-2°

sala baganza

Martini, icona del calcio salese che ha allevato centinaia di ragazzi

Il ricordo dell'assessore Carpena: «Un pilastro di Sala che amava stare in mezzo ai giovani»

Martini, icona del calcio salese che ha allevato centinaia di ragazzi
Ricevi gratis le news
0
 

Se n’è andato Renzo Martini, «benemerito del calcio».

Nel 2014, alla soglia delle 90 primavere, era arrivata anche la benemerenza nazionale della Figc per meriti sportivi a testarlo ufficialmente, ma i salesi lo sapevano già: a Sala Renzo era il calcio da oltre 50 anni.

Salese doc, avrebbe compiuto 92 anni il 4 novembre. Prima agricoltore, poi muratore, si è sempre occupato di calcio.

Inizialmente nella gestione di campi e spogliatoi, poi come dirigente delle squadre giovanili e dirigente accompagnatore per le trasferte. Ha militato prima nell’AC Sala Baganza che nel 2000 è diventata US Salese. E' diventato presidente di questa società, mantenendo la carica anche quando nel 2010 è diventata ACD Sala Baganza.

Renzo è stato vicino alla squadra fino a pochi mesi fa, fino a quando la salute gliel’ha concesso. E ha conrinuatoi a parlare di calcio con tutti coloro che lo sono andati a trovare.

Per l'Acd Sala Baganza Renzo ha rappresentato, come dicono i suoi dirigenti, «un punto di riferimento: se avevi bisogno di lui sapevi di trovarlo al campo, sempre disponibile per qualsiasi esigenza, fondamentale per lo sviluppo della società. Era un gran lavoratore. Su di lui si pòteva sempre fare affidamento anche per la sua passione verso il calcio giovanile.

Generazioni di salesi sono cresciute tra i campi d’erba con lui, che quei campi da calcio li curava pure. In tanti ricordano che Renzo non solo si occupava delle strutture, ma spesso per le partite e gli allenamenti si preoccupava di andare a prendere e di riportare a casa i ragazzi quando i genitori non erano disponibili per accompagnarli.

Renzo non si è mai sposato ma era orgolioso dei suoi 10 nipoti. In famiglia ricordano la sua simpatia, la sua bontà e la sua disponibilità, oltre al suo peculiare modo, rigorosamente in dialetto, di incitare i giocatori.

«Se ne va un altro pilastro di Sala- ha commentato l’assessore allo sport Gabriele Carpena - un riferimento per il calcio in paese e anche per tanti giovani che ha visto letteralmente crescere. Oltre al rapporto istituzionale avevo un rapporto personale con Renzo e lo ricordo sorridente, disponibile, di buon carattere con quel modo di parlare simpatico e una forza che gli è rimasta fino alla fine. Amava stare in mezzo ai giovani, lo ricorderemo sempre con un sorriso».

Il funerale di Renzo Martini si svolgerà oggi con rito civile partendo alle 14.45 dal centro cure progressive di Langhirano. Verso le 15.10 al campo sportivo di Sala si formerà il corteo che per le strade del paese sino a via Coppi, davanti alla casa di Renzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Nadia Toffa

Nadia Toffa

TELEVISIONE

Nadia Toffa racconta i momenti del malore. Stasera in onda alle "Iene"

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

capodanno

Fedez in piazza Garibaldi. Ma per non più di 9mila

14commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Torta di stelline

LA PEPPA

La ricetta natalizia - Torta di stelline

Lealtrenotizie

Un uomo cl 54, tratto in arresto per il reato di atti persecutori

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

INCIDENTI

Frontale sulla provinciale per Medesano: due feriti, uno è grave

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

Il dopo alluvione

Colorno, in via Roma sarà un Natale al freddo

carabinieri

Altre 37 dosi fiutate dal cane antidroga nei cespugli di viale dei Mille

13commenti

dopo l'alluvione

Don Evandro: "A Lentigione la luce ha vinto sulle tenebre: grazie volontari!"

WEEKEND

La domenica ha il sapore dei mercatini. Natalizi, ovviamente L'agenda

Gara

La grande sfida degli anolini

2commenti

San Polo d'Enza

Spaccate a tempo di record: altri 4 colpi "intestati" alla banda, uno a Montechiarugolo

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

Centro storico

Giardini di San Paolo tra chiusure e rifiuti

3commenti

calcio

Contro il Cesena il Parma deve accontentarsi

Al Tardini il primo 0-0 dell'anno

tg parma

Furti in due abitazioni a Colorno Video

FIDENZA

Città in lacrime per Andrea Amadè

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

REGNO UNITO

Brexit? Adesso la maggioranza degli inglesi non la vuole più

1commento

libano

Diplomatica inglese violentata e uccisa

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

nuoto

Europei, tris d'oro dell'Italia: prima Dotto e poi Orsi

SOCIETA'

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5