Provincia-Emilia

Addio alle finali di Miss Italia? La città si divide

Ricevi gratis le news
2
Annarita Cacciamani
Miss Italia rimarrà a Salsomaggiore o si trasferirà a Jesolo? Ancora non si sa e in città ci si chiede cosa sia meglio. Nessuno nega che la manifestazione porti gente e notorietà ma per alcuni perdere la kermesse non creerebbe troppo danni, mentre per altri, in particolare giovani, Salso sarebbe molto penalizzata se non avesse più Miss Italia. 
«La manifestazione attira molta persone - nota Adelio Bonacina -: senza, calerebbero i turisti». «Avere Miss Italia è importante soprattutto per il commercio - osservano Attilio Berinesi e Filippo Cacchioli - , dato che viene molta gente. Inoltre è una vetrina che ci fa conoscere in tutto il mondo». Dello stesso parere è Menko Eduart: «E' una manifestazione utile - nota - perché porta persone e fa lavorare negozi e bar». 
Michele Vorti, invece, evidenzia l’aspetto pubblicitario e di marketing, sottolineando che «senza Miss Italia l’immagine di Salso nel resto d’Italia e all’estero sarebbe danneggiata». Altri ancora mettono in risalto il fatto che nel periodo della kermesse la città è più bella anche per chi ci abita, dato che c'è più gente in giro e ci sono tante iniziative collaterali. 
«A me il concorso piace - racconta la giovanissima Alessia - . Oltre a far lavorare i commercianti  vengono tante persone e anche qualche vip. Di solito non c'è mai nessuno in giro». «Anche se è una grossa spesa - aggiunge l’amica Chiara - credo ne valga la pena. Porta turisti e fa conoscere Salso dappertutto». C'è poi anche chi vorrebbe che le miss passassero più tempo in centro. «La manifestazione è effettivamente cara, ma è una tradizione e porta turisti - dice Maria Gandolfi - . Se le miss fossero in albergo a Salso verrebbe ancora più gente per vederle».
 I contrari al concorso, invece, evidenziano soprattutto il fatto che i soldi che servono per avere Miss Italia potrebbero essere usati in altro modo. Ad esempio, per sistemare gli alberghi, le terme o i giardini pubblici. «Credo che per alcuni, come i commercianti, sia un beneficio e per altri no. Da parte mia, io userei la somma per valorizzare le terme» spiega Francesca Riccardi. «Quella cifra potrebbe essere usata per tante cose utili e necessarie alla città» rincara Carla Corradi. E, ancora, c'è chi sostiene che Salso abbia molte cose belle, come le terme o i parchi, senza dimenticare il territorio circostante. «E' vero che Miss Italia da visibilità, ma non è fondamentale» afferma Nico Filomeno. Ma c'è anche chi è indifferente alla manifestazione, come Micaela Bernazzoli, che si chiede se davvero la kermesse porti benefici, «dato quello che bisogna pagare per averla». Indifferenza c'è anche riguardo le possibili irregolarità del concorso. «La manifestazione è bella e utile  perché porta turisti e visibilità - affermano Niki Negri e Scila Vespi - poi se c'è qualche miss raccomandata non cambia nulla».  
 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • GIORGIO

    25 Maggio @ 12.02

    Una volta, (tanto tempo fà purtroppo), avevamo a Salso il "corso dei fiori"! Famoso in tutto il nord Italia e polmone inportante per l'economia cittadina! CANCELLATO !!! Una volta, (tanto tempo fà purtroppo), avevamo a Salso il "concorso ippico"! Famosissimo in ambito Internazionale e fonte di guadagni "succulenti" per tutta la cittadina! CANCELLATO!!! Due manifestazioni che davano lustro alla cittadina, soldi alle casse della stessa e alle tasche dei commercianti!! PER LO SFRENATO "MASOCHISMO" di alcuni, tutto è andato perso! Ma è mai possibile che ci sia ancora gente che voglia sempre "togliere" anzichè valorizzare al meglio quello che si ha? Ora è la volta di Miss Italia - a quando la richiesta di demolire il Berzieri per costruirci un condominio o altro obbrobrio?? Sig. Sindaco, tenga duro e non cedi alle sirene che vorrebbero affossare anche Miss Italia! Dopo di quello, anzichè chiamarsi Salsomaggiore, sarebbe più prudente chiamare la cittadina "Salsomeno"!!!! Un saluto a Tutti i miei concittadini e al Sindaco - GIORGIO

    Rispondi

  • mauro

    24 Maggio @ 13.51

    auguro al sindaco di salso di vincere anche questa sfida, i " pesaresi" sono con lei , ci dia ascolto.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

bologna

L'addio dei "suoi" artisti a Bibi Ballandi Foto

Va in vacanza, amici di Fb bisbocciano e rubano in casa, presi

varese

Gli amici vedono da Fb che è in vacanza e bisbocciano e rubano a casa sua

1commento

Dadaumpa: le serate Dadacita

FESTE PGN

Dadaumpa: le serate Dadacita Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma (inesistente) umiliato ad Empoli 4-0. I crociati crollano all'8° posto

Serie B

Parma umiliato ad Empoli 4-0 crolla all'8° posto. D'Aversa resta Risultati e classifica

D'Aversa: "Tutto gira storto. Dobbiamo stare zitti e lavorare" (Video)Grossi: "Parma disastroso" (Guarda il videocommento)

15commenti

gazzareporter

Polizia in via Cavour: nel mirino le baby gang Foto

4commenti

tg parma

Busseto: cinque ragazzini denunciati per furto e danneggiamenti

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

3commenti

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

incidente

Ciclista cade in una curva a Mulazzano: è grave

DROGA

Cinque spacciatori in manette: erano pronti a smerciare quattro etti di droga in città Video

4commenti

tg parma

Parma capitale della cultura, ecco cosa cambierà

Tutti i progetti della giunta per il 2020

I titolari di Pepèn

«Ci hanno lasciati soli, siamo amareggiati»

25commenti

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

gemellaggio

Empoli e Parma, amici dal 1984: partita e spuntino tra tifosi

vigili del fuoco

Incendio a Medesano, in fiamme la mansarda di una palazzina Video

carabinieri

Ai domiciliari perchè perseguitava la ex, maltratta la mamma: arrestato

Mobile

In via Torelli la casa dei pusher dell'Oltretorrente

4commenti

commercio

Controlli in cucine e dispense: un altro locale con irregolarità

Salsomaggiore

Lancia 105 grammi di cocaina nel torrente Ghiara: ventenne arrestato

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tutti uniti per il rilancio della città

di Claudio Rinaldi

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

femminicidio

Uccise la bandante e gettò il cadavere nel Po, arrestato

movimento 5 stelle

Mancati versamenti, coinvolto anche un consigliere regionale emiliano

SPORT

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Tennis

Federer riscrive la storia: a 36 anni torna numero uno

SOCIETA'

piazza garibaldi

One Billion Rising: Flash Mob per i diritti delle Donne

il disco

50 anni di 2001: la musica secondo Kubrick

MOTORI

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto