10°

20°

sala baganza

Martini, icona del calcio salese che ha allevato centinaia di ragazzi

Il ricordo dell'assessore Carpena: «Un pilastro di Sala che amava stare in mezzo ai giovani»

Martini, icona del calcio salese che ha allevato centinaia di ragazzi
0
 

Se n’è andato Renzo Martini, «benemerito del calcio».

Nel 2014, alla soglia delle 90 primavere, era arrivata anche la benemerenza nazionale della Figc per meriti sportivi a testarlo ufficialmente, ma i salesi lo sapevano già: a Sala Renzo era il calcio da oltre 50 anni.

Salese doc, avrebbe compiuto 92 anni il 4 novembre. Prima agricoltore, poi muratore, si è sempre occupato di calcio.

Inizialmente nella gestione di campi e spogliatoi, poi come dirigente delle squadre giovanili e dirigente accompagnatore per le trasferte. Ha militato prima nell’AC Sala Baganza che nel 2000 è diventata US Salese. E' diventato presidente di questa società, mantenendo la carica anche quando nel 2010 è diventata ACD Sala Baganza.

Renzo è stato vicino alla squadra fino a pochi mesi fa, fino a quando la salute gliel’ha concesso. E ha conrinuatoi a parlare di calcio con tutti coloro che lo sono andati a trovare.

Per l'Acd Sala Baganza Renzo ha rappresentato, come dicono i suoi dirigenti, «un punto di riferimento: se avevi bisogno di lui sapevi di trovarlo al campo, sempre disponibile per qualsiasi esigenza, fondamentale per lo sviluppo della società. Era un gran lavoratore. Su di lui si pòteva sempre fare affidamento anche per la sua passione verso il calcio giovanile.

Generazioni di salesi sono cresciute tra i campi d’erba con lui, che quei campi da calcio li curava pure. In tanti ricordano che Renzo non solo si occupava delle strutture, ma spesso per le partite e gli allenamenti si preoccupava di andare a prendere e di riportare a casa i ragazzi quando i genitori non erano disponibili per accompagnarli.

Renzo non si è mai sposato ma era orgolioso dei suoi 10 nipoti. In famiglia ricordano la sua simpatia, la sua bontà e la sua disponibilità, oltre al suo peculiare modo, rigorosamente in dialetto, di incitare i giocatori.

«Se ne va un altro pilastro di Sala- ha commentato l’assessore allo sport Gabriele Carpena - un riferimento per il calcio in paese e anche per tanti giovani che ha visto letteralmente crescere. Oltre al rapporto istituzionale avevo un rapporto personale con Renzo e lo ricordo sorridente, disponibile, di buon carattere con quel modo di parlare simpatico e una forza che gli è rimasta fino alla fine. Amava stare in mezzo ai giovani, lo ricorderemo sempre con un sorriso».

Il funerale di Renzo Martini si svolgerà oggi con rito civile partendo alle 14.45 dal centro cure progressive di Langhirano. Verso le 15.10 al campo sportivo di Sala si formerà il corteo che per le strade del paese sino a via Coppi, davanti alla casa di Renzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

MUSICA

"Canzone per curare le piante": il nuovo singolo dei ManìnBlù Video

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

1commento

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

8commenti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport