispondi

  • andrea

    23 Maggio @ 22.30

    Perche', vogliamo parlare di quello che succede sulla statale della CISA nel week end ??? Sembra di essere al Mugello, non si riesce nemmeno ad attraversare la strada. Peccato che gran parte di coloro che sfrecciano a tutta velocita', non sono neanche lontanamente parenti del Valentino nazionale.......

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

allarme maltempo

L'Enza e il Taro fanno paura: vertice notturno. Sorbolo, ponte chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

Ladri, rifiuti, droga: non c'è pace. Ma qualcuno "resiste". Parlano i commercianti

4commenti

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

UNIVERSITA'

Smart Production Lab 4.0 al servizio del futuro

di Katia Golini

ITALIA/MONDO

COREA DEL NORD

Pyongyang prepara la guerra batteriologica?

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

Ministero

Farmaci più cari di notte: raddoppia il supplemento

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS